Archivio Tag: sviluppo personale

“Mind set per crescere”

Ciao,

dopo l’articolo dedicato alla epistemologia dello sviluppo personale ho deciso di delineare a grandi linee che cosa è questo “dannato sviluppo della persona” ma più che altro mi occuperò di mostrarti quale sarebbe il “mind set per affrontarlo”. Non un semplice excursus storico, perché chiunque abbia cercato di migliorare la propria vita e quella degli altri, creando un metodo distinto dalle tautologie e dai dogmi religiosi, può essere annoverato nella macro categoria, dallo sviluppo personale.…

Leggi di più

Comunicazione efficace: “il vero potere delle parole”;)

Ciao,

ti sei mai chiesto quanto siano importanti le parole? nellaaudio newsletter di questa settimana potrai vederlo,ascoltarlo e provarlo sulla tua pelle 😉 Si oggi devoessere misterioso perché l’esercizio che stai per farepresuppone un po’ di sorpresa…altrimenti non vienecome si deve 😉 Per cui, al contrario del solito, dove puoicapire il contenuto del post dall’introduzione …cercheròdi essere misterioso… stai per scoprire uno deglistrumenti più potenti dello sviluppo personale…

L’hai ascoltato? so che non tutti riescono a farlo,soprattutto chi mi segue dal lavoro o in luoghi dove, perdiversi motivi non si riesce a sentire l’audio… ecco midispiace perché oggi è davvero importante che tu “assaggie gusti” l’esercizio in forma “auditiva”.…

Leggi di più

Sviluppo personale: “la metafora del cambiamento… nuovi occhiali per vedere il mondo”.

Ciao,

ti sei mai chiesto come funziona il tuo cervello? ma inmodo particolare ti sei mai chiesto come mai alcunetecniche possono davvero modificare il tuo modo disentire e percepire il mondo? bhe… di certo nonesiste una risposta univoca a questi interrogativi,ma negli anni molti studiosi hanno tirato fuori leloro teorie… alcune sono state sconfermate dalleneuroscienze mentre altre sono state avvalorate.

Quella che maggiormente mi affascina e cheoggi voglio condividere con te, è un modello nato ecresciuto nel campo dell’ipnosi… e nello studio dellamente: il modello neo- dissociativo di Hilgard. Maprima è necessario che ti racconti quale era il primomodello (altrimenti che “neo” sarebbe?…

Leggi di più

Sviluppo Personale: “Condizionamento visivo…e piccoli cambiamenti fanno la differenza”

Ciao,

sai che cosa è il priming? ne abbiamo parlato molte volteperché credo fermamente che sia una delle metodologiasperimentali più affascinanti… tira in mezzo diversecose che sono care a chi studia la psicologia dellapersuasione. In pratica se un concetto o un’idea vienemostrata (attraverso i sensi, quello più studiato è lavista), sia in modo “subliminale” che “sovraliminale”,questa è in grado di influenzare le nostre idee ed inostri comportamenti.

Wiseman ha parlato in questo ambito di “piccoli segnaliche hanno grandi effetti”…ovviamente si rifaceva airisultati delle ricerche scientifiche. Ecco alcuni di questisorprendenti risultati del “condizionamento visivo” enon solo:

1) Immagini stereotipate: se chiediamo ad alcunisoggetti di descrivere un Hooligan o un professore difilosofia e, successivamente, sottoponiamo i soggettiad un test di “cultura generale”…quelli che avevanodescritto e pensato al professore avevano un risultatomigliore rispetto a quelli che avevano descritto il tifoso.Questo accade solo con le figure stereotipate ma nontroppo esagerate… cioè se pensi a Leonardo da Vincinon diventi più creativo… è come se il modello debbaessere “raggiungibile” per poterne trarre il maggiorbeneficio.…

Leggi di più

Un diario per essere felici

Ciao,

ti ricordi gli articoli su come “essere più felice?”…ci sono un sacco di studi a riguardo. Abbiamo visto insieme che molte delle convinzioni ingenue su questo argomento sono sbagliate, come ad esempio il fatto di esprimere la propria rabbia o il proprio dolore attraverso azioni fisiche. Oppure come il reprimere un’idea o che ilsemplice pensare ad una cosa la faccia accadere.

Ma come avrai notato molte di queste tesi sono in contraddizione…se esprimere la rabbia o il dolore legato ad un evento non è utile allora lo sarà il suo contrario? pare di no! Anche il tentativo di reprimere le emozioni negative è un errore…ma allora come bisogna comportarsi?…

Leggi di più
1 2 3 19

Questo sito web utilizza i cookie e consente l'invio di cookie di terze parti. Premendo il tasto OK o compiendo una qualunque azione all’interno del sito web accetterai l'utilizzo dei cookie. Per saperne di più su come modificare o negare l'utilizzo dei cookie consulta la nostra: Privacy Policy

OK