Archivio Tag: milton model

PNL: “termini generici per la creatività”

Ciao,

conosci la PNL? Allora probabilmente conosci anche la frase: essere “abilmente vago”?

Significa creare una struttura linguistica vaga (cioè ampia e ambigua) in cui ognuno sia libero di proiettare la propria realtà.

Questa abilità si riferisce al “milton model” cioè al modello linguistico modellato da Milton Erickson.

In questa semplice frase ci trovi tutta l’essenza del modellamento linguistico dell’ ipnosi, da parte della PNL (che considero il lato “linguistico tecnico dell’ ipnosi”).

Ma sarà proprio vero che questo genere di linguaggio facilita il cambiamento?

Secondo una recente ricerca, quando si devono trovare soluzioni creative, queste, vengono scoperte prima e meglio se i verbi, con i quali si descrive il problema sono “generici”.…

Leggi di più

Sleight of Mouth: Giochi Linguistici Per Comunicare Bene

Ciao,

qualche giorno fa mi è arrivato un messaggio privato chediceva “Caro Genna…che cosa cacchio sono gli Sleight of Mouth? e possono rendere la mia comunicazione più efficace ?”.

Caro Antonio…la risposta è si… lascia che ti mostri rapidamente che cosa sono questi “giochi linguistici ” modellati da Robert Dilts uno degli esponenti mondiali della PNL.

Dilts ha partecipato alla creazione e allo sviluppo della PNL ed è stato a contatto con Gregory Bateson, MiltonErickson e chiaramente, Bandler e Grinder.

Attualmente (aggiornamento al 2012) Robert è uno dei promotoridi quella che viene definita “PNL di Nuova Generazione” insieme a Grinder.

I SOM (Sleight of Mouth) sono 14 modelli linguistici utili per rispondere in modo efficace alle obiezioni, modificare le convinzioni e ristrutturare il campo cognitivo del tuo interlocutore.…

Leggi di più

A scuola di Ipnosi Vol.5: Causa ed Effetto ed Equivalenza Complessa

Ciao,

hai già letto tutte le lezioniprecedenti? No! malissimo;-)le trovi alla fine di questo post…oggi, riprendiamo in mano quelloche ti raccontavo nella 4° “Lezione”.

Però, prima di addentrarci nelcontenuto di questa splendidalezione, lascia che ti ricordialcune cose che, a mio parere,sono molto importanti per padroneggiare l’ ipnosi.

Tutto quello che leggerai e che hai già letto sull’ipnosisaranno cose che fai già naturalmente e che tutte lepersone fanno consciamente o inconsciamente.

Come ti ho già detto, tu sei sempre in uno “stato di coscienza”quindi il punto NON è come crearlo ma come riconoscerloe dirigerlo verso un obiettivo.

Oggi ti parlo di 2 categorie logico-linguistiche che sono stateutilizzate da Bandler e Grinder durante il periodo di modellamento di Milton Erickson.…

Leggi di più

Questo sito web utilizza i cookie e consente l'invio di cookie di terze parti. Premendo il tasto OK o compiendo una qualunque azione all’interno del sito web accetterai l'utilizzo dei cookie. Per saperne di più su come modificare o negare l'utilizzo dei cookie consulta la nostra: Privacy Policy

OK