Archivio Tag: libri di pnl

Richard Bandler: “Esercizio per la Distorsione Temporale”…

Ciao,

ecco l’ ottava puntata della traduzione non ufficiale dell’ultimo libro di Richard Bandler. Oggi ti parlo di una tecnicadavvero affascinante…la distorsione temporale.

Se hai seguito l’audio esercizio dedicato alla time-line,hai già una prima infarinatura… La distorsione deltempo è una pratica che operano gli ipnotisti dasecoli…e filosoficamente ha attirato pensatori di tuttii tempi…basti solo pensare a Eraclito…

Lo hai ascoltato? E’ davvero eccezionale la semplicitàcon la quale Bandler ha modellato questa “modalità didistorsione temporale” … immaginando quel particolarefenomeno che accade quando rallenti in autostrada…Alla sua intuizione voglio aggiungere che ognuno ha ilproprio modo preferito…

Su me stesso funziona bene fare in questo modo,sperimentalo e fammi sapere:

1) Immagino l’evento che voglio passi velocemente;

2) Penso a come mi sentirò bene quando tutto sarà finito…

3) Guardo il luogo dove mi trovo fisicamente (es.…

Leggi di più

Richard Bandler: “Esercizio Anti-Panico…esagerare” ;-)

Ciao,

continua la s-traduzione dell’ultimo libro di R. Bandler,oggi ti parlo di un concetto molto interessante della PNLe a tratti “contro intuitivo”…cioè di sorpassare lasoglia.

Hai presente quando una cosa ti da talmente tantofastidio da “costringerti” a cambiare le cose? questo èil concetto di Bandler…rendere qualcosa che non vuoipiù avere talmente insopportabile da dire”adesso basta”:

Lo hai ascoltato? esatto, gli Andreas hanno creato diversipattern interessanti che implicavano l’esagerazione dialcune sottomodalità critiche…

Se ad esempio “temi i ragni”, loro ti chiedevano di vedernedi più e di rendere l’immagine grande e luminosa e vicinasino a quando questa…svanisce :-OScherzi della mente 😉

Ad un livello ingenuo il concetto è comprensibilissimo,quando oramai hai toccato il fondo non puoi fare altroche risalire…tuttavia esistono delle sfumature moltointeressanti che voglio farti notare.…

Leggi di più

Richard Bandler: Esercizio convinzioni le sottomodalità come lo squash ;-)

Ciao,

continua la s-traduzione del libro di Richard Bandler”Get the life you want”. Oggi siamo nuovamente alleprese con le sottomodalità della PNL….

Sono convinto che l’80% dei lettori conosca molto benequesto termine… me è anche possibile che tu non siamai “atterrato” nel mio blog…per questo prima dicontinuare ti invito a dare un’occhiata a questo post.

Hai ascoltato? E’ difficile rendere questa tecnica senzal’ausilio di mezzo grafico…che per motivi tecnici non possousare (non sto usando il mio PC e mi mancano glistrumenti ;-))…

…per questo ho pensato di evidenziare i punti essenzialidell’esercizio…che ricalca la struttura di quasi tuttigli esercizi di PNL che utilizzano le sottomodalità (SM):

1) Accedi alla tua esperienza interiore…

2) Nota quale è la modalità predominante di quellaesperienza; ad esempio potresti vedere immagini ma nonsentire suoni…ecc (ricorda che tutte le rappresentazionipossono avere tutto e che esistono “stili cognitivi differenti”)

3) Quando hai trovato la modalità predominante esploralain modo qualitativo: dove si trova l’immagine?…

Leggi di più

Richard Bandler: Audio-esercizio…”ho tanta paura da sbellicarmi ;-)”

Ciao,

eccoci arrivati al quarto appuntamento con la “traduzionenon ufficiale” degli esercizi più belli dell’ultimo librodi Richard Bandler “Get the life you want”.

So che la tua preparazione è medio-alta…così misembra di aver capito dai vari incontri virtuali (e non) cheho potuto fare con i miei lettori durante questi anni.

Quindi…prima di ascoltare l’audio-esercizio voglio esseresicuro che tu conosca due cose della PNL e di quel “follegenio” di Bandler:

A. Che tu sappia che il suo approccio è decisamente pocoortodosso e fondato sul divertimento e l’umorismo.

B. Che cosa sono le submodalità o sottomodalitàin Programmazione neurolinguistica (PNL).

Il primo punto si spiega da sè…Bandler è un fermosostenitore dell’umorismo in terapia (anche io..ma nontroppo ;-)).…

Leggi di più
1 2

Questo sito web utilizza i cookie e consente l'invio di cookie di terze parti. Premendo il tasto OK o compiendo una qualunque azione all’interno del sito web accetterai l'utilizzo dei cookie. Per saperne di più su come modificare o negare l'utilizzo dei cookie consulta la nostra: Privacy Policy

OK