PNL: “il modello linguistico più potente al mondo ;-)”

mai sentito dire che esistono dei “modelli linguistici”?questi sono fra le scoperte migliori della PNL… se hai lettoi primi articoli di questo blog dovresti conoscerli, oppure sehai fatto un corso o sei un semplice appassionato sai chesono il sale di questa disciplina. Purtroppo, più parlo con chiha appena finito un training in questo campo è più rendoconto che pochi hanno davvero compreso il funzionamentodi questi modelli. In modo particolare quelli legati al”filtro distorsione”…

Player1

Player2

var audioTag = document.createElement(‘audio’);if (!(!!(audioTag.canPlayType) && (“no” != audioTag.canPlayType(“audio/mpeg”)) && (“” != audioTag.canPlayType(“audio/mpeg”)))) {AudioPlayer.embed(“audioplayer”, {soundFile: “http://www.psicologianeurolinguistica.com/presupposizioni2.mp3”});}

L’hai ascoltato? ma soprattutto hai fatto l’esercizio?Prima di padroneggiarlo con estrema maestria, vogliopassarti il concetto in modo più strutturato. Immaginache per far sussistere la realtà linguistica tutto èpresupposto. Cioè, se stai comprendendo queste paroleè perché sai leggere, e se sai leggere significa che esistequalcosa che si legge…e potremmo andare indietro alloinfinito. Saper riconoscere e costruire le presupposizioniè come diventare un “ingegnere” del linguaggio…

…infatti un ingegnere sa perfettamente che cosa c’è dentroun materiale che progetta, poi se questo serve per faredelle costruzioni sa anche quanto peso può reggere ela sua duttilità. Insomma conosce quel materiale dallapiù piccola molecola ai suoi possibili utilizzi e se, magariun giorno deve decidere di costruire una casa con quelmateriale sa se sarà una casa “stabile o meno”. Ipresupposti della comunicazione sono la stessa cosa.

A volte quando spiego questi modelli la gente pensa “ehima questa è manipolazione…ecc…ecc” e invece la gentenon si rende conto che è impossibile parlare senzapresuporre, solo che, in questo caso sai come costruiree osservare con attenzione questo livello della realtà.Qui lo vediamo solo come tecnica prendendo quelleparticelle linguistiche che possono aiutarti nella lorocorretta formulazione… ma devi tenere presente chetutto è un presupposto. I filosofi direbbero chequesti modelli linguistici modificano l’epistemologia…

Epistemologia significa, da “dove arriva qualcosa”…equali sono le sue basi. Saper padroneggiare il modello tipermetterà di dare la migliore direzione in assoluto inquesto campo. Attraverso il linguaggio noi costruiamo larealtà e la condividiamo, per questo è così importantesaper utilizzare le presupposizioni per poter dare, ancorameglio senso alla realtà, saper influenzare e guidare ipropri e gli altrui pensieri…ricordandoti che, se lo fai concattive intenzioni ti torna tutto indietro. Anche perchése lo fai agli altri è come se “lo stessi facendo a te stesso”(vedi go first e neuroni specchio).

Ecco in breve la struttura dell’esercizio:

1) Setta l’0biettivo: scegli la direzione in cui vuoi portarela persona o te stesso. Ricordando che le direzioni positivesono le migliori e le più facili da raggiungere.

2) Particelle linguistiche: prendi le particelle linguistichelegate al tempo (presupposizioni temporali) come “prima,dopo, quando, mentre, via via che…

3) Scrivi 10 modelli: scrivi 10 frasi per ogni particellalinguistica e, se conosci anche altri modelli linguistici che cistanno sbizzarrisciti… e se te la senti, postala qui sotto frai commenti o tienile per te sotto l’ombrellone.

Lasciami un commento…fammi sapere che cosa nepensi e inviami le tue frasi 😉 se ti piace il mio blog iscrivitiai miei feed rss oppure seguimi dal tuoaccount di facebook.

