Richard Bandler: “Ri-dipingere il passato con la Time-Line”

Ciao,

ricordi l’esercizio sulla time-line? tra poco ascolterai unAudio-esercizio che presuppone la conoscenza dellatime line. Questa è la tredicesima puntata con la ormai”nota” s-traduzione di R. Bandler…

L’esercizio che stai per scoprire è efficace e molto notonell’ambiente della PNL. Come ti ho già detto la time-lineè stata elaborata da Tad James e poi sviluppata ancheda altre persone…come Robert Dilts.

L’hai ascoltato? Bandler lo ha reso semplicissimo male varianti nel mondo della PNL sono tantissime e spessoanche troppo complesse. C’è il rimprinting ed altrecosucce interessanti…ma la struttura è sempre moltosimile…e questo vale per la maggior parte degliesercizi di PNL….

Ecco un esempio di struttura:

1) Individua un obiettivo, cioè che cosa vuoi migliorareo cambiare di te stesso. Come