PNL e Linguaggio: “il gioco dei trainers di Bandler” ;-)

Ciao,

sai che cosa sono le “presupposizioni”? qualchetempo fa gli ho dedicato un intero articolo dal nome “latecnica più potente“…perché effettivamente all’internodei modelli linguistici della PNL (secondo me) la tecnicapiù “letale” da apprendere è proprio quella di inserirepresupposti utili ai tuoi obiettivi. E’ la più potente perchéutilizza “le basi costitutive della realtà”… cioè senza ipresupposti non esisterebbe la comprensione di quelloche ti sto dicendo. Se per te, quello che dico è “Arabo”ti consiglio di rileggere il post in questione 😉

Nella comunicazione efficace presupporre significa fareaffidamento sulle capacità pseudo-logiche di chi ci staascoltando. Se infatti ti dicessi, “prima di acquistare ilmio ebook…fai un respiro profondo”, ti renderesti facilmente conto che sto forzando una cosa…cioè ilfatto che tu “acquisterai di certo il mio ebook”. Oraè proprio così che funziona sia il linguaggio che la nostracomprensione di questo… Il problema più grande diquesto modello linguistico è che è talmente profondoche spesso ci perdiamo nel suo studio…

…cioè esistono talmente tanti modi di presupporre ocome direbbero gli ipnotisti di usare “implicazioni”, checrearne “una tecnica” o un metodo di “allenamento”diventa difficile. C’è chi ti spiega le paroline o precursori(come ad esempio: prima, dopo, durante…temporali) ec’è invece chi ti mostra il concetto è poi si sincera che siastato acquisito. Chiaramente il metodo migliore è quellodi “capire come funziona” ed avere contemporaneamentedelle basi per poter creare “frasi ad hoc” nel momentodel bisogno. In pratica un mix fra i due metodi…

Come formatore sono sempre alla ricerca di modi nuoviper “insegnare” le cose… è uno di questi l’ho trovato sullibro di Gabriel Guerrero “Disegnando il tuo destino” incui racconta come, fra la cerchia ristretta dei trainer diBandler si giochi a “insulti nascosti”. Un giochino dove siimplicano (o presuppongono) gli insulti… più l’offesa è”nascosta” è meglio viene il gioco. Chiaramente si trattadi offese “amichevoli” è un modo scaltro per rendere divertente un esercizio 😉

“Nonostante tutto sei una persona intelligente” è unoesempio di come offendere presupponendo. Infatti checosa dice in realtà la frase? che, anche se hai 1000 di-fetti sei una persona intelligente. Questo lo si può fareanche al contrario… ad esempio dicendo: “di brutto haisolo il tuo enorme naso”… se ci pensi è un insulto ma inrealtà implica che “è solo quella la cosa bruttache hai” 😉

Quindi, per esercitarti ti consiglio di ascoltare comele persone utilizzano normalmente questa forma di”insulti” e di costruirne, per iscritto, almeno unadecina sia di positivi e sia di negativi. Ricorda che loscopo non è quello di offendere ma è quello discoprire sempre nuovi modi per diventare più abilenell’utilizzo del linguaggio. Tuttavia se proprio vuoioffendere qualcuno questo è di sicuro il modo piùdivertente, indiretto ed elegante che esista 😉

Se vuoi apprendere il linguaggio della PNL, dai unaocchiata al mio corso multimediale “Fai la DomandaGiusta“.

Fammi sapere che cosa ne pensi e, se sei “temerario”inserisci fra i commenti qualche “insulto nascosto” dimodo che tutti possano trarne spunto 😉 Se ti piaceil mio blog, iscriviti ai miei feed rss o seguimi dal tuoaccount di facebook.

A prestoGenna

Iscriviti! Riceverai le nuove puntate del podcast. Subito in regalo 237 audio per la tua crescita personale!

Articoli Correlati:
Sviluppo Personale: “13 consigli per lavorare meglio e semplicemente”
PNL: metaprogrammi e linguaggio di influenza…
Mentalismo e psicologia: “Non è tutto oro ciò che luccica…il lato oscuro del mentalismo”
Rilassamento Dinamico su Amazon…distribuito nel mondo :-D
7 Commenti
  • Ciao Gennaro, ti seguo da oltre un anno e posso dire che i tuoi post mi hanno fornito le basi per un percorso di cambiamento del mio stile di comunicazione. Grazie e continua a stupirci.
    Ah…come posso accedere al corso “Fai la domanda giusta”

    Saluti
    Riccardo

  • Ciao Ragazzi,
    dovete perdonare il mio assenteismo ma sono in ultra lavoro time 😉 anche perchè il 16 e il 17 faccio un super corso a Milano ;-)))

    @ Giovanni: si lo hai capito perfettamente 😉

    @ Amelio: si presupponiamo ogni volta che apriamo bocca.

    @ Viaggiatore dannato :DD : nell'ultimo libro di guerrero ci sono dei buoni esempi. Ma per esercitarti ti consiglio di leggere i miei primi post dedicati al linguaggio. Ti assicuro che sono molto più chiari e semplici 😉

    @ Aemilius: grazie…ma ce ne sono tanti di colleghi preparati, solo che si nascondono… sempre per "tirare acqua al mulino"…tutti quelli che frequentano il blog sono ottimi professionisti ;-DDD

    Grazie a tutti
    Genna

  • E' talmente raro che uno psicologo scriva qualcosa di intelligente che mi hai stupito in positivo.

    😉

  • Ciao.
    Quale libro o altra fonte consigli per approfondire le presupposizioni?

    Fabrizio

  • Grande Genna…..a dir la verità non so quante ho fatto presupposizioni allora XD senza nemmeno sapere che erano tali XD

  • Visto che ogni tanto qualche post utile lo scrivi anche tu, ti voglio fare i miei complimenti. 😉

    Giovanni

    PS: Scherzo Genna. L'ho capito l'esercizio ?

Lascia il tuo commento

Il tuo Commento*

Nome*
Sito Web

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web utilizza i cookie e consente l'invio di cookie di terze parti. Premendo il tasto OK o compiendo una qualunque azione all’interno del sito web accetterai l'utilizzo dei cookie. Per saperne di più su come modificare o negare l'utilizzo dei cookie consulta la nostra: Privacy Policy

OK