Archivio Tag: Robert Dilts

Sviluppo Personale: “l’errore fonda-mentale” ;-)

Ciao,

l’uomo cerca da sempre di migliorarsi e negli anni ha creatomodelli della realtà per imbrigliare questa conoscenza, dallareligione alla filosofia e dalla psicologia al moderno sviluppopersonale. Siamo in un epoca fortunata rispetto a quelladei nostri “antenati”…abbiamo la possibilità di dedicarci alnostro miglioramento personale come mai prima d’ora.Così le teorie e i modelli sorgono come funghi ed ho notatoche, negli ultimi tempi esiste un “errore fondamentaledi base” in quasi tutti gli attuali approcci.. ed ho deciso didedicarvi la Audio-newsletter di questa settimana……

Leggi di più

UpTime : Entrare ed Uscire dalla Trance, secondo la PNL

Ciao,

hai mai sentito parlare di Uptime? se leggi il mio blogsicuramente si..ma probabilmente non l’ho mai chiamatocosì, ma l’abbiamo definito “trance tutta fuori”…ricordila trance “In & Out”? Si tratta sempre della stessa cosa,cioè portare la propria attenzione, o dentro te stessoo “fuori da te stesso”.

In questo audio sentirai la versione di Robert Dilts, checome al solito è precisa e puntuale e, oltretutto usaanche l’ancoraggio per testare il lavoro svolto:

Hai ascoltalo l’audio? E’ uno stato che hai certamentegià vissuto nella tua vita. Anche se è la prima volta cheentri nel mio blog… quando eri assorto nella visione di unfilm oppure mentre ascoltavi della buona musica… Ilcaso più classico è quando siamo innamorati e passiamoil tempo con il nostro partner…

Immagina di poter portare con te quella consapevolezzaallargata, quel momento magico in cui il tuo dialogointerno si smorza ed esiste solo il momento presente.Se fai per bene l’esercizio, più e più volte, ancorandola sensazione ti assicuro che avrai delle bellissimesorprese 😉

Per far si che l’esercizio sia efficace c’è bisogno di alcunepiccole cosette, come:

1) Fidarti completamente della tua capacità di entrarein uno stato presente di attenzione esterna (fidati deltuo inconscio)…evita di porti domande inutili, vaidritto alla “consapevolezza”.…

Leggi di più

Audio di PNL: “vincere le sfide”…le posizioni percettive…

Ciao,

è tutta l’estate che non posto un audio esercizio, e se misegui sai anche il perché 😉 L’esercizio di oggi è tratto dallavoro di Robert Dilts sul coaching…e in modo particolaresi parla di “posizioni percettive”…cioè di come possiamoimmaginarci all’interno di una determinata scena.

Molto probabilmente sai di cosa si tratta, ma in caso tunon lo sapessi ti faccio un “semplice riassunto”. Quandovivi (ti rappresenti) dentro di te senari passato e/ofuturi puoi faro (in genere) in 3 modi diversi:

1 – Prima posizione: vedi con i tuoi occhi e ascolti conle tue orecchie, in pratica vivi l’evento in prima personaproprio come adesso stati leggendo queste parole…

2- Seconda posizione: vedi te stesso dall’esterno comese fossi il protagonista di un film…come se adesso tuti vedessi mentre stai leggendo queste parole…Nel casotu stia interagendo con una seconda persona, vedi testesso attraverso i suoi occhi.…

Leggi di più

Sleight of Mouth: Giochi Linguistici Per Comunicare Bene

Ciao,

qualche giorno fa mi è arrivato un messaggio privato chediceva “Caro Genna…che cosa cacchio sono gli Sleight of Mouth? e possono rendere la mia comunicazione più efficace ?”.

Caro Antonio…la risposta è si… lascia che ti mostri rapidamente che cosa sono questi “giochi linguistici ” modellati da Robert Dilts uno degli esponenti mondiali della PNL.

Dilts ha partecipato alla creazione e allo sviluppo della PNL ed è stato a contatto con Gregory Bateson, MiltonErickson e chiaramente, Bandler e Grinder.

Attualmente (aggiornamento al 2012) Robert è uno dei promotoridi quella che viene definita “PNL di Nuova Generazione” insieme a Grinder.

I SOM (Sleight of Mouth) sono 14 modelli linguistici utili per rispondere in modo efficace alle obiezioni, modificare le convinzioni e ristrutturare il campo cognitivo del tuo interlocutore.…

Leggi di più

Questo sito web utilizza i cookie e consente l'invio di cookie di terze parti. Premendo il tasto OK o compiendo una qualunque azione all’interno del sito web accetterai l'utilizzo dei cookie. Per saperne di più su come modificare o negare l'utilizzo dei cookie consulta la nostra: Privacy Policy

OK