A prestoGenna

Ps. scusa per la qualità dell’audio, ma come vedi ilsupporto tecnologico è molto importante 😉

Iscriviti! Riceverai le nuove puntate del podcast. Subito in regalo 237 audio per la tua crescita personale!

Articoli Correlati:
Ipnosi e Vendita: il modello AIDA e ARE…a confronto…
PNL: Canali Rappresentazionali e Ricerca…
Donne e motori…gioie e ….
Sviluppo Personale: ipnosi e audio di autoipnosi
15 Commenti
  • Ciao V,
    prima che ti mostri il miglior percorso in Italia per apprendere il linguaggio di influenza ;))
    lascia che ti ringrazi per la stima.

    Il miglior prodotto lo trovi fra i miei corsi e si chiama "Fai la domanda giusta"…PRIMA di acquistarlo 😉 dagli un'occhiata e fammi sapere cosa ne pensi.

    Genna

  • Prima di aver letto questo post nn pensavo che mi potessi aiutare, pero' quando ho ascoltato l'audio ho capito che mi potevi aiutare, e via via che ascoltavo sentivo che puoi essere la persona giusta per aiutarmi, mentre leggevo i commenti ho capito che ti reputano competente quindi puoi aiutarmi, allora mi sono detto lasciamo che mi aiuti…
    Prima che mi aiuti volevo complimentarmi per la chiarezza del post, e mentre ti chiedo aiuto sento che sei una persona disponibile sento che tu sei davvero un buon formatore, ovvio che il tuo aiuto è prezioso sei una persona intelligente già che conosci Milton Erickson, mentre mi aiuti puoi essere il più premuroso possiblie proprio come se lo facessi per te, dopo avermi aiutato stai tranquillo sarai ricompensato in qualche modo…

    L'Aiuto…
    Puoi dirmi il tuo percorso formativo?
    Aiutami nello scegliere un audio-corso che mi permetta di perfezionare il mio linguaggio persuasivo…
    Vorrei qualcosa di mirato e specifico sui modelli linguistici persuasivi…
    Va bene anche come aiuto il consiglio di un manuale o di un corso formativo…
    Mentre mi aiuti presta attenzione al fatto che ho già molte conoscenze quindi ti chiedo il meglio che puoi darmi come aiuto…
    Grazie dell'aiuto
    V

  • (scusa gli errori di ortografia…è colpa della maestra elementare che mi bacchettava anche nel sonno :D)

    D.

  • Ahahah…Ciao Doriana,

    eh già se spingi troppo, gli uomini svengono 😀 soprattutto su quegli argomenti li…

    Ehi grazie…ho scritto degli articoli su Imparato e sul suo metodo… molto carino…

    Grazie

  • Questa mattina, stavo dicendo al moroso: " Dopo che ci saremo sposati, via via che avremo bamnbini, vorrei aspettare più di anno prima di comprare una casa con giardino"….ma non ho fatto in tempo, è svenuto dopo le prime parole :DDDD
    Scherzo, ovviamente 😉 in reltà sono ai primissimi passi con la PNL in generale….come sempre articoli interessantissimi.

    BTW, hai un'efficacissima voce "blu" ! 😉

    Salutami la ligurira e buone vacanze!

    Doriana

  • Ciao Patrizia,

    …l'impegno che metto negli articoli è proporzionale alla mia passione che sfiora l'ossessione :DDD

    ..si fra una settimana torno dai miei cari in Liguria :-)))

    Grazie

  • Patrizia –
    Ciao Gennaro, non si può fare a meno di notare quanto impegno e interesse metti nella scelta dei tuoi post. Bravo, sono un forte aiuto.
    Giovanni anche se esula ha posto un quesito molto interessante che inoltre può aver a che fare anche col post di oggi. Infatti istintivamente "alla Carlona" cerco di usare il modello linguistico di cui parli oggi proprio con queste persone
    per riuscire ad avere un minimo di rapporto. Certo è che sarebbe meglio non doverlo fare! Certe cose sono istintive ma se oltretutto te le spiegano hai modo di farle meglio. Grazie.
    Ti auguro buone vacanze, buon riposo, buon divertimento e altro ancora.
    Un'occhiata alla nostra bella Liguria la darai?

