Categoria:Ipnosi

Ipnosi Yoga e Meditazione: Intervista a Manuel Mauri fra oriente ed occidente

 

Sai chi è il dott. Manuel Mauri? Se segui psinel probabilmente si! E’ sicuramente il collega che ho citato maggiormente in questi anni ed oggi capirai il perché!

Manuel ha un’esperienza pazzesca nel nostro mondo, tra “ipnosi Yoga e meditazione” è stato il primo titolo che mi è saltato in testa, ma come sentirai ha fatto molto molto di più…

 

Ascolta 156- Ipnosi Yoga e Meditazione: intervista al dott. Manuel Mauri…” su Spreaker.

Leggi di più

Milton Erickson e la meditazione …uno strano legame (delirio)

Ciao,

riesci a leggere queste parole?

Puoi anche ascoltare qualche suono che proviene dal luogo in cui ti trovi adesso? E forse puoi percepire molto bene la temperatura del luogo, non è così?

Che cosa sto facendo? I più  esperti avranno riconosciuto il famoso “yes-set”, una delle metodologie che sono venute fuori studiano il lavoro di Milton Erickson.

Chi ha formalizzato questo come tecnica ha visto più l’aspetto suggestivo che non terapeutico di Mr. Hypnosis……

Leggi di più

Ipnosi e Meditazione: La mente deve vagare oppure no?

Ciao,

ipnosi e meditazione sono la stessa cosa oppure si tratta di “cose diverse? Questo argomento che pare di facile soluzione nasconde una piccola grande verità. Se mi segui da un po’ di tempo sai che sono diventato un “fan della meditazione”, ovviamente senza mai mettere da parte lo strumento che mi permette e mi ha permesso di aiutare tante persone,l’ipnosi. Questo argomento gira intorno ad una strana domanda: lasciar vagare la mente è un bene o è un male?

Leggi di più

Ipnosi e meditazione: il “sé come contesto”…

Ciao,

cosa hanno in comune l’ipnosi e la meditazione? Magari non te ne frega niente perché tu usi gli strumenti della PNL o di qualche altra tecnologia per vivere meglio. Nonostante questo, secondo me, esiste un comun denominatore, quella che i miei colleghi cognitivista chiamano “se come contesto” o che Hilgard chiamava “osservatore nascosto”……

Leggi di più

Ipnosi-terapia: Cosa distingue l’approccio di Erickson da tutte le altre “ipnosi”?

Ciao,

finalmente dopo un bel po’ di tempo torno a parlarti di Milton Erickson e del suo lavoro. In particolare in questo post voglio parlarti di un suo esperimento sulla amnesia in stato di veglia. Lo utilizzerò per mostrarti una delle più grosse differenze fra l’ipnosi e la ipnosi ericksoniana che come vedremo è molto diversa negli scopi rispetto a quella che potremmo definire “classica o direttiva”…

…no tranquillo non voglio farti la solita distinzione su come Erickson fosse abilmente indiretto nel suo modo di usare l’ipnosi, ma di qualcosa di ancora più sottile che, molti appassionati di questo campo non conoscono.…

Leggi di più
1 2 3 4 18

Questo sito web utilizza i cookie e consente l'invio di cookie di terze parti. Premendo il tasto OK o compiendo una qualunque azione all’interno del sito web accetterai l'utilizzo dei cookie. Per saperne di più su come modificare o negare l'utilizzo dei cookie consulta la nostra: Privacy Policy

OK