Archivio Tag: richard wiseman

Psicologia e parapsicologia: “posso leggerti nel pensiero?”

Ciao,

è un bel po’ di tempo che non ti parlo di parapsicologia, cioè di quella branca della psicologia che cerca dispiegare, attraverso il “metodo scientifico”, i diversi poteri così detti “paranormali” o ESP.

Gli scienziati su questo tema sono divisi in due macro categoria: credenti e non credenti. Fortunatamente quando una cosa è divisa in due poli esiste sempre la via dimezzo… e per me è sempre la più valida 😉 Ma prima di farti vedere una cosa davvero interessante dai un’occhiata alle carte qui sopra…quale scegli?…

Leggi di più

Un diario per essere felici

Ciao,

ti ricordi gli articoli su come “essere più felice?”…ci sono un sacco di studi a riguardo. Abbiamo visto insieme che molte delle convinzioni ingenue su questo argomento sono sbagliate, come ad esempio il fatto di esprimere la propria rabbia o il proprio dolore attraverso azioni fisiche. Oppure come il reprimere un’idea o che ilsemplice pensare ad una cosa la faccia accadere.

Ma come avrai notato molte di queste tesi sono in contraddizione…se esprimere la rabbia o il dolore legato ad un evento non è utile allora lo sarà il suo contrario? pare di no! Anche il tentativo di reprimere le emozioni negative è un errore…ma allora come bisogna comportarsi?…

Leggi di più

Sviluppo Personale: “7 consigli scientifici per passare un colloquio di lavoro”

Ciao,

da molti anni psicologi studiano con attenzione quali sonole caratteristiche per poter passare al meglio un colloquiodi lavoro. Per prima cosa, lo studio è fatto da chi devefare la famosa “selezione del personale”, stabilendolunghe liste razionali di caratteristiche personologichee professionali che un candidato dovrebbe possedere.Mentre dal lato dei candidati c’è lo studio di “comeapparire essere e/o avere quelle specifichecaratteristiche” per ottenere il lavoro.

C’è chi mostra i suoi punti di forza, chi guarda negli occhiil suo intervistatore, chi sorride di più e cerca di apparireuna persona piacevole…insomma i consigli sono tanti quantisono stati gli studi sulla comunicazione efficace. Ma in modoparticolare come bisognerebbe distribuire connotati positivie negativi?…

Leggi di più

Psicologia dello Sport: “ad ogni atleta il proprio talismano” ;-)

Ciao,

dopo gli studi di Richard Wiseman sulla fortuna non credevoche mi sarei imbattuto in un articolo del genere. Infatti inquesto studio i ricercatori hanno documentato che, il solofatto di avere un talismano può incrementare o diminuire(in caso lo si dimentichi a casa) le performance sportive.Questo potrebbe non essere una sorpresa per chi si occupadi PNL o in modo più generale di psicologia dello sport.Infatti tutti conoscono i famosi rituali che servono per…dare quel giusto stato mentale.

Damisch et al. (2010) si sono chiesti quanto potesse avereeffetto, su normali compiti cognitivi, l’avere un talismano oil semplice tenere le dita incrociate. I soggetti che avevanoil talismano fornivano in media più del 33% delle rispostecorrette (o fare meglio certi compiti).…

Leggi di più

Psicologia del Benessere: “cambiare con intenzione per il tuo sviluppo personale”

Ciao,

da un po’ di tempo sto continuando a postare articoli chesono dedicati alla “felicità” e in modo particolare agli studiscientifici su questo argomento. Di nostro grande aiuto èil Prof. Richard Wiseman che con i suoi studi ci porta permano nello sviluppo personale e nella psicologia delbenessere… attraverso una lente sperimentale. Così dachiarire quali sono le cose che, in laboratorio, permettonodi sviluppare emozioni positive più a lungo… e, se mi seguidovresti già sapere che sperimentarle fa bene…anzibenissimo 😉

Kenneth Sheldon e Sonja Lyubomirsky studiano le personeche hanno recentemente effettuato un cambio nella lorovita. Questo cambio però è categorizzato in due modi diversi,il primo è quello di “cambimenti di circostanza”, come adesempio quei cambiamenti che implicano qualcosa che, primao poi, si deve cambiare.…

Leggi di più
1 2 3

Questo sito web utilizza i cookie e consente l'invio di cookie di terze parti. Premendo il tasto OK o compiendo una qualunque azione all’interno del sito web accetterai l'utilizzo dei cookie. Per saperne di più su come modificare o negare l'utilizzo dei cookie consulta la nostra: Privacy Policy

OK