Archivio Tag: paraverbale

Comunicazione efficace: “allenare il comunicare… ridendo” ;-)

Ciao,

una delle parti più importanti della comunicazione è di certoil non verbale, cioè come dici le cose, i toni, le pause insommatutte le dinamiche della voce. Non saperlo utilizzare è unadelle pecche peggiori per chi vuole migliorare la propria abilitànella comunicazione. Probabilmente i più bravi ad utilizzarequesto canale sono gli attori o…ancora meglio i comici 🙂 E,guarda caso, la capacità di far ridere è una delle carratteristicheche hanno in comune i grandi comunicatori. Guarda questovideo…

L’hai visto? era il mitico Gigi Proietti che oltre ad essere unvero maestro della comunicazione ci regala, probabilmente,in modo inconsapevole un esercizio per migliorare questaabilità.…

Leggi di più

“Cambia il tuo stato d’animo” con la PNL…

Ciao,

oggi dedichiamo un po’ di tempo ad un esercizio diRichard Bandler che contiene all’incirca un mix ditutte le tecniche che abbiamo visto nelle puntateprecedenti…

Infatti l’ultimo libro di Bandler è un “condensato” benfatto di tutte le tecnologie che la PNL ha sviluppatonegli ultimi anni. Presentate in un modo nuovo esoprattutto più semplice.

Con la divulgazione della PNL questa ha perso moltodell’atteggiamento iniziale del suo co-creatore.Atteggiamento fondamentale per fare in modo che letecniche funzionino come si deve. Questo è addiritturapiù importante della esecuzione tecnica stessa…

…e Bandler ha spruzzato quì e là il suo atteggiamento tenace e divertente nel testo “Get the life You Want”…esattamente come aveva fatto con “Usare il cervello per cambiare” e il più recente “Time for a Change“…

Lo hai ascoltato?…

Leggi di più

Comunicazione Efficace: un potente esercizio PaRaVeRbAlE ;-)

Ciao,

hai sperimentato lo scorso AUDIO-esercizio dedicatoalla Comunicazione Efficace paraverbale? Oggi te nefarò ascoltare un altro che fonde insieme due miegrandi passioni…la comunicazione e la musica…

Se conosci la PNL sai che uno dei modi migliori perricalcare (per entrare in rapport–> sintonia) le altrepersone è quello di accordarsi al loro paraverbale…cioè…a come dicono le cose…

Questa “sorta di ricalco” è qualcosa che tutti facciamoin modo spontaneo. Quasi sicuramente sai cosa sono ineuroni specchio (o Mokey see monkey do) scopertiproprio qui in Italia dal Prof. Rizzolatti. Clicca qui eguarda il video molto bello e chiaro 😉

Fai questa prova, vai da un tuo amico (oppure telefonagli)e digli sottovoce “hai sentito che cosa è successo l’altrogiorno?”…vedrai che il tuo interlocutore ti risponderà…”che cosa”… con un tono di voce basso…esimile al tuo 😉

Il modo più elegante per accordarti all’esperienzaaltrui è quello di ricalcare il paraverbale…chiaramentecon grano salis (senza scimmiottare;-)) e con l’intentopositivo di guidarla in uno stato migliore e piùproduttivo.…

Leggi di più

“La comunicazione non verbale..e tutto il resto”;-)

Ciao,

hai mai visto “Camera Caffè”? qualche giorno faho visto un episodio che, guarda caso parlavadi Comunicazione Non Verbale.

Sono molte le vie che portano allo sviluppo personaledue di queste sono comuni a molti:

1) I corsi di memoria: “sono sicuro che anche tu ti seiinteressato all’apprendimento…eh?”;-)

2) Il Linguaggio non verbale: “anche questa è forte,appena la scopri c’è da impazzire”;-)

Non dirmi che l’avevi già visto;-) ecco, qui descrivonocon molta enfasi gli studi sulla comunicazione nonverbale.

Ormai, quasi tutti sanno che la maggior parte dellacomunicazione è non verbale: che comprende ilparaverbale, l’abbigliamento, i ferormoni e soloDio sà cos’altro;-)

Lo studio più noto è stato di Albert Mehrabian…nellacomprensione di un messaggio il 55% è non verbale,il 38% è dato dal paAaAraverbale;-) e solo il7% è verbale…

Detto fra noi…è uno studio degli anni 50 che è statopiù volte attaccato per la metodologia…e questo peruno scienziato “non è bello”;-)

A questo argomento ci si potrebbe dedicare libri e Bloginteri (infatti l’hanno fatto) ma francamente penso alcunecose che vorrei condividere con te…ma “tieniti forte”perchè sono “triple capriole mentali”:-)

La comunicazione non verbale, si può studiare ed ècorretto che lo si faccia…ma è assolutamenteimpossibile (o molto difficile) da controllare.…

Leggi di più

Questo sito web utilizza i cookie e consente l'invio di cookie di terze parti. Premendo il tasto OK o compiendo una qualunque azione all’interno del sito web accetterai l'utilizzo dei cookie. Per saperne di più su come modificare o negare l'utilizzo dei cookie consulta la nostra: Privacy Policy

OK