Archivio Tag: giorgio nardone

Psicoterapia Breve: “piatto ricco…mi ci ficco” ;-)

Ciao,

ben 10 anni fa stavo seguendo un corso di Giorgio Nardonee durante la pausa, completamente affascinato da quelloche aveva raccontato mi avvicino furtivo e gli chiedo:”mi scusi che cosa ne pensa della PNL?”…e lui risponde:”c’è stato un grande piatto ed ognuno ci hamangiato a modo suo”.

A dieci anni di distanza da quella affermazione, solo oraposso dire di aver compreso in profondità quella risposta.Premetto che lui, Nardone, è un personaggio che non mifa impazzire…ma la sua efficacia come terapeuta èindiscussa. Per cui, anche se non è Mr. Simpatia c’èmolto da imparare da lui…

Metto le mani avanti: questo post non sarà esaustivoperché per esserlo avrei bisogno di scrivere un libro se nonuna collana intera di libri.…

Leggi di più

psicologia clinica: parlare dei traumi fa bene?

Ciao,

“il gioco del silenzio” è una tecnica che utilizzo nella miaprofessione per aiutare le persone a risolvere alcuniproblemi…l’ho presa dalla terapia breve strategica diGiorgio Nardone e del M.R.I di Palo Alto

L’idea che per stare meglio sia necessario “parlarne”è un retaggio cattolico (confessioni) e psicoanalitico.La metafora è quella di un vaso pieno che deve essere”svuotato”…

Uno studio di Mark Seery della State University di New York dimostrerebbe che non sia necessario parlareper elaborare eventi traumatici. La ricerca è stata fattainviando 30.000 email l’ 11/09/2001con scritto:

“Se lo desidera può condividere con noi i suoi sentimentiper l’evento sconvolgente di oggi”

Le risposte sono state diverse e variegate…Seery ne haindividuato e studiato un campione nel corso di 2 anni.E…

Leggi di più

Questo sito web utilizza i cookie e consente l'invio di cookie di terze parti. Premendo il tasto OK o compiendo una qualunque azione all’interno del sito web accetterai l'utilizzo dei cookie. Per saperne di più su come modificare o negare l'utilizzo dei cookie consulta la nostra: Privacy Policy

OK