Richard Wiseman: esperimento scientifico on-line sul Remote Viewing :-O

Ciao,

ti ricordi chi è il Prof. Richard Wiseman? E’ uno deglipsicologi più innovativi e simpatici del panorama mondiale.Si è occupato di un pò di tutto (come la fortuna ecc.) masoprattutto si è soffermato sulle affermazioni inerential paranormale. Praticamente lavora per il CICAP 😉

Ultimamente ha fatto un esperimento incredibile legato alRemote Viewing…utilizzando Twitter 😉 Twitter è unsocial media simile al più famoso facebook, attraverso ilquale è possibile inviarsi dei brevi messaggi di testo intempo reale. (Lo vedi qui nella barra di destra).

Come già descritto in un vecchio post, il Remote Viewing èla pratica utilizzata durante la guerra fredda per spiare inemici attraverso “viaggi mentali”. In pratica ci si mette inuno stato di trance e si cerca di viaggiare con la mente inun luogo fisico per esplorarlo.

Per verificare questa ipotesi il Prof. Wiseman, dal 1° Giugnosi recherà in un posto random al giorno. Dopodiché metterà5 foto sul suo profilo e a chiedendo ai suoi soggetti ( i suoifollower su Twitter) di provare a immaginare (RemoteViewing) e di determinare quale è il posto visitato, fra5 fotografie messe a disposizione.

Tutto questo accade con un tempo preciso, infatti il prof.Wiseman si recherà in questi luoghi alle 3.00pm inglesi(quindi le nostre 4 pm) chiedendo ai partecipanti diprepararsi pensando a quel potrebbe essere la “natura”del luogo visitato in 30 minuti. Infatti alle 15 e 30sarà postato il link dove sono presentate le 5 possibili location.

Tieni presente che nonostante l’esperimento appaia comebizzarro, il Prof. Wiseman è molto preciso e sono convintoche siano stati rispettati tutti i criteri per svolgere una”ricerca seria”. Infatti viene anche definito come: il primoesperimento scientifico on-line attraverso Twitter.

Trovo questo esperimento eccezionale, non solo perchécerca di fare luce su una questione molto controversa,quella se sia possibile o meno vedere a distanza…ma ancheperché nonostante la comunità scientifica sia scettica alriguardo non si capisce come mai la CIA ci abbiaspeso così tanti soldi….

L’esperimento è finito il 5/06 ma se vuoi partecipareai prossimi puoi farlo seguendo il Prof. Richard Wisemansul suo Twitter…e visto che ci sei, segui anche ilmio cliccando qui ;-))

I risultati finali non sono ancora noti, ma il Prof. promettedi rendere di pubblico dominio tutto il database raccoltocon questo stravagante, innovativo e geniale…metododi ricerca 2.0 😉

Tu che cosa ne pensi? sto pensando a qualcosa del genereda fare qui sul blog…hai suggerimenti? lasciami uncommento qui sotto e se non lo hai ancora fattoiscriviti ai miei feed.

A prestoGenna

Alcuni modi 2.0 di poter contribuire alla crescita del blog sono:

1- Iscriverti fra i lettori fissi del blog: ti bastaguardare sulla barra di destra e cliccare sul tasto “segui”…e poi seguire le istruzioni.

2- Sostenere il Blog tramite Facebook, clicca qui

Iscriviti! Riceverai le nuove puntate del podcast. Subito in regalo 237 audio per la tua crescita personale!

Articoli Correlati:
La crescita personale è facile o difficile?
Memoria: Come ricordare i Nomi delle persone
Psicologia e sessualità: “ti amo perchè puzzi” ;-D
PNL – Sistemi Rappresentazionali: “raccontare con tutti i sensi”…
12 Commenti
  • molto intiresno, grazie

  • necessita di verificare:)

  • leggere l'intero blog, pretty good

  • Gennaro Romagnoli
    Rispondi

    Ciao "SNF" 😉
    grazie per la segnalazione
    Genna

  • Saturday night fever
    Rispondi

    Parlando di segreti militari mi salta in mente "capre di guerra", un bel libro di un giornalista inglese, davvero spassoso.
    Guardate qua: http://www.macrolibrarsi.it/libri/__capre_di_guerra.php

  • Gennaro Romagnoli
    Rispondi

    Ciao Terence 😉

    proprio domani parlerò di mind control alla "americana"…con una ricerca abbastanza inquietante…mi hai letto nel pensiero? 😀

    Molto interessante sia la tua esperienza che la tua "teoria"…tutto da approfondire…

    Grazie
    Genna

  • Gennaro Romagnoli
    Rispondi

    Ciao Claudio…

    grazie mille per il supporto…anche se non ti vedo ancora su FB…mha sarà questione di tempo…

    grazie ancora
    Genna

  • Ho letto i libri di Wiseman e li ho trovati molto interessanti, precisi e divertenti. I suoi esperimenti… fantastici!

    Per ritornare sull'argomento, ho parecipato a molti gruppi di pratica e solo una volta, con una ragazza con la quale avevo una certa affinità, è capitato un fenomeno di Remote Viewing.
    La cosa curiosa è che è stato diverso da tutti gli altri tentativi: era molto più reale,
    e sia io che lei avevamo la certezza di quanto fosse accaduto ancora prima della verifica.

    Quindi, la mia opinione è che si tratta di un fenomeno possibile ma non controllabile.
    Invece, non credo a chi parla di segreti militari. Ritengo molto più probabile che il motivo per il quale il progetto è stato interrotto sia proprio quello ufficiale. Forse tra qualche hanno con qualche macchina si supererà anche questo limite.
    A pensarci, se con google earth ci siamo già molto vicini;-), pensa cosa possono fare con la tecnologia militare… tremendo!

  • Gennaro Romagnoli
    Rispondi

    Ciao Andrea e
    Givanna,

    X Andrea:sii…hai visto che sorpresa Andre? una ricerca spettacolare e svolta in un modo ultra innovativo…
    Spremiamo le meningi 😉

    X Giovanna: grazie mille per i complimenti, come vedi c'è tanta passione in quello che faccio;-) scrivo un post al giorno per i mio blog e puoi immaginare quanto impegno, tempo e ricerca mi porti via…

    Grazie mille per il vostro contributo, un saluto da Mantova
    Genna

  • Ho dato il mio supporto tramite facebook. 😉

    Comunque non vedo l'ora di sapere i risultati di questo esperimento, m'intriga parecchio la cosa.

    Tienici aggiornati Genna!!! 🙂

    un saluto
    Claudio

  • Ciao Prpf. Gennaro….
    sono Giovanna dell'Accademia dei Miglioramenti. Seguo spesso anche i suoi post qui nel BLOG e mi piacciono molto perchè io sono avvicinata a voi del progetto miglioramenti proprio per la "serietà" che avete. Non certo nel senso che siete "noiosi" perchè la noia è proprio il motivo per cui non ho finito i miei studi universitari… ma trovo che in giro per il web invece ci siano tante proposte che non sono noiose… ma "fanno ridere"!!

    I suoi articoli invece sono piacevoli ma si sente proprio che le informazioni sono attendibili e mi pare anche tutti i suoi lettori confermino questo fatto!
    Complimenti vivissimi!

    Giovanna

    PS. ho visto che lei è anche il responsabile del sito http://www.nuovapsicologiaapplicata.info
    ma vedo che non ci sono tanti articoli… non so se posso chiedere una cosa del genere ma a me piacerebbe leggere la storia di alcuni personaggi della psicologia raccontati come lo fate voi… per esempio questo wiseman sembra proprio un personaggio…

  • Fenomenale!
    Più di tutto la capacità di intuire l'utilizzo di internet per esperimenti di ricerca scientifica!
    Qualcuno l'aveva già fatto, ma per ricerche legate alla rete (social network, ecc), con questo invece siamo davvero all'avanguardia!!
    Ora bisogna solo "spremere le meningi" e sviluppare un'altra buona idea..

Lascia il tuo commento

Il tuo Commento*

Nome*
Sito Web

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web utilizza i cookie e consente l'invio di cookie di terze parti. Premendo il tasto OK o compiendo una qualunque azione all’interno del sito web accetterai l'utilizzo dei cookie. Per saperne di più su come modificare o negare l'utilizzo dei cookie consulta la nostra: Privacy Policy

OK