Archivio Tag: emozioni

PNL: “La Nostalgia come Risorsa interiore”

Ciao,

ti è mai capitato di essere nostalgico verso qualche ricordopassato? secondo i ricercatori la nostalgia è una emozionenegativa, cioè che pone la persona in uno stato di coscienza”negativo” e non produttivo. Questa era la versione finoa poco tempo fa, quando alcuni ricercatori si sono accortiche la nostalgia compariva soprattutto durante i periodi ditristezza con lo scopo di “farci stare meglio”. Se conosci losviluppo personale, la PNL e l’ipnosi sai che il grandemerito di queste materie è stato quello di porre l’accentosulle “risorse personali”.

Erickson trattava i suoi clienti proprio facendoli accederein modo conscio ed inconscio alle proprie risorse interiori.E, successivamente la PNL si è appropriata di questomodello per sistematizzarlo… infatti se ci pensi la grandemaggioranza di esercizi di PNL consiste nell’andare arecuperare “risorse passate” per portarle nel presentee generalizzarle nel futuro.…

Leggi di più

Comunicazione non verbale: “riconoscere le emozioni inconsciamente?”

Ciao,

abbiamo parlato un sacco di volte di comunicazione nonverbale, di emozioni e di neuroni specchio. Sono alcuni deitemi più apprezzati nel mondo della psicologia e delleneuroscienze (a parte il non verbale)… Che le emozionifossero contagiose non è un mistero, infatti gli studi fattidal Prof. Jacoboni ci mostrano che “una parte del nostrocervello risponde alle emozioni altrui imitando quello stessopattern (cioè i neuroni delle persone si imitano fra loro).

Le emozioni sono contagiose, cioè se vedi uno che rideti viene da ridere Ulf Dimberg, Monika Thunberg e KurtElmehed della Università di Uppsala hanno dimostrato chequesta reazione spontanea avviene anche quando ai soggettivengono presentate delle immagini subliminali ( al si sottodei 30 millisecondi)…ecco come è andato lo studio:

Utilizzando un elettromiografo (una macchina in grado diregistrare i movimenti muscolari, anche minimi) i ricercatorihanno notato che quando presentavano delle immagini checorrispondevano alle emozioni di felicità e paura (le due chesi pongono agli estremi fra le emozioni positive e quellenegative) e facce neutre…i muscoli facciali dei soggettitendevano ad imitare l’espressione del viso.…

Leggi di più

Comunicazione non verbale: emozioni bambini e adulti a confronto…

Ciao,

se leggi questo blog molto probabilmente conosci cosa sonole micro espressioni di Paul Ekaman…il più grande espertomondiale di emozioni e in modo particolare di come questevengano riconosciute. La domanda che si sono posti iricercatori dello studio che vedrai tra poco è semplice”l’età delle persone influenza la loro capacità diriconoscere le emozioni?”.

Ad un esame poco attento la domanda sembra banale: “èchiaro che un bambino non può riconoscere emozioni comeil senso di colpa”…ma la risposta non è così semplice… vistoche le strutture cerebrali adibite a questo compito sonogià presenti e attive dai primi 5 anni di età del bambino.

Ora guarda questa foto qui accanto edimmi se secondo te il volto staesprimendo rabbia o paura?…

Leggi di più

Psicologia: è più facile riconoscere le emozioni positive o quelle negative?

Ciao,

molte volte abbiamo parlato della importanza di saperriconoscere le emozioni altrui…farebbe parte anchequesta, di una delle caratteristiche più importanti dellaormai stra famosa “Intelligenza Emotiva”.

La psicologia evoluzionistica afferma che sarebbero leemozioni negative quelle più semplici da riconoscere.Proprio perché è “evolutivamente più vantaggioso”sapere se c’è un pericolo imminente piuttosto chesapere che “là in quel villaggio” si sta facendo festa;-)

Tuttavia uno studio condotto da ricercatori spagnoli ebrasiliani smentirebbe questa intuizione. Infatti pareche il cervello impieghi circa 100 millisecondi perindividuare le emozioni positive, contro quasi il doppioper “azzeccare quelle negative”.

Il che sarebbe dovuto alla lateralizzazione degli emisferi,infatti i due emisferi (come credo tu già sappia) hannodelle specializzazioni differenti…quello sinistro sarebbequello razionale adibito alla logica, mentre quello destroè quello emozionale, che elaborerebbe meglio leinformazioni di tipo emotivo.…

Leggi di più

Emozioni: le 12 leggi delle emozioni

Ciao,

sai che cosa è l’Intelligenza Emotiva? ne abbiamoparlato molte volte e per diversi motivi 😉 Oggi nonti parlo di questa ma di un “argomento fratello”…laricerca sulla Psicologia delle emozioni.

Esplorare le proprie emozioni e notare che effettohanno sul nostro comportamento è una decisioneottima per migliorarsi.

Tra poco ti mostrerò le “12 leggi” che sono statetratte dagli studi di Professor Nico Frijda il piùgrande ricercatore in questo campo…

Ecco le 12 regole…trrrrr…rullo di tamburi ;-)leggile tutto fino alla fine prima di commentare…

1 Legge: le emozioni hanno un significatosituazionaleQuesta prima legge è semplice…le emozioniderivano dalla situazione in cui ci troviamo.…

Leggi di più
1 2

Questo sito web utilizza i cookie e consente l'invio di cookie di terze parti. Premendo il tasto OK o compiendo una qualunque azione all’interno del sito web accetterai l'utilizzo dei cookie. Per saperne di più su come modificare o negare l'utilizzo dei cookie consulta la nostra: Privacy Policy

OK