Corpo e mente possono generare super poteri?

Ciao,

hai mai sentito storie di persone che, messe in situazionidifficili hanno sviluppato una sorta di super potere? Glianeddoti si sprecano, dalla mamma esile che alza il troncodi un albero al padre che solleva un trattore per salvareil figlio. Ma c’è un fondo di verità in queste storie esoprattutto come è possibile che accada?

Questi meccanismi si attiverebbero solo quando ti trovidavanti ad uno stimolo spaventoso. Fra le varie leggendeci sono quelle analizzate nei disastri passati. Ad esempiosi dice che calcolando lo spazio percorso da una abitantedella antica Pompei, durante l’eruzione che ne causò ladistruzione, si potrebbe consegnare a loro il record delmondo nei 100m…In pratica hanno calcolato a quantoavrebbe dovuto correre una persona inseguitadalla lava…

Secondo Vladimir Zatsiorsky ci sono abbastanza studi dedicati alla biomeccanica del sollevamento pesi per poter distinguere due tipi di forze: quella teoricamente normaleche ha chiamato “forza assoluta” e che corrisponde allosforzo che impieghiamo meccanicamente e la “forzamassima” che corrisponde alla forza assoluta più laforza di volontà.

Zatsiorsky ha calcolato che una persona non allenata,durante gli esercizi in palestra, tende ad usare il 65% dellasua forza assoluta…mentre una persona allenata puòutilizzare fino allo 80% della sua forza assoluta. Tuttavia,spiega il ricercatore esiste un limite nell’uso della velocità edella forza che non può essere superato….se ad esempiouna donna solitamente alza 100 kg, se vede suo figlio inpericolo può alzarne fino a 135Kg ma non di certo 1000kg di automobile.

Nel leggere questo articolo mi è sembrato di trovarmi difronte alla nota storiella di Roger Bannister. Se sei unamante della psicologia dello sviluppo personale sai a chi miriferisco 😉 Anche ai tempi di Bannister un fantomaticomedico predisse che l’uomo non sarebbe mai riuscito asuperare quella soglia o il suo cuore sarebbe esploso…eppure l’esperienza e l’affinamento dei metodi diallenamento hanno dimostrato il contrario…

…la storia di Bannister viene raccontata nei corsi disviluppo personale perché mostra benissimo quanto leconvinzioni possano influenzare quello che fai… dal tuomodo di pensare, al tuo modo di agire…e forse quanto unapersona è davvero in pericolo scattano dei meccanismi chetravalicano la struttura del corpo. Non parlo di “super-poteri” ma di certo qualcosa che va oltre lo sforzo normaleche un atleta qualsiasi svolge in palestra…

Concludendo: penso che nessuna formula possa davverocalcolare la “forza di volontà” e la capacità che hanno lepersone di mobilitare le loro energie in un unica direzione.Questo va dalle cose più piccole, come ad esempio scrivereuna articolo tutti i giorni per passione e “senza sforzo”;-) acose davvero incredibili. L’unica cosa certa è che ilrichiamo delle risorse è dovuto ad un forte stato emotivo(che è uno stato modificato di coscienza) è per questo cheautoipnosi e meditazione sono spesso usatia questo scopo 🙂

Fammi sapere che cosa ne pensi lascia un commentoqui sotto, e se vuoi seguire il blog puoi farlo daimiei feed rss o da facebook.

A prestoGenna

Iscriviti! Riceverai le nuove puntate del podcast. Subito in regalo 237 audio per la tua crescita personale!

Articoli Correlati:
Come sopravvivere al Natale
Psicologia ed efficacia: E’ possibile aumentare del 230% le proprie performance?
Psicologia Inversa
Psicologia del Potere: la diatriba di Palo Alto

Lascia il tuo commento

Il tuo Commento*

Nome*
Sito Web

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web utilizza i cookie e consente l'invio di cookie di terze parti. Premendo il tasto OK o compiendo una qualunque azione all’interno del sito web accetterai l'utilizzo dei cookie. Per saperne di più su come modificare o negare l'utilizzo dei cookie consulta la nostra: Privacy Policy

OK