“Il Momento della Verità” e Acuità Sensoriale 2° Parte…

Ciao,

come promesso ecco un piccolo approfondimentosulla “personalità” del primo concorrente del”Momento della Verità”…e come renderequesto programma più utile agli amantidello sviluppo personale.

Bhe…credo che, senza essere Freud e senzaaver somministrato una batteria di testdirei che la personalità del ragazzoneè di estremo narcisismo con componentidi attacco al corpo;-)

Chiaramente scherzo;-P è semplicemente quelloche qui in Veneto (e non solo) chiamano uno”sborone”;-)

Per gli amanti della PNL, sembra che il tizioprima costruisca un’immagine (nel caso siadestrimane), cioè cerca quale sarebbe labugia da raccontare;-)

poi va nel lato delle “rappresentazioniricordate”…sorride e racconta la”verità”.

Guarda

Cavolo! a questo tipo gli hanno devastatola vita…sperando che non diventi unfenomeno alla “corona”;-)

Gli hanno chiesto se ha mai fatto deifilmati amatoriali che non vorrebbemai far vedere alla morosa…dopo ladomanda precedente…

Hanno creato un bel reality invitandotutta la famiglia..brrrr…se…

Leggi di più

“Il Momento della Verità” e Acuità Sensoriale

Ciao,

come tutti i giovedì mi sono “appostato”per catturare “l’ipnosi regressiva” delBivio…ma invece non c’era…

Aspettando il Bivio, la mia attenzione èstata attratta dal nuovo programma:”Il momento della verità”, condottoda Paola Perego.

La cosa più interessante è lo scopo delgioco..cioè..

prima ti fanno un insieme di domandecontrollandoti con la “macchina dellaverità” (poligrafo)…

successivamente ti fanno delle domande”ultra piccanti”, alle quali “devi”rispondere per continuare nel gioco

Come ad esempio…l’ultima del primoconcorrente: “pensi di avere il membropiù piccolo della media?” il tizio harisposto di NO…ed ha perso ilmonte premi:-O

Quindi, secondo il “poligrafo” il tizioha “paura” di averlo più piccolo dellamedia…

dopo aver confessato cose indicibili…alla fine “chi lo ha più lungo” ha vintoancora.…

Leggi di più

Lavoro e “Respons-abilità”…

Ciao,

spesso mi viene chiestodi dare “consigli” perorientare le personeverso una professione.

Anche se non è strettamente il miolavoro mi presto volentieri a fareil talent scout;-)

Così l’altro giorno si presentaun ragazzo molto serio..e mi diceche vorrebbe fare il giornalista.

Gli chiedo che cosa ha già fatto elui mi risponde che scrive per 5testate on-line gratuitamenteda più di 1 anno.

Gli chiedo perchè non ha pensato diiniziare a fare le cose da “solo”…cioè aprire un blog ed iniziare ascriversi le cose…

Lui mi risponde seccato…che il suosogno e lavorare per la Regione…oppure per un giornale…ma semprecome “dipendente”.

Qui capisco che è inutile (per ora)spronarlo a fare le cose “da solo”.…

Leggi di più

Esperimento ed “Emozioni”

Ciao,

il post di oggi sarà al confinefra scienza e mistero…avreivoluto scrivere “sull’Italia”…ma forse è meglioil mistero;-)))

Mentre guardavo la partita pensavo?cacchio…ma se siamo “tutti collegati”questo significa che tutta l’Italiasarà “investita” da questo statod’animo….

Questo mi è venuto in mente pensando aad un esperimento descritto da BruceLipton nel suo video…”la mentecontro i geni”.

Hanno preso 2 persone e le hanno fatte”meditare” sull’importanza di esserelì insieme…

entrambi i soggetti erano attaccati adelle macchine di biofeedback, percontrollare come reagisce il corpo.

Poco dopo, le due persone vengonoallontanate e poste in 2 stanzedifferenti…

Una delle 2 persone viene sottoposta aduna luce stroboscopica che attivaun potenziale d’azione (è la soglia chedevono raggiungere i neuroni perpoter “scattare”)…

La cosa sorprendente è che…anchel’altro soggetto, quello che NONviene sottoposto alla luce strobo,pare guardare una luce strobo.…

Leggi di più

Un “Personal Trainer” sempre con te!

Ciao,

in questo momento sono in treno e sto tornando da Milano. “Nooo non ho internet sempre con me…magari e presto lo farò”.

Adesso sono a casa, dopo uno splendido weekend di ipno-formazione ma il post l’ho scritto sul mio quadernino in treno;-))

Viaggio spessissimo…ed ogni volta portocon me il mio “personal trainier”…il mio lettore Mp3.

Ti rendi conto? sono seduto in una carrozza semivuota e sto ascoltando Robert Anton Wilson, uno dei miei autori anglosassoni preferiti.

Fino a pochi anni fa questo era impensabile ed anche difficilmente attuabile (con il walkman) pensa di dover ordinare una cassetta.

Il mio primo Audio-corso era in CASSETTA;-) per non parlare dei video di Bandler ed Erickson in VHS non europee.…

Leggi di più
1 351 352 353 354 355 366

Questo sito web utilizza i cookie e consente l'invio di cookie di terze parti. Premendo il tasto OK o compiendo una qualunque azione all’interno del sito web accetterai l'utilizzo dei cookie. Per saperne di più su come modificare o negare l'utilizzo dei cookie consulta la nostra: Privacy Policy

OK