Astrologia e Psicologia: un oroscopo positivo? ;-)

Ciao,

ti ricordi gli studi sulla Astrologia e la borsa fatti da Wiseman?

Oggi ti mostro alcuni studi paralleli e molto interessanti e tutti che mirano a sottolineare quanto alcune cose pseudo-magiche possano influenzare il tuo comportamento.

Se sei un sostenitore della Astrologia ti sconsiglio di continuare a leggere questo articolo, anche se sei quello che ne ha più bisogno!

Hai visto il video? Quella signora Margherita Hack astrofisica una che di stelle se ne intende 😉 In una altra intervista aveva detto “sei molto più influenzato dai movimenti del tuo frigorifero che non dalle stelle”.

Ma a questo proposito Wiseman ci ha voluto vedere lungo ed ha organizzato tutta una serie di divertenti esperimenti.

Il primo esperimento era quello di capire se, i tratti di personalità descritti nei vari segni zodiacali avessero una qualche corrispondenza con quelli più noti e “scientifici”studiati da Eysenck.

In pratica ha messo a confronto i segni zodiacali con i test di personalità ..eh…hanno confermato una correlazione.

Tanto che la alcune riviste del settore hanno subito affermato che fossimo davanti ad una delle scoperte più importanti nel campo della astrologia.

Ma i ricercatori “sono teste dure” e allora decidono di fare un secondo esperimento inserendo una variabile…i soggetti non dovevano essere appassionati di astrologia e non dovevano conoscere come “sarebbero dovuti essere”.

Questa volta il risultato è stato contrario. Nessun segno correlava coni tratti di personalità 😉

Ti ricordi quando dicevamo che “l’importante è crederci“…pare che sia proprio così.

Negli anni 50 Gustav Jahoda, psicologo studiò la popolazione Ashanti scoprendo che, i nomi venivano dati ai neonati in base al giorno della settimana.

Ogni “nome spirituale” era associato ad alcuni tratti di personalità. Jahoda fece uno studio approfondito dimostrando che i “tratti correlavano” con i test di personalità.

Concludendo: alla luce di questi studi c’è solo una cosa da fare, creare degli oroscopi positivi che possano migliorare il mondo.

E se l’idea ti piace, inizierò a farne qualcuno di prova, ovviamente non guarderò le stelle ma utilizzerò il linguaggio ipnotico per installare previsioni fortunate e credenze potenzianti…che ne dici? lo faccio?

Ovviamente non è per nulla facile fare una cosa del genere, per cui fammi sapere se t’interessa e nel caso inizierò a progettare qualche puntata dell’oroscopo “positivo”.

A presto
Genna

Iscriviti! Riceverai le nuove puntate del podcast. Subito in regalo 237 audio per la tua crescita personale!

Articoli Correlati:
Ipnosi: video divertente…e istruttivo ;-)
Psicologia: “effetto placebo e condizionamento”
Sviluppo Personale: “5 modi per rendere la vita più bilanciata”
Psicologia sociale: “conosci davvero i tuoi amici?”
9 Commenti
  • Patrizia –
    Buongiorno !!!!
    Grazie per aver risposto al mio lungo commento. Mi sono resa conto che non so sintetizzare, ci proverò. E' vero e giusto "chi cerca trova". Infatti io ho solo dato il mio parere, dato l'argomento astrologia ma credo che ognuno debba trovare la SUA convinzione. Hai usato il termine affidarsi. Non mi suona molto bene, ti chiedo scusa.
    Mi farebbe piacere che mi chiarissi un particolare: io, dicendo affermazioni pensavo che, grosso modo, la meta fosse più o meno la stessa delle "profezie ke si autodeterminano. Evidentemente non è così e mi piacerebbe saperne di più. Se hai qualche consiglio o disapprovaz. da farmi, è ben accetta.
    Ti ringrazio infinitamente e…….complimenti per l'efficienza particolare che dimostri. Qual'è il segreto?
    Cari saluti.
    Patrizia.

