Archivio Tag: linguaggio ipnotico

Derren Brown: i miei video preferiti sulla sua “arte persuasoria”

Ciao,

ricordi Derren Brown, gli ho dedicato moltissimi posttutti legati ad una delle mie passioni…lo studio dellaipnosi e della PNL…

Oggi è domenica e sono via per il mio weekend diipno-formazione…e voglio deliziarti con alcuni”vecchi video” pazzeschi di Derren Brown…

Questo è uno dei video più “antichi” presi dal DvD”Trick of the Mind“…nel filmato Derren Brown riescea far perdere la memoria alle persone…se vuoisaperne di più…clicca qui

Richard Bandler ne parla da anni ma non lo ha, quasimai dimostrato dal vivo, il ri-accesso a stati di coscienzaalterati attraverso le ancore…

e allora ci deve pensare Derren Brown che in questodivertente video mescola ipnosi e PNL per ancorareuna parola allo stato “alcolico” di un universitario.…

Leggi di più

A scuola di Ipnosi Vol.4 “La sciolina degli ipnotisti”;-)

Ciao,

ecco la quarta “lezione” di ipnosi…o meglio del latotecnico e pratico di quella che comunemente vienedefinita “ipnosi”…

Come ti ho anticipato nella terza lezione puoi utilizzareil “modello di B. Erickson” per apprendere i “rudimentitecnici” del linguaggio ipnotico…

Conosci i sistemi rappresentazionali della PNL? credoproprio di si… il 5-4-3-2-1 si può fare con l’utilizzo deisensi…e anzi è praticamente impossibile farlo senza;-)

Per costruire le tue Affermazioni Verificabili è moltocomodo partire da quello che Vedi, Ascolti e Percepisci…per poi passare a quelle NON Verificabili.

ESEMPIO:

“Guardi queste parole e ascolti i suoni cheti circondano mentre percepisci la temperaturadel luogo in cui ti trovi via via che…inizi arilassarti sempre più”

Esaminiamo la struttura: come vedi in rosso ci sono i “sensi”per costruire le AV mentre in blu c’è l’ ANV…Hai notato…ho trascurato un colore…quale?il verde …perchè?…

Leggi di più

Sviluppare il “linguaggio ipnotico” parte 2

Ciao,

ecco finalmente l’esercizio del sabato…questo è un post speciale, perchè losto scrivendodirettamente da Milao…dove sto facendo il mio weekend diipno-formazione;-)

Se hai frequentato un mio corso, saiche “ci tendo particolarmente” alloesercizio che sto per mostrarti.

Non puoi immaginare quante abilitàsviluppi quando padroneggi questoesercizio;-)

Originariamente nasce come esercizioper imparare a ricalcare linguisticamentei sistemi sensoriali

Se quello che sto scrivendo, per te è Arabo…allora Clicca Qui, prima di proseguire nellalettura;-)

Ad esempio con 3 persone (A, B, C)

A: “Vedo la luce della candela mentre..ascolto il crepitio della pioggia e..”

B: “osservo la mia ombra sul muro eascolto il rumore del traffico mentre”

C: “la luce illumina il mio viso viavia che il suono della piaggia vadiminuendo”

Come vedi ognuno ricalca la sequenzadei predicati che si riferiscono adun senso (vedere, ascoltare, ecc.).…

Leggi di più

Sviluppare il “linguaggio ipnotico” parte 1

Ciao,

dopo il post di ieri…conosci il mioaspetto:-o ed il mio potentissimosguardo ipnotico 🙂 ahahah….

bene…oggi riprendiamo il filoconduttore dell’intera settimanache è dedicata al Linguaggio.

Probabilmente conosci già tutti modelli linguisticiesistenti ma ti prometto che le “informazioni” chestai per conoscere…non sono molto note;-)

Come avrai già capito…non trattoil linguaggio da un punto di vistateorico o tecnico…

in pratica non voglio “insegnarti”nulla sul linguaggio e neancheproporti qualche nuova supertecnica;-)

Ma voglio farti osservare “le cose”da un livello logico “inferiore”…cioè le capacità o abilità…

Anche nell’esercizio di oggi…èmeglio avere dei partner con cui”allenarsi”…ma puoi farlo ancheda solo…e ti consiglio diutilizzare: carta e penna.…

Leggi di più

Esercizi di StoryTelling 2

Ciao,

come ti avevo anticipatoecco un nuovo post sucome sviluppare nuoveabilità linguistiche…

Oggi riprendiamo gli esercizi di StoryTelling,abilità cruciale per chi scrive e sceneggia…

ma fondamentale anche per chi si occupa di”comunicazione”…ne è un grandioso esempioRichard Bandler…un vero storyteller;-)

Questo esercizio può essere fatto in gruppi numerosi:

1- Si scelgono in gruppo 5 o più parole chiave;ad esempio: pnl, ipnosi, sviluppo personale, ecc.(le parole scelte per l’esempio sonopuramente casuali;-))

2- A, inizia ad inventare una storia in cui sia implicatauna parola scelta. Es: “mi piace la PNL e…”

3- B, riprende il discorso inserendo un secondo termine.Es: “e amo anche l’ipnosi perchè è utile e…”

4- C, riprende il discorso inserendo un terzo termine.Es: “ed entrambe fanno parte dellosviluppo personale e…”

si va avanti così sino a quando i termini scelti inprecedenza non sono terminati; puoi andareanche oltre (se i partecipanti e gli oggettisono pochi) utilizzando sempre itermini pre-scelti.…

Leggi di più
1 2

Questo sito web utilizza i cookie e consente l'invio di cookie di terze parti. Premendo il tasto OK o compiendo una qualunque azione all’interno del sito web accetterai l'utilizzo dei cookie. Per saperne di più su come modificare o negare l'utilizzo dei cookie consulta la nostra: Privacy Policy

OK