Categoria:Generale

7 esperienze positive che possono “cambiare” la vita…

Se hai meno di 18 anni o se sei genitore, maestro o un professore che ha a che fare con i ragazzi dovresti conoscere queste 7 esperienze positive e promuoverle.

Nella puntata di oggi troverai il PCEs o Positive Childhood Experiences frutto di una estesa ricerca che ha cercato di mettere in relazione le esperienze di vita con la salute mentale del presente.

Sono 7 ambiti che mettono in luce l’importanza della nostra cara “crescita relazionale”… buon ascolto

Ascolta “301- Le 7 esperienze che possono "cambiare" la vita… (Un piccolo test)” su Spreaker.

“Dai diamanti non nasce niente dal letame nascono i fiori”

Questa frase è del nostro mitico Fabrizio De Andrè (Via del Campo) che ci aiuta ad entrar nel tema di oggi perché il PCE, il test che hai fatto durante la puntata nasce dal “letame”.…

Leggi di più

Educazione psicologica: “Sarebbe utile inserire la psicologia tra le materie scolastiche?”

Se contassi quante volte ho sentito dire frasi del tipo: “se solo avessi avuto queste conoscenze qualche anno fa” sarebbero migliaia, così ho deciso di tornare su uno dei cavalli di battaglia sociali di Psinel:

La convinzione che la psicologia, in quanto corpus di conoscenze scientifiche, possa essere insegnata proficuamente nelle scuole. Perché andiamo sempre più verso un mondo che necessita di una “educazione psicologica”.

Se è vero che tendiamo ad essere sempre più astratti allora la cosa su cui dovremmo prestare attenzione è “la mente” ed il suo funzionamento…

Ascolta “300- Educazione Psicologica: “la psicologia può essere un valido strumento educativo?”” su Spreaker.
Leggi di più

“Ordine e disordine”: perché i nostri pensieri possono apparirci disordinati?

Lo so quando si parla di “disordine” unito alla parola “mentale” ciò che viene in mente è un qualche tipo di “psicopatologia” ma la verità è che il “Pensiero di tutti è disordinato”.

Se potessi trascrivere tutto ciò che ti passa per la testa come se fossi un “cronista della tua mente” verrebbe fuori un racconto coerente?

Se hai risposto “si” allora significa che hai assoluta necessità di ascoltare questa puntata, se hai risposto “no”, ascoltala lo stesso 😉

Ascolta “294- “Ordine e disordine": perché i nostri pensieri possono apparirci disordinati?” su Spreaker.

Ordine e disordine

Se ci ragioniamo su per qualche istante viene facile pensare che in realtà la nostra mente non sia “così ordinata come immaginiamo”, per prima cosa ne possiamo avere un’esperienza diretta.…

Leggi di più

Ri-conosci te stesso: un metodo di auto-consapevolezza

“Conosci te stesso” è una delle massime più antiche e note nella storia del pensiero umano che ha assunto diversi significati in base ai contesti in cui è stata utilizzata.

Se segui Psinel sai che qui la “conoscenza di se stessi” è imprescindibile dalla ricerca personale, tuttavia spesso le persone tendono a vedere questa “conoscenza” nel modo sbagliato.

Si tende a credere che conoscersi sia come “compilare una lunga lista di attributi” ma in realtà è più simile a “conoscere una amico”… vediamo come:

Ascolta “292- Ri-Conosci te stesso: un metodo di auto-consapevolezza…” su Spreaker.

“Conoscere un amico”

Conosci i tuoi amici?…

Leggi di più

Il “paradosso” della lettura del pensiero… “so davvero che cosa pensi?”

Hai mai sentito frasi del tipo: “Come stai? Ti vedo un po’ giù oggi, tutto bene?”. Oppure: “Lo so che vorresti che io facessi quella cosa”, o peggio, “so che cosa stai pensando”?

Come avrai notati si tratta di frasi di uso quotidiano, spesso durante il podcast ti dico “come sai”, due paroline che implicano che tu sappia qualcosa ma soprattutto che io possa saperlo, che possa leggerti il pensiero.

La “lettura del pensiero” è visibile a livello linguistico ma non riguarda solo il linguaggio…

Ascolta “291- Il “paradosso” della lettura del pensiero… “So davvero che cosa pensi?”…” su Spreaker.

Leggere nel pensiero “è pericoloso”

Una cosa che non ti ho detto nell’audio di oggi è che “leggere nel pensiero è pericoloso” anche se ci azzecchi.…

Leggi di più
1 2 3 150

Questo sito web utilizza i cookie e consente l'invio di cookie di terze parti. Premendo il tasto OK o compiendo una qualunque azione all’interno del sito web accetterai l'utilizzo dei cookie. Per saperne di più su come modificare o negare l'utilizzo dei cookie consulta la nostra: Privacy Policy

OK