  • Gennaro Romagnoli
    Rispondi

    Ciao Patrizia,

    anche io come te sono molto possibilitsta…ma allora perchè non affidarsi all'enneagramma? o qualsiasi altra cosa del genere? (oroscopo cinese, cabala, ecc.). Io penso che la frase più intelligente che abbia scritto nell'articolo sia "chi cerca trova" 😉

    Non voglio usare gli "oroscopi positivi" come affermazioni ma come "profezie che si auto-determinano"…perchè credo che sia così…e nota che ho scritto "credo" e non perchè "so che è così" 😉

  • L'oroscopo con il linguaggio ipnotico, mi piace…un occasione in più per copiarti 😉

  • Gennaro Romagnoli
    Rispondi

    Ciao Paola..
    Si refuso 🙂 ora ti sto rispondendo dal cellulare ed è difficile correggere ma lo farò al più presto 🙂
    Grazie mille e tanti auguri anche a te..

    Grazie Vova:-)

  • Patrizia –
    Ciao a te e a tutti. Mi spiace ma questa volta devo dissentire su alcune cose. Io in genere non condivido il pensiero di "Margherita" pur con tutto il rispetto per il suo lungo lavoro. E' questione di punti di vista.
    Non sono sostenitrice ad oltranza dell'astrologia ma dato che sono curiosa, negli anni me ne sono interessata per vederci chiaro e farmi un'opinione. Premetto che io
    ho una visuale possibilista ed ampia su quasi tutto, cosa che mi sembra non abbia questa scienziata,ripeto, questa è solo la mia opinione. Certo che mi diverto a leggere l'oroscopo ma dopo poco me lo sono già dimenticato.Sul fatto di essere influenzati sono certa che molte persone lo sono ma bisogna fare dei distinguo. Anche quando si lavora con le affermazioni devi crederci se no è meglio che vai a giocare a tennis. Anzi devi allenarti a pensare che è GIA' così.Credo che gli astri influenzino non poco la nostra personalità per cui chi ha l'occhio fino, magari non subito perchè non è questione di essere "maghi" ma si evidenziano molto bene i tratti relativi al segno cui si appartiene così pure l'scendente ed altri pianeti. Chi è interessato al miglioramento del proprio essere, se lo sa fare con l'intenzione giusta, può avere in mano un utile strumento. Io non so fare temi natali e compagnia, ma studiando le peculiarità dei segni astrologici e confrontandoli con noi stessi e persone a noi vicine, possiamo poco per volta intravvedere che cosa significa appartenere ad un segno più che ad un altro. Il discorso è un po' lungo, ma penso che l'interessamento e l'esperienza "pragmatica", i confronti, ciò che è accaduto e che accade, ciò che hai fatto o non fatto, ovvero il nostro modo di essere ci possa dare la risposta, ad ognuno la sua, ma non di certo quella che sei più influenzato dal frigo che dagli pianeti:caso mai è la tua personalità che ti influenza
    sull'aprire troppo o troppo poco il frigo. Chiedetevi perchè avete questa o altra tendenza che a volte non ha nulla a che fare con l'ambiente ecc.ecc. Basta!!!ho parlato troppo. Ma ancora una cosa: potresti creare oroscopi positivi, buona cosa ed usarli come "affermazioni". Se ho sbagliato tutto, continuo a pensarla così.
    Carisimi saluti e a presto.
    Patrizia.

  • Proprio quello che aspettavo.
    Mi piace sempre di più questo blog.

  • Interessantissimo questo articolo!
    Ma…piccolo refuso "Nessun segno correlava con
    i tratti di persoanlità ;-)"

    Forse era personalità? 🙂
    Buon anno a te Genna e ai tuoi moltissimi lettori.

  • Gennaro Romagnoli
    Rispondi

    Grazie Luca,
    anche a me piace l'idea e spero che qualcun'altro l'abbracci…così ci facciamo 4 risate 😉

  • ciao Gennaro potrebbe essere una bella idea 🙂 Luca

Lascia il tuo commento

Il tuo Commento*

Nome*
Sito Web

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web utilizza i cookie e consente l'invio di cookie di terze parti. Premendo il tasto OK o compiendo una qualunque azione all’interno del sito web accetterai l'utilizzo dei cookie. Per saperne di più su come modificare o negare l'utilizzo dei cookie consulta la nostra: Privacy Policy

OK