    Inizierò a cimentarmi meglio, almeno più consapevolmente.

    Salutoni!!!!!
    Patrizia.

  • Ciao Giovanni,

    si è probabile ma ancora più probabile è che sia un suo modo standard di intereagire con le persone e con il mondo. Ci sono persone che vedono più facilmente i difetti (e li piazzerei nell'ufficio acquisti di un'azienda) e persone che vedono più i vantaggi (venditori).

    Se scopri che lo fa solo con te, accetta quello che dice ed esageralo anche tu…sii autoironico.. ma se vedi che lo sta facendo con "cattiveria" magari davanti ad altre persone…sii ironico e faglielo notare con gentilezza…es:

    "eh si sono proprio maldestro/gobbo/grasso/permaloso …e mi chiedo come mai me lo fai notare ogni volta, forse perchè mi vuoi bene? grazie":-))) Mettiti in posizione one-down e neutralizzazlo…

    Genna

  • Grazie Prof ;-)))

  • Ciao Nicola,

    ahahah grande…"manutenzione"..visto che sei ingegnere (oltre che scrittore ecc..ecc. ;-)) che cosa ne dici della "analogia edile"?

  • Ciao Remo,

    ottimo pattern, hai anche inserito i numeri (primo e secondo) che saranno oggetto del prossimo audio 😉

    grazie

  • Bell'articolo…la psicologia è molto interessante, se poi qualcuno ne parla in modo così chiaro ed efficace, è ancora meglio!

    Genna posso farti una domanda che non c'entra con l'articolo?

    Se una persona coglie ogni occasione per far notare a tutti i tuoi difetti, anche minuziosi rendendoli importanti, spesso senza che se ne sentiva il bisogno (magari di punto in bianco), è probabile che questa persona si senta inferiore a te e che quindi, con questo atteggiamento, spera di portarti al suo stesso livello, nella speranza di farsi considerare importante quanto te, o quantomeno cercare di ridurre o azzerare questo gap?

    Se si, in psicologia questo fenomeno ha un suo nome specifico?

    Ti ringrazio…

    Giovanni

  • angelogiuseppe@tiscali.it
    Rispondi

    ottimo, sei sempre efficace, complimenti

    angelo dm

  • "Prima di padroneggiarlo con estrema maestria, voglio passarti il concetto in modo più strutturato."
    Ottimo. Genna… il tuo "prima di…" è un perfetto esempio di causativa implicita. La tua non è manipolazione, nemmeno manicure… è semplicemente 'manutenzione' delle nostre menti! In ogni caso, "prima di aver fatto le migliori considerazioni sul mio post e mentre continui a rileggerlo più volte e dopo aver fatto un salto sul mio blog…"
    Nike

  • Prima di scrivere efficacemente più di una frase sui presupposti, aspetterò un' pò e terminerò di notare come le persone siano consapevoli veramente del linguaggio che via via usano mentre cominciano e terminano le frasi.

    A mano a mano che comincerò a notare anche dove vengono inseriti nelle frasi i presupposti mi renderò conto di notare se il primo presupposto può essere più efficace del secondo, mantenendo ovviamente l'attenzione al contenuto.

    Credo di averne saltato qualcuno.

    GRANDE Genna Buone FERIE!!!!

    Remo

Lascia il tuo commento

Il tuo Commento*

Nome*
Sito Web

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web utilizza i cookie e consente l'invio di cookie di terze parti. Premendo il tasto OK o compiendo una qualunque azione all’interno del sito web accetterai l'utilizzo dei cookie. Per saperne di più su come modificare o negare l'utilizzo dei cookie consulta la nostra: Privacy Policy

OK