Richard Bandler: “Come liberarsi dai cattivi pensieri”…

Ciao,

superare i momenti difficili…l’audio esercizio N°19 ha riscosso un discreto “successo”…e alcuni lettori mi hanno gentilmente mandato i loro feedback in privato dopo aver applicato l’esercizio…che come probabilmente ricordi era un “argomento molto delicato”.

L’Audio di oggi è dedicato al “dialogo interno”…cioè quella vocina che parla “dentro di te”.

Ne abbiamo già parlato molte volte, ma oggi ascolterai un esercizio interessante che fonde insieme molti elementi del cambiamento personale…partendo da questa”meta-modalità”…

 

 

 

Lo hai ascoltato? la manipolazione del dialogo interiore è una delle più semplici da fare….e pare che lo sia ancora di più per chi, come noi italiani siamo mediamente più auditivi “ce la raccontiamo”. Mentre altri popoli, come gli anglosassoni preferiscono le immagini.

Ma queste sono solo osservazioni date da chi applica la PNL da qualche decennio, la scienza è ancora sul “chi va la” su queste affermazioni!

Tuttavia manipolare il “self-talking”…come si deve…è questione di esercizio, esattamente come per le immagini.

Qui ti chiedo di creare un mantra da ripetere, ma ci tengo a sottolineare che questo “mantra” non ha la stessa funzione dei mantra per la meditazione.

Mi spiego meglio: il mantra per meditare serve per restare presente e a meditare (non ha una vera funzione) mentre questo deve essere dirompente.

Perché ti serve per spezzare quel circolo di “cattivi pensieri” che si vengono a creare per diversi motivi. Una frase stupida che ti faccia sorridere va benissimo!

Tutti hanno “cattivi pensieri” ma pochi si rendono conto che è possibile zittirli e andare avanti. L’esempio che ho maggiormente riscontrato in ambulatorio è quello del ripensamento.

Fai qualcosa e dopo ti rendi conto che non era la cosa giusta…e passi tutto il resto della giornata a pagarne le conseguenze interiori ma sei tu che crei quelle parole.

Il detto “non piangere sul latte versato” è di una saggezza profonda.

Tuttavia è anche utile rimuginare su alcuni errori per “imparare la lezione”…ma chi si tortura per bene…conosce ad istinto quali sono utili e quali inutili.

Applica questo esercizio solo sui “cattivi pensieri inutili”,a questo punto la riflessione potrebbe prendere strade impervie.

Ma sono certo che saprai riconoscere quali sono i pensieri inutili e quali invece richiedono una certa riflessione…

Successivamente ti chiedo di “dirti cose belle”…per farlo ti consiglio di riascoltare questo audio dove puoi individuare una voce di cui ti fidi…usa quella per”installare” le nuove “parole” dentro di te… Quandolo fai cerca di essere molto preciso…

…evita di dire cose del tipo “andrà tutto bene…ecc.”il cervello è una macchina perfetta e ha bisogno di istruzioni precise.

Ad esempio “vedrai che ____la prossima volta riuscirai a _____ ” ecc. Riempi gli spazi con direttive precise, più sono precise e meglio risponderai la volta successiva. Prima però usa il mantra per spezzare le “seghe mentali”!

Concludendo: puoi utilizzare il tuo dialogo interno per spezzare il circolo vizioso di “cattivi pensieri” e, quandoci sei riuscito, puoi modificarli e renderli migliori…tenendo a mente il fatto che, la tua mente ha bisogno di istruzioni precise…

Ti è piaciuto il post? lascia un commento qui sotto.

A presto
Genna

Ecco gli altri “Audio-Esercizi” pubblicati:

1 PNL: Certificazioni…
…2 Audio imperdibili 😉

2 Richard Bandler: “esercizio anti-stronzi” 😉
3 Richard Bandler: la time line e il tempo nella PNL…
4 “Ho tanta paura da sbellicarmi”…esercizio di PNL
5 “Esercizio Anti-Ansia” …
6 “Esercizio PNL convinzioni”
7 “Esercizio Anti-Panico…esagerare…”
8 “Esercizio per la Distorsione Temporale”
9 “La Cura Veloce delle Fobie”

10 “Come l’ Auto-Suggestione…“11 Cambiare lo “stato d’animo”…12 Dimenticare l’amore13 Ri-dipingere il passato con la Time-line14 Come prendere le decisioni15 Come superare gli Esami16 Generare Nuovi Comportamenti17 Cancellare i “brutti ricordi”18 Come motivarsi con la PNL19 Superare il lutto

Iscriviti! Riceverai le nuove puntate del podcast. Subito in regalo 237 audio per la tua crescita personale!

Articoli Correlati:
Aiutarsi a superare il lutto con la PNL
PNL: “Come creare un potente stato risorsa”
Le Sottomodalità della PNL nella crescita personale moderna
Linguaggio e Ipnosi: creare realtà ipnotiche con il linguaggio
7 Commenti
  • Per ora aspetto la primavera 😉
    Esco da questo post con un sorriso!
    Sostituirò i miei "vogliomorire" con un bel "..zzozitto!!!!!!"
    Grazie!

  • Gennaro Romagnoli
    Rispondi

    Ciao Ezio…

    si..direi che Josè Silva ci ha visto davvero lungo inserendo questi elementi all'interno delle sue visulizzazioni…e non solo 😉

    Grazie
    Genna

  • visto che ci siamo ci metterei anche quella che Josè Silva chiama "Mental Housecleaning", (assomiglia nu po' a DHE di Bandler), si tratta di installare nella nostra mente il tasto "canc"… si proprio come quello del computer, e quando ci accorgiamo di avere dei pensieri negativi o limitanti lo visualizzi e semplicemente lo premi un paio di volte ripetendo mentalmente "Cancel" "Cancel"…. una bomba

  • Gennaro Romagnoli
    Rispondi

    Ciao Sebastiano,
    grande consiglio 😉

    qui le proposte iniziano a farsi sempre più interessanti…

    Grazie
    Genna

  • Ciao Genna

    Dopo 15 anni che ascolto le convinzioni limitanti e quelle potenzianti delle persone, sono convinto che tutti ( tutti tutti) ne abbiamo almeno 2:

    1) se mi metto in testa una cosa finchè non l'ottengo…. sono un "testardo".
    2) alle volte non riesco ad agire e rimando all'infinito le cose che non mi metto in testa!!!

    Il bello/brutto è che ognuno di noi le ha tutte e due e per cose diverse…

    Quindi??? al posto del mantra "imperativo" << c…o zitto !! >> o altro, consiglio una cosa più "furba" e ottimista:

    << lo dico dopo, lo dico dopo, lo dico dopo…. >>

    Pensarci per credere!
    Sebastiano Todero

  • Gennaro Romagnoli
    Rispondi

    Ciao Ezio,
    ottimo consiglio…anche a me "cazzo zitto" non fa impazzire 😉

    Grazie
    Genna

  • Grande Genna, i tuoi audio esercizi sono sempre eccezionali! Vorrei suggerire un altro "mantra" perché a me personalmente "cazzo zitto" non "suona" molto bene. Mi piace usare quella di Bandler "Shut The Fuck up" =più o meno "Chiudi quella fogna"…

Lascia il tuo commento

Il tuo Commento*

Nome*
Sito Web

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web utilizza i cookie e consente l'invio di cookie di terze parti. Premendo il tasto OK o compiendo una qualunque azione all’interno del sito web accetterai l'utilizzo dei cookie. Per saperne di più su come modificare o negare l'utilizzo dei cookie consulta la nostra: Privacy Policy

OK