Psicologia: “fra arte e delirio”

Ciao,

“certo che gli psicologi sono tutti matti”…ti è mai capitatodi sentire una frase del genere? bhe… è un bel luogocomune… che ovviamente ha un fondamento di verità.Oggi, mentre facevo una passeggiata vestito in modo unpo’ bizzarro (niente di che, uno strano cappellino ed unnuovo paio di occhiali da sole) vedevo le persone delquartiere (che mi conoscono bene) strabuzzare un po’gli occhi… divertiti 🙂

Il “delirio del sabato” (mi capita sempre nei weekend;))vuole portare alla luce una grande verità nei confrontidi chi si occupa di “salute mentale”. E’ vero cheuna gran parte degli psicologi studia questa materiaproprio perché, in primis, vuole studiare se stesso. Equesta è la prima “verità” che porta allo stereotipodello “psicologo pazzo”… e se dai un’occhiata allastoria di questa disciplina ti puoi rendere da soloconto di quanti “pazzi hanno fatto gli psicologi” 😉

Ma c’è un fatto innegabile, molti di questi “pazzi”aiutano ed hanno aiutato davvero le persone…macome è possibile? un pazzo che cura un altro pazzo?;)Spero sia chiaro che uso il termine “pazzo” in modoironico ;)) Io ho una mia teoria personale: in qualimestieri è lecito essere un po’ “pazziarielli”? pensaci… … ok… in tutte le forme artistiche. Registi, pittori,scrittori e chi più ne ha più ne metta… il mondo dell’arte è zeppo di “pazzi” 😉

Da Freud a Milton Erickson la storia della psicologiamoderna è costellata da figure che sfiorano la pazzia.Alcune storie, su questi due personaggi, sono piùsimili a barzellette che non a opere intellettuali dellaloro vita 😉 La mia teoria è questa: in tutte lediscipline è insita una vena artistica, in alcune questaè maggiore e in altre è minore… nella psicoterapia,così come in tutte le forme di consulenza psicologicala percentuale artistica è molto alta 😉

Così abbiamo avuto terapeuti che “offendono” (vedila terapia provocativa di Farrelly o l’atteggiamentodi Bandler)… terapeuti che “ingannano” (vedi tutto ilfilone strategico) e anche terapeuti che ti fannofingere di essere altre persone (psicodramma) oaddirittura di avere avuto altre vite… ragazzi se perinventarsi cose del genere non bisogna essereartisti non so proprio cosa possa essere definitocome arte ;-)))

Concludendo il delirio del sabato: per me è deltutto necessario essere un pò artisticamente pazzinella vita …perché sono fermamente convinto chel’arte salverà il mondo ;-))) Poi se questo passa anchesotto un occhio critico e sperimentale…ben venga…

Ti auguro un buon delirio…tra poche ore sarò alparty matrimoniale del mio amico e collegaSebatiano Todero… magari ti porto qualche piccolospettegolezzo … vedremo…

A prestoGenna

Ps. Se ti stai chiedendo chi è quell’ imbecille nellafoto in alto…bhe sono io nel giorno della mialaurea 😉

Pss. è molto probabile che, per la prima volta in 3anni, inizierò a postare con meno frequenza.Soprattutto durante le vacanze 😉

Iscriviti! Riceverai le nuove puntate del podcast. Subito in regalo 237 audio per la tua crescita personale!

Articoli Correlati:
Meditazione: “…Sviluppo del Potenziale Umano…”
Autori…Giancarlo Fornei…Mental Coach
Rapport: come i movimenti sincroni possono aumentarlo…
I “Segreti” della Persuasione
2 Commenti
  • mmm… stai "delirando", Genna!
    eh eh…
    basta postare un giorno si e un giorno no, forse. Così si sedimentano meglio alcuni concetti e si ha tempo per pensarci meglio. (Forse).
    🙂

  • No no… Come inizierai a postare con meno frequenza? Chi ti ha autorizzato? 😛
    Passi per le vacanze natalizie, però poi… niente scuse!! 🙂

Lascia il tuo commento

Il tuo Commento*

Nome*
Sito Web

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web utilizza i cookie e consente l'invio di cookie di terze parti. Premendo il tasto OK o compiendo una qualunque azione all’interno del sito web accetterai l'utilizzo dei cookie. Per saperne di più su come modificare o negare l'utilizzo dei cookie consulta la nostra: Privacy Policy

OK