Archivio Tag: Linguaggio non verbale

Cold Reading: leggere nel pensiero con un’accuratezza dell’ 80% :-O

Ciao,

è capitato più volte di parlare di Cold Reading, soprattuttoesaminando i filmati di Derren Brown. Attraverso questaserie di tecniche, che mescolano linguaggio, statistica e unpizzico di non verbale…è possibile fingere ad arte dipossedere poteri speciali 😉

Uno studio è addirittura arrivato a calcolare che il “coldreading” può arrivare all’80% di accuratezza. Ma comehanno fatto a calcolarlo? Hanno costruito una storia adhoc, e l’hanno proposta ad un campione di persone, allequali hanno chiesto quanto quella storia li rappresentasse.

Ecco la storia che hanno utilizzato immaginandodi recarsi da un “indovino”:

“Sono contento che sia venuto, vedo che ha delle preoccupazioni , perché ricevo dei forti segnali da lei.Sento che le cose che desidera veramente dalla vitale sembrano a volte poco realistiche e spesso sidomanda se le otterrà…

…sento che a volte lei è cordiale, socievole ed estroversoa volte invece è chiuso in se, schivo e cauto.…

Leggi di più

Comunicazione non verbale: “le mie ricerche preferite” ;-)

In questa rubrica del 2009 trovi alcuni articoli che ho dedicato alla comunicazione non verbale.

Il linguaggio non verbale è stato per anni una delle mie principali attività di studio. In questo post ho cercato di inserire i migliori post, che tieni conto non superano il 2013… per cui ti avviso, lo stile era “bello ruspante.

Buona lettura:

 …

Leggi di più

“La comunicazione non verbale..e tutto il resto”;-)

Ciao,

hai mai visto “Camera Caffè”? qualche giorno faho visto un episodio che, guarda caso parlavadi Comunicazione Non Verbale.

Sono molte le vie che portano allo sviluppo personaledue di queste sono comuni a molti:

1) I corsi di memoria: “sono sicuro che anche tu ti seiinteressato all’apprendimento…eh?”;-)

2) Il Linguaggio non verbale: “anche questa è forte,appena la scopri c’è da impazzire”;-)

Non dirmi che l’avevi già visto;-) ecco, qui descrivonocon molta enfasi gli studi sulla comunicazione nonverbale.

Ormai, quasi tutti sanno che la maggior parte dellacomunicazione è non verbale: che comprende ilparaverbale, l’abbigliamento, i ferormoni e soloDio sà cos’altro;-)

Lo studio più noto è stato di Albert Mehrabian…nellacomprensione di un messaggio il 55% è non verbale,il 38% è dato dal paAaAraverbale;-) e solo il7% è verbale…

Detto fra noi…è uno studio degli anni 50 che è statopiù volte attaccato per la metodologia…e questo peruno scienziato “non è bello”;-)

A questo argomento ci si potrebbe dedicare libri e Bloginteri (infatti l’hanno fatto) ma francamente penso alcunecose che vorrei condividere con te…ma “tieniti forte”perchè sono “triple capriole mentali”:-)

La comunicazione non verbale, si può studiare ed ècorretto che lo si faccia…ma è assolutamenteimpossibile (o molto difficile) da controllare.…

Leggi di più

“Il Re dell’ Hold’em”…è uno Psicologo;-)

Ciao,

molte volte mi viene chisto se è possibileessere in grado, osservando il proprioiterlocutore, capire le sue intenzioni…

La domanda più che leggittima arrivadritta dalle centinaia di testi cheimperversano nelle biblioteche…dedicati al linguaggio NON verbale (CNV)..

Una delle “discipline” in cui questeabilità possono essere sfruttate al100% è il poker.

Sono note infatti le abilità di alcunigiocatori nel capire leintenzioni deiloro avversari solo dal CNV…

E’ infatti, a Las Vegas, il 18 luglio 2007,Jerry Yang, nato nel Laos, residentenegli States a Temecula, California…

noto psicologo! Vince il “main eventdelle World Series of Poker”per lacifra stratosferica di8,250,000 dollari:-O

Jerry Yang ha studiato attentamentei giocatori al suo tavolo…spessoaffidandosi alla sua conoscenzadel CNV…sviluppata in anni dilavoro come psicologo…

Ma come è possibile allenarsi adistinguere il CNV senza caderenella trappola della, ben nota,”lettura del pensiero”?…

Leggi di più

Questo sito web utilizza i cookie e consente l'invio di cookie di terze parti. Premendo il tasto OK o compiendo una qualunque azione all’interno del sito web accetterai l'utilizzo dei cookie. Per saperne di più su come modificare o negare l'utilizzo dei cookie consulta la nostra: Privacy Policy

OK