Sviluppo Personale: “Gestione del tempo lo ZTD di Leo Babauta”

Ciao,

ti ricordi chi è Leo Babauta? ne abbiamo parlato un sacco di volte perché è uno dei miei blogger preferiti. Il suo blog tratta specificatamente come rendere la vita “più zen”,cioè più semplice ed efficace. Negli anni Babauta ha fatto diversi prodotti davvero interessanti e da pochi giorni a questa parte hai la possibilità di averlo in Italiano :-O Si, perché Lenoardo di Paola e Viviana Taccione si sono presi la briga di tradurlo ed aggiungerci delle fantastiche note personalizzate…

L’hai ascoltato? Si tratta di una delle prime note del lavoro di Babauta – una vera e propria chicca dello sviluppo personale. Se come me: non ti piacciono i classici programmi dei gestione del tempo; vuoi migliorare la tua produttività rendendo la tua vita più semplice…questo è un prodotto davvero imperdibile 😉 Ho conosciuto Leonardo e Viviana 2 anni fa, perchè oltre ad aver fatto un percorso formativo insieme, siamo anche autori dello stesso editore.

Leonardo e Viviana sono fra le poche persone in Italia che ritengo davvero impegnate nel loro percorso di crescita personale…e la sola “nota” che ti ho letto è un esempio molto chiaro di come abbiano contribuito a migliorare il lavoro di Babauta. Lo so che cosa scatta nella mente della maggior parte delle persone quando si sente parlare di “gestione del tempo”: “ommiodio ora devo cambiare tutte le mie abitudini ecc…ecc..” e invece ti assicuro che ZTD è strutturato in modo da rendere tutto semplice e facile.

In sostanza si tratta di 10 “ottime abitudini” che puoi applicare alla tua vita davvero facilmente… e Babauta ti guida attraverso queste “10 aree”, senza stress e con una semplicità incredibile. L’ eBook è talmente semplice e chiaro che anche un bambino riuscirebbe a comprendere l’efficacia del metodo. In pratica Babauta ha fuso insieme i migliori programmi di gestione del tempo e li ha poi, semplificati, facendo in modo che ognuno possa rendereil proprio miglioramento personalizzabile!

Vediamo quali sono le 10 abitudini che Babautaci insegna a coltivare in ZTD:

1) Raccogli: prendi costantemente nota di tutto.

2) Processa: prendi decisioni rapide riguardo agli impegnidel tuo quotidiano.

3) Pianifica: decidi quali sono i primi 3 “sassi grandi” damettere nel tuo vaso in quella giornata.

4) Agisci: fai una cosa alla volta senza distrazioni

5) Usa un sistema: usa delle liste da controllare ognigiorno

6) Organizza: “un posto per ogni cosa”.

7) Revisiona: rivedi il sistema e gli obiettivi settimanali

8) Semplifica: riduci i tuoi obiettivi e i tuoi compiti alloessenziale.

9) Crea una routine: mantieni ed imposta una routine.

10) Trova la tua passione: cerca un lavoro che ti appassioni.

 

In ZTD Babauta ti guida alla acquisizione facile di queste 10 abitudini, senza costringerti a modificare la tua vita di colpo, ma cambiando “un passettino alla volta”. E’questo credo sia uno dei più grandi meriti di ZTD…se in più ci metti che è stato tradotto da due bravi autori,come Leonardo e Viviana e che, lo hanno perfettamente riadattato alla nostra cultura e l’hanno riempito di”sviluppo personale”… allora avrai fra le mani una vera e propria bomba della gestione del tempo 🙂

A presto
Genna

 

Iscriviti! Riceverai le nuove puntate del podcast. Subito in regalo 237 audio per la tua crescita personale!

Articoli Correlati:
Sviluppo Personale: “disegna i tuoi valori”
Gesti scaramantici, routine e rituali possono davvero aumentare le Performance?
Evoluzioni personali: Non è mai troppo tardi per “crescere”…
Superare la paura di non essere all’altezza
13 Commenti
  • E io ti ringrazio per tutti gli audio esercizi del sito 🙂

  • Ciao Patrizia,

    allora ZTD farebbe proprio al caso tuo 😉 ma purtroppo devi fare la "trafila paypal"… ma la fai una volta sola e poi hai a disposizione il metodo più sicuro e comodo per pagare online 😉

  • Oh! meraviglia! La gestione del mio tempo fa veramente schifo! Mi consolo dicendomi che ora ho troppe cose (sassolini) e meno (sassi grandi) mentre prima era l'inverso.
    Meno cose anche se importanti si gestiscono meglio che tantissime piccole…..e miste…. ma è solo una giustificazione.
    Non so più dove mettere i post-it, calendari, agende, non sono mai in ritardo però a caro prezzo.

    Ora io per 10 euro del libro devo
    fare tutto il traffico di Pay Pal?

    Grazie. Patrizia.

  • Ciao Gabriella,

    per routine si intende una serie di gesti che ormai fai come abitudine. Ad esempio, creare la routine di svegliarsi, fare un pò di sport, colazione ed affrontare il primo obiettivo della giornata è un'ottima abitudine.

    Quindi, Babauta, intende per "routine" la capacità di combinare insieme delle piccole abituidini e seguirle sempre nello stesso modo. E' ovvio che bisogna restare flessibili, se una mattina non riesci a completarla…va bene lo stesso…

    Genna

  • Grande dritta
    Stefano,

    presto gli dedicherò un post 😉
    Grazie

  • Ciao Giovanni,

    prosegui…prosegui…vedrai ZTD è una vera e propria bomba, altro che 9 euri e settanta 😉

    Grazie 🙂
    Genna

  • ho un po' da ridire sulla penultima nota fra le dieci che vengono elencate…perchè dovrei creare una routine?! per creare 'un luogo sicuro'?!?!?!?!

  • Per chi capisce l'inglese segnalo che Zen To Done è scaricabile da http://www.migliorati.org/migliorati/gratis a fondo pagina

  • Io l'ho comprato…..
    sono alla prima abitudine ;-))

    Molto semplificato, e arriva al sodo, che dovrebbe essere lo scopo di tutti i sistemi di gestione del tempo.

    Ti farò sapere come prosegue.

    Ciao
    Giovanni

  • Grazie Martina 🙂

  • Grazie Gennaro. Un paio di giorni fa mi sono iscritta alla tua newsletter, e oggi la piacevole sorpresa. La storia del vaso mi era arrivata via mail, e già leggendola mi ero emozionata. Oggi ho potuto apprezzare anche la tua voce narrante. A presto

  • Ahahaha…ottimo sono contento di
    "persuadere" i miei lettori a migliorare la propria vita 😉

  • daglie.. con le pubblicità persuasive…

Lascia il tuo commento

Il tuo Commento*

Nome*
Sito Web

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web utilizza i cookie e consente l'invio di cookie di terze parti. Premendo il tasto OK o compiendo una qualunque azione all’interno del sito web accetterai l'utilizzo dei cookie. Per saperne di più su come modificare o negare l'utilizzo dei cookie consulta la nostra: Privacy Policy

OK