Psicologia e Mentalismo: “Lior Suchard Vs. Derren Brown”

Ciao,

ti ricordi Derren Brown? è uno dei più famosi mentalistidel mondo, nonché il mio preferito. Perché parlare di unmentalista su un blog di psicologia? perchè Derren usatecniche e metodologie proprie della psicologia per i suoiincredibili spettacoli e ci aiuta a vedere “fino a dovepossiamo arrivare”. Da un pò di tempo a questa pare imentalisti sono diventati sempre più noti, soprattuttodopo la fortunata serie “The Mentalist“.

Da un po’ di tempo a questa parte si sente parlare di LiorSuchard, come del successore di Juri Geller. Cioè di unodei “maghi” più famosi del mondo, colui che piegava leposate in diretta. Ma anche colui che è stato sgamato piùvolte ad usare trucchi e compari durante gli spettacoli.A differenza di questi personaggi, Derrn non afferma diavere “poteri magici” ma di utilizzare una buona misceladi abilità di comunicazione, illusionismo e psicologia.

Ho visto che a Misteri, il programma di mediaset sulparanormale stanno iniziando a sfornare sempre più cosestrane, dai discorsi di David Icke al nostro mentalisatitaliano Francesco Tesei (anche lui dello stesso onestoparere di Derren). Ma a questo pare non c’è molto appeal,la gente oggi vuole credere e vedere reali poteri magici.Il peccato è che non esistono… o per lo meno neussunoe mai riuscito a dimostrarlo in laboratorio.

Adesso, se io fossi davvero in grado di piegare le posatecon il pensiero, perché non andare a dimostrarlo in unlaboratorio e vincere un milione di euro? bha misteri dellafede ;-)… comunque ho dato un occhiata a questo nuovomentalista, e non fa nulla di diverso dagli altri, anzi lo fain modo ancora più “spettacoloso”, quindi artefatto…nessuna vera magia 😉 E…detto fra noi, continuo a preferireDerren Brown che è un vero e proprio fenomeno…

Se mi segui avrai potuto di certo notare che, i massmediatendono sempre di più alla spettacolarizzazione delle cose…mentre la ricerca afferma alcune cose scomode, la suanaturale cassa di risonanza (che detto fra noi, in una societàmoderna dovrebbero essere i media) non esiste più. Sonostudi che resteranno relegati fra i laboratori e gente “con ùgli occhiali” (come me ;-)))… Così penso abbiano fatto siacon Tesei che con Derren Brown, perché “resti fra noi”…credo che il buon Derren se lo mangi a colazione l’amico Lior…unica differenza… lui non afferma di avere poteri 😉

Ho appena visto Lior (ho scritto il posti due trance, unala scorsa settimana ed una martedì 8) e come immaginavoè un semplice “mentalista illusionista” che usa il nostro caro”cold reading“, anche se ha detto di aver scoperto di avere”i poteri” a 6 anni. Quando ha fatto due giochi tipici delmentalismo, l’indovinare un nome e…ancora più classicol’orologio. Cosa che aveva fatto anche il mago Berry nellatrasmissione Danger, dove c’era l’amico e collega LivioSgarbi. Insomma il delirio che ho scritto sopra èconfermato ;-)))

Per tutti quelli che mi credono un “super scettico”, l’altrogiorno ho visto un UFO…ahhhhh…pazzesco, erano 3 lucirotonde (una più grande delle altre) che viaggiavanolentamente con una formazione a triangolo. Pazzesco 😉

Come sempre…il tuo parere è importante! lascia uncommento qui sotto e se vuoi seguire il mio blog iscritiviai feed rss oppure seguimi dal tuo account di facebook.

A prestoGenna

Iscriviti! Riceverai le nuove puntate del podcast. Subito in regalo 237 audio per la tua crescita personale!

Articoli Correlati:
Intelligenza Emotiva: “4 modi per gestire le emozioni”
What Bleep….Fisica quantistica…
Consulenza Psicologica: “Pago solo se funziona”
Public Speaking: “un esempio eccellente di comunicazione efficace”
18 Commenti
  • Comunque Lior dice di avere superpoteri ma ammette anche che fa parte solo del personaggio e di usare il mentalismo

  • Ciao Vincenzo,
    se noti è da molto che non parlo di mentalismo il motivo è molto semplice, perchè troppe persone si sono convinte che quelle cose si possano fare nella vita di tutti i giorni o meglio che quelle cose accadano per abilità psicologiche speciali che possiedono i mentalisti e che tutti potrebbero apprendere…

    …purtroppo non è così, la maggior parte delle cose che fanno sul palco (oserei dire il 99%) è puro illusionismo. Giusto per amore dei segreti non ti svelo come beccano i nomi ma ti assicuro che la lettura del linguaggio non verbale non c'entra nulla…così come la cold reading, che in realtà un pò c'entra solo per pompare suggestivamente ciò che sta accadendo in quel momento.

    Si, esistono abilità che ti permettono di leggere le emozioni, di comunicare in modo efficace e persuasivo…ma queste da sole non ti assicureranno mai di leggere i nomi ed i numeri nella mente (o nel labiale) delle persone.

    Lo so che questa è una pessima notizia, sei libero di non credermi ma quando anche tu scoprirai questa verità, torna a condividerla con noi ;))

    Ps. questo non significa che i bravi mentalisti non siano dei bravi "psicologi"…lo sono eccome…così come lo devono essere gli illusionisti ed anche il barman sotto casa tua 😉

  • Ciao Genna ,
    anche io avevo notato una dose molto più alta di "spettacolo" nelle interpretazioni di Lior Suchard rispetto a quelle di Derren. Ritengo che quest ultimo abbia dimostrato molto di più sui poteri della mente e soprattutto abbia utilizzato molta più creatività e ingegno rendendo alcuni suoi show davvero spettacolari a mio parere…
    Proprio a riguardo di questi due mentalisti , è stato oramai confermato l'utilizzo del cold reading duranti i loro spettacoli;
    ma com'è possibile che indovinino nomi dei propri amori o addirittura pin e password personali?
    Non so se hai notato , ma Lior chiedeva di pensare al famigerato nome e subito dopo si cimentava a scriverlo sul blocco notes… In cosa consiste questa tecnica? o.O

    Ciao,
    Vincenzo

  • Ho apprezzato molto il blog e come vengono sviluppati gli argomenti!
    A Lei che di certo è esperto nel campo, chiedevo cortesemente dei riferimenti bibliografici in merito a queste tecniche psico-comunicative utilizzate da questi "mentalisti".
    Ringraziando in anticipo per l'aiuto ed i consigli dati, colgo l'occasione per inviarLe cordiali saluti!

    Lucio Zampella

  • Ho apprezzato molto il blog e le argomentazioni sviluppate.
    Chiedevo cortesemente a Lei, che è di certo specializzato nel campo, se poteva mandarmi al mio indirizzo mail alcuni riferimenti bibliografici validi su queste tecniche di psicologia comunicativa utilizzata dai "mentalisti!
    Grato in anticipo per le indicazioni che fornirà, colgo l'occasione per inviarLe cordiali saluti.

    Zampella Lucio
    lucio.zampella@gmail.com

  • i loved liors live show! he IS supernatural! http://www.facebook.com/LiorSuchardSupernatural

  • Ciao

  • Non ho specificato che sono maschio. Il mio nome è Vladymyr, ma Vova è solo uno dei miei tanti soprannomi. Comunque grazie e alla prossima

  • Gennaro Romagnoli
    Rispondi

    Ciao Vova,
    esistono molti modi diversi per meditare, il risveglio delle energie interne però, non è il mio forte 😉

    Il mio consiglio è quello di fare una ricerca sul blog con la parola chiave "mindfulness", troverai un sacco di esercizi per iniziare a meditare. Se invece sei già esperta, allora ti consiglio di acquistare il mio ebook…rilassamento dinamico 😉

    Fammi sapere
    Genna

  • Ecco una domanda. Sai meditare e se è così per favore mi puoi suggerirmi dei metodi per rilassarmi più efficacemente? E poi ho letto che risvegliare la kundalini è molto rischioso, è vero? Perchè io vorrei capire i segreti del cervello e dei suoi poteri. Aiutami per favore
    GRAZIE

  • Gennaro Romagnoli
    Rispondi

    Ciao Anonimo,
    chi non capisce? e tu come fai a sapere che non "si capisce"?

    "capire e credere" sono due cose diverse… altrimenti avresti dovuto scrivere "tu non credi in ciò che pensi e pensi cose che sono facili da credere"…non pensi? 😉

    Genna

  • Gennaro Romagnoli
    Rispondi

    Ciao Carlo,

    la sudditanza non permane, perchè in realtà è un accordo implicito fra ipnotista e soggetto…

    tuttavia esistono prove, in campo clinico, le quali mostrano che una suggetsione post-ipnotica possa durare anche mesi se non anni. Ovviamente entrambi sono d'accordo e la suggestione è positiva per il soggetto.

    Genna

  • secondo me non capite neanche ciò che pensate… in compenso riuscite a pensare ciò che gli altri capiscono facilmente…
    la differenza è che voi non ne siete convinti

  • Ok, sei stao chiarissimo….bella quella dei problemi ossei!! 😉

    Ma e' vero che con l'ipnosi autoritaria ci sono anche buone possibilita' che il soggetto rimanga nel tempo in uno stato di forte sudditanza nei confronti dell'ipnotista?

    Grazie

    Carlo 🙂

  • Gennaro Romagnoli
    Rispondi

    Ciao Carlo,
    i primi effetti collaterali della ipnosi da palcoscenico sono il ledere l'immagine dell'ipnosi come strumento clinico. Lo so che è "solo intrattenimento" però la gente ci crede 😉

    il secondo effetto documentato è sulla struttura ossea…mi spiego meglio, la maggior parte di questi spettacoli finisce con la persona rigida fra due sedie…esistono studi che provano gli effetti sulla colonna vertebrale nel tempo.

    Terzo effetto collaterale è che, l'ipnotizzabilità (cosa che viene testata per i soggetti da palcoscenico con piccoli test) va spesso di pari passo con una personalità "psicotica". Una delle poche controindicazioni dell'ipnosi è quella di evitare soggetti psicotici… ma come fai a saperlo prima?

    In studio la cosa è più o meno visibile…perchè parli con il tuo cliente, e in caso tu non dovessi accorgertene, con un pò di esperienza è possibile notarlo in itinere… mentre sul palcoscenico questo non è possibile.

    Lo stile autoritario slatentizza la psicosi molto più facilmente di quello indiretto, che si basa su una "comunicazione particolare"…

    Spero di essermi spiegato
    bene…

    Grazie 🙂
    Genna

  • Hey genna!
    Ma sai che questo blog e' bellissimo?

    In vari post tu dici che l'ipnosi autoritaria e da palcoscenico puo' avere effetti collaterali…mi spieghi quali e quanto possono durare?

    Ciao!

    Carlo

  • Gennaro Romagnoli
    Rispondi

    vedi…vedi che non sono pazzo ahahahah°ò°°@@@°##àààà!!&%%%% 😉

  • parecchi hanno avvistato ufo negli scorsi giorni sopra la capitale!
    🙂

Lascia il tuo commento

Il tuo Commento*

Nome*
Sito Web

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web utilizza i cookie e consente l'invio di cookie di terze parti. Premendo il tasto OK o compiendo una qualunque azione all’interno del sito web accetterai l'utilizzo dei cookie. Per saperne di più su come modificare o negare l'utilizzo dei cookie consulta la nostra: Privacy Policy

OK