Sviluppo Personale: “5 modi per rendere la vita più bilanciata”

Ciao,

ti ricordi chi è Leo Babauta? è un eccezionale blogger chevive di publishing, cioè vendendo le sue competenzeattraverso il suo blog Zenhabits.com. Ma non solo è ancheun esperto di ottimizzazione e gestione delle risorse umane…e spesso prendo le sue piccole perle perché mi piace moltoil suo stile. Oggi vederemo i suoi 5 consigli per esserepiù equilibrati … L’equilibrio è una delle chiavi di voltadell’intera vita, tutto ciò che funziona bene in naturatende all’equilibrio (i biologi direbbero, all’omeostasi).

“Equilibrio” è una delle parole che mi sento ripetere piùspesso in studio, di risposta alla domanda “ma lei che cosavuole ottenere dai nostri incontri?”. Ti assicuro che minimo l’80% inserisce questa fatidica parola…è come se, le personesapessero che esiste un equilibrio mentale positivo. Eche, quando si sentono male è perché hanno perso lacapacità di mantenerlo. Ammettendo prima di tutto la nostraresponsabilità in questo è evidente quanto, ancora una volta,la società moderna non sia assolutamente d’aiuto.

Ma che cosa significa essere equilibrati? aldilà delladefinizione biologica, appunto l’omeostasi, prendo ladefinizione che da Leo Babauta: “E’ quando puoi sempreaffrontare (contro-bilanciare) gli eventi negativi della vitacon quelli positivi.”. E’ una sorta di stato mentale che tipermette di affrontare tutto con tranquillità, senza paure,angosce e agitazioni verso il futuro. Questo stato lo abbiamoprovato tutti e tutti possiamo ri-sperimentarlo in ognisecondo della nostra vita….

Ecco i 5 elementi essenziali dell’equilibrio:

1) Coscienza e Mindfulness: la “coscienza”, intesa come”porre attenzione a quello che fai per goderne” è la chiavedell’equilibrio personale. Abbiamo parlato più volte di comela pratica costante della “concentrazione” e della meditazionemindfulness abbia degli effetti straordinari sulla nostra vita.Ma quando si parla di equilibrio questo diventa ancora piùpressante, perché spesso lo spostamento di questo “asse”è dovuto ad uno spostamento dei pensieri…o nel passato(come i depressi “ommiodio che cosa ho combinato”) onel futuro (come gli ansiosi “ommioddio che cosa accadrà”).Per cui apprendere come vivere pienamente il presente èsempre una pratica deliziosa 😉

2) Apprezzare il proprio corpo: cioè prendersenecura. Non si parla solo di fare il famoso esercizio fisico, per30 minuti 3 volte alla settimana… ma anche di fare sceltesane, come mangiare sano (il cibo è la nostra benzina etu diventi ciò che mangi) e concedersi attimi di riposo.Come andare a farsi una sauna oppure un massaggio…essere grati del fatto di avere un corpo funzionante…ecc..

3) Creatività: la creatività è una delle espressioni piùbelle della mente umana. La vita è piena di sfide e saperlaaffrontare con creatività è una delle chiavi fondamentaliper una vita equilibrata! La maggior parte delle personeama la routine, è facile e comodo “fare sempre la stessastrada per arrivare sul posto di lavoro…ma è molto meglio,per te e per il tuo cervello, scoprire ogni giorno unastrada nuova. Allenati ad essere creativo…lo siamo tutti,anche se non sai ancora di saperlo 😉

4) Pazienza: qui con “pazienza” Leo Babauta intende unmix fra, “tenacia e pazienza”. Se ci pensi le persone che sonopazienti, che sanno aspettare, che sanno procrastinare sonoanche persone “tenaci”…cioè che non mollano e che sannoaspettare. Questo è evidente in natura, pensa se, coltivandodelle carote, dovessi minuto dopo minuti andare a vederese stanno crescendo…. “impazziresti” 😉 O peggio ancora se,dopo aver seminato, dovessi dissotterrare il seme pervedere se la germinazione è iniziata…il seme morirebbe!Praticare il mindfulness o qualsiasi pratica meditativa, tipermette di essere più paziente… e la pazienza ti permettedi essere più equilibrato.

5) Semplicità: “Keep it simple“…rendilo semplice…è unodegli slogan più utilizzati dal sito “Zenhabits”, e ne abbiamoparlato più volte. Essere semplici, vedere il “lato semplice”delle cose è fondamentale nel nostro mondo che invece,tende sempre di più alla complessità. Purtroppo però noinon siamo progettati per vivere “nella complessità” equesto ci fa perdere l’equilibrio … Se credi di essere uno che,complica tutto, impara a gestire le cose e a vedere le cosein modo “più semplice” e vedrai che “la bilancia della vitainizierà ad essere, sempre più equilibrata” 😉

Come sempre, i pochi consigli che da Leo Babauta, hanno,se applicati… un forte impatto sulla vita! Se vuoi esserepiù “equilibrato” fai così: rileggi i punti precedenti (andandoanche a spulciare i link collegati) e nota che cosa fai che “vagià bene” e poi…nota in quale di questi 5 punti hai bisognodi migliorare. Mi raccomando, se hai qualche idea su comeavere una vita migliore e più equilibrata, fammi sapere checosa ne pensi…lascia un commento qui sotto…e se ti piace ilblog, seguilo dai feed rss oppure dal tuo account di facebook.

A prestoGenna

Articolo di Leo Babauta

Iscriviti! Riceverai le nuove puntate del podcast. Subito in regalo 237 audio per la tua crescita personale!

Articoli Correlati:
Psicologia: I Neuroni Specchio…un flop scientifico? Speriamo di No ;-)
Derren Brown…smascherato?
Derren Brown: “investiga sul metodo Bronnikov”
Convincere Un Innocente A Confessare Un Omicidio
4 Commenti

Lascia il tuo commento

Il tuo Commento*

Nome*
Sito Web

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web utilizza i cookie e consente l'invio di cookie di terze parti. Premendo il tasto OK o compiendo una qualunque azione all’interno del sito web accetterai l'utilizzo dei cookie. Per saperne di più su come modificare o negare l'utilizzo dei cookie consulta la nostra: Privacy Policy

OK