Archivio Tag: biologia delle credenze

L’intelligenza cellulare…

Ciao

come ho già scritto, l’ultimo libroche ho letto è stato lo sconvolgente:

“La Biologia delle Credenze”di Bruce H. Lipton

Forse ti sei chiesto…ma cosa c’entrala biologia con i temi che trattiamosu Psicologia NeruoLinguistica?

Lipton paragona la cellula al “tutto”cioè ad un essere umano. Infatti lacellula è fisiologicamente simile alcorpo umano.

La cellula: mangia, respira, riposa elavora incessantemente.

Lipton “smonta” l’egemonia del DNA(epigenetica) cioè quello che moltichiamano “il dogma centrale”.

Continuando con l’analogia antropomorfa(che non piace troppo alla scienza)…secondo te..quale è il cervello dellacellula???

Forse “non tutti sanno che” una personaviene ritenuta “morta” solo al cessaredella sua attività cerebrale. Quindi sesi ferma il cuore…sei ancora vivo…

Se hai studiato un pò di biologia…forsestai pensando che il cervello della cellulasia il nucleo…Cioè la parte della cellulain cui è contenuto il materiale genetico.…

Leggi di più

L’Errore…Bruce Lipton

Ciao,

qualche giorno fa, mentre mi aggiravo per lafelrtinelli di Padova, sono stato colpito dauna libro…dalla copertina accattivante.

E’ quella che vedi nell’immagine di Bruce H.Lipton “la Biologia delle Credenze”

Lo scienziato afferma che la biologia è indietroperché è basata su di una fisica vecchia,quella newtoniana…e non solo, guardal’intervista in questo video:

Più di 75 anni fa la fisica ha abbandonatoil paradigma newtonianao per abbracciarequello quantistico.

Sarò molto sintetico..TUTTO è ENERGIA latua mente può influenzare l’energia, questo,per la fisica quantistica è STRA provato!

Adesso arriva storia che ti piacerà…Liptonracconta di un ERRORE..commesso da un giovanemedico, appassionato di ipnosi.

A cui era stato chiesto, da un ragazzo, di esseretrattato con l’ipnosi per far sparire delle brutteverruche, che aveva in quasi tutto il corpo.…

Leggi di più

Questo sito web utilizza i cookie e consente l'invio di cookie di terze parti. Premendo il tasto OK o compiendo una qualunque azione all’interno del sito web accetterai l'utilizzo dei cookie. Per saperne di più su come modificare o negare l'utilizzo dei cookie consulta la nostra: Privacy Policy

OK