Categoria:Gestione delle emozioni

Intelligenza Emotiva: Aiutare gli altri fa bene o fa male alle nostre emozioni?

Un recente studio ha cercato di fare chiarezza su una questione molto importante: aiutare gli altri ci fa bene o ci fa male? Non intendo aiutare una persona ad attraversare la strada o fare atti di gentilezza, quella roba li ci fa stare bene eccome.

Intendo restare ad ascoltare un amico che si è appena lasciato con la ragazza o che ha appena perso il lavoro, ascoltare la sua sofferenza può essere molto positivo ma solo se… buon ascolto:

Il cuore della gente

“Non si può giocare con il cuore della gente se non sei un professionista” recita così uno splendido brano degli Afterhours, ci ho sempre letto in parte l’argomento di oggi e mi chiedo è davvero così?…

Leggi di più

Intelligenza Emotiva Relazionale 3: Gestire le emozioni in base agli altri

Le persone che hai attorno influenzano davvero sulla tua intelligenza emotiva? La riposta è affermativa ed è estremamente comprensibile nel momento in cui ci rendiamo conto a cosa servano davvero le emozioni.

Ne abbiamo parlato in ben 2 episodi precedenti ed è uno dei nostri cavalli di battaglia: ecco la terza parte della nostra “intelligenza emotiva relazionale”. Buon ascolto:

I punti chiave della puntata

Nasciamo da relazioni intime, ognuno di noi è nato incapace di auto regolare il proprio stato emotivo, è stata la madre (o chi ne ha fatto le veci) la prima persona che si è occupata di accogliere e regolare il nostro mondo emotivo.…

Leggi di più

6 semplici consigli per aumentare la PAZIENZA senza effetti collaterali…

La pazienza è davvero la virtù dei forti? Questa sembra una domanda retorica ma non la è, nella puntata 387 del podcast torniamo a parlare di pazienza e cerchiamo di farlo da diversi punti di vista, perché essere pazienti significa un sacco di cose.

Personalmente non mi considero una persona paziente, avendo a che fare con esperti di meditazione che passano mesi in ritiro, credo di non essere un buon esempio, ed è proprio per questo che ne sono diventato “esperto” e oggi condivido con te ciò che ho appreso.

Solo la metà

Qualche giorno fa ho fatto una storia di Instagram nella quale ho chiesto se ti senti “paziente o impaziente”, ebbene poco più della metà ha risposto di essere una persona “paziente”.…

Leggi di più

Zitti e buoni: Come evitare di cadere nella trappola della “formazione” che ti sottomette!

Da anni la crescita personale e la formazione nelle aziende viene vista come una sorta di strumento di “controllo del personale”, un modo gentile per invogliare i dipendenti a dare il massimo con il sorriso. Allenare le persone a lavorare duramente e senza lamentarsi, insomma “Zitti e buoni”.

Ok mi rendo conto che il riferimento al titolo del brano dei Måneskin sia leggermente fuorviante anche se il tema è affine, l’ho fatto perché amo il rock e anche perché è un tema troppo importante, proprio per evitare di restare “zitti e buoni”.

Convincere 1000 scimmie a cooperare

Come sappiamo bene nessun altro animale riesce a radunarsi in gruppi tanto vasti quanto gli esseri umani.…

Leggi di più

Intelligenza Emotiva: una semplice tecnica che migliora la gestione delle emozioni… e non solo!

Ragazzi e ragazze non ci crederete ma mi siete mancati, per ben 3 settimane il sito è stato offline. Altro che “pausa” è stata una piccola tortura con la quale stiamo facendo ancora i conti. Per fortuna siete meravigliosi e avete continuato ad ascoltare il podcast e seguirmi sui social.

Lo so che questa introduzione non è molto “SEO friendly” ma è la prima cosa che mi è saltata in mente associando il tema di oggi alle vicissitudini degli ultimi giorni. La qualità della nostra vita è direttamente proporzionale alla nostra capacità di gestire le nostre emozioni.

Ecco perché oggi aumenteremo la nostra intelligenza emotiva con un semplice esercizio, buon ascolto:

La pausa “croce e delizia” del cervello

La pausa è realmente un tocca sana per il nostro cervello, ce lo dicono i dati in qualsiasi ambito.…

Leggi di più
1 2 3 19

Questo sito web utilizza i cookie e consente l'invio di cookie di terze parti. Premendo il tasto OK o compiendo una qualunque azione all’interno del sito web accetterai l'utilizzo dei cookie. Per saperne di più su come modificare o negare l'utilizzo dei cookie consulta la nostra: Privacy Policy

OK