PNL: The Mentalist… PNL e l’ipnosi…

Ciao,

finalmente mercoledì sera (lo 02/12) c’è stata la puntatadel telefilm “The Mentalist” di cui ti ho parlato tempo fa.L’episodio parla di esperti di PNL, in grado di manipolarele persone all’invero simile… e come mi aspettavo horicevuto una marea di domande in privato… e tuttedicevano più o meno la stessa cosa: “ma è davvero possibile?”.

La risposta a questa domanda è molto complessa, perquesto ho deciso di dedicarvi un post. La domanda dibase è: “è possibile ipnotizzare qualcuno e fagli fareazioni contro la propria volontà?”… la risposta secondola legge italiana è “si”. Infatti esistono leggi ben precisesul plagio che difenderebbero dall’uso improprio diquesti strumenti…

…ma il più estremo sostenitore del fatto che “non sia così”è stato proprio Milton Erickson. Mrs. Hypnosis haripetuto decine e decine di esperimenti per provareall’estabilish medico del periodo “l’innocenza” dellostrumento ipnotico. Lui era riuscito a provare chenon è possibile ipnotizzare qualcuno “contro la suavolontà”…

..ma prima di mostrarti i veri risultati…tieni presentequesto paradosso: se la trance ipnotica è uno statonaturale della mente…allora come è possibile che nonsi possa ipnotizzare qualcuno a sua insaputa? Cioè seso che a te piace molto il calcio ed inizio a parlarti diquesto…ecco che vai in trance…

Dopo anni di studi pare che la discriminante sia nellaresponsabilità. Infatti lo studio più noto è stato fattocon un “finto acido”. In pratica si mette in trace ilsoggetto e gli si dice di lanciare un bicchiere di acidosul viso di uno sconosciuto…

…se gli si dice solo di farlo, il soggetto non lo compiequasi mai, ma se gli si dice che lo sperimentatore se neassumerà la responsabilità ecco che le cose cambianoed alcuni soggetti rispondono agendo. Se conosci unpo’ di psicologia sai che questo è il semplice “effettoautorità”, così carinamente rappresentato dalloesperimento di Milgram (utilizzato, guarda casoanche dalla “rapina ipnotica” di Derren Brown).

Quindi una risposta semplice alla domanda complessa,se sia possibile ipnotizzare qualcuno contro la suavolontà deve per prima cosa fare luce su che cosa siintenda per ipnosi…e per “volontà”. Se per ipnosi siintende qualsiasi variazione dello stato di coscienzaallora la risposta è si…ma se per ipnosi si intende unostato di coscienza discreto allora…la risposta è no!

Per me l’ipnosi è questo seconda tipologia, il resto sonoabili mosse comunicative… perché ritengo l’ipnosi unostrumento terapeutico e sono convinto che la tranceterapeutica avvenga solo “con lo stato discreto”…mentre tutte le altre forme di “comunicazione”funzionano in un “altro senso”…

Ok, mi sto perdendo perché l’argomento è molto vasto,per cui se vuoi saperne di più ti invito a fare una ricercaqui sul blog …cliccando qui… concludendo “the Mentalist”è uno spettacolo per cui, non tutto quello che gli vedifare è realmente possibile… è lo stesso discorso che ti hofatto mille su volte su “Derren Brown” …qualcosa divero c’è “ma non è tutto oro ciò che luccica” 😉

Concludendo “è più facile indurre qualcuno a fare ciòche si vuole se si trova in uno stato di veglia, perchél’ipnosi in realtà ti rende più attento e aumenta ilcontrollo di te stesso…

Fammi sapere cosa ne pensi, lascia un commentoqui sotto e se vuoi seguire e sostenere il blog iscriviti ai miei feed e/o seguimi su facebook.

A prestoGenna

Iscriviti! Riceverai le nuove puntate del podcast. Subito in regalo 237 audio per la tua crescita personale!

Articoli Correlati:
test url di blogger per vedere
“I Numeri”…di AdM…?
PNL: “La Nostalgia come Risorsa interiore”
Comunicazione Efficace: il potere della risposta…
2 Commenti
  • Ciao M,
    bhe in linea del tutto teorica si…pensa ai fondamentalisti di qualsiasi religione. Sono convinti di battersi per una buona causa e sono spesso pronti a morire. E' qualcosa di molto simile…ovviamente si tratta di qualcosa su cui serve molto di più della semplice ipnosi, che solitamente fallisce in queste imprese.

  • Ciao Genna,ma se si convicesse una persona che cio' che fa e' giusto,si potrebbe fargli compiere una azione che normalmente non farebbe?

Lascia il tuo commento

Il tuo Commento*

Nome*
Sito Web

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web utilizza i cookie e consente l'invio di cookie di terze parti. Premendo il tasto OK o compiendo una qualunque azione all’interno del sito web accetterai l'utilizzo dei cookie. Per saperne di più su come modificare o negare l'utilizzo dei cookie consulta la nostra: Privacy Policy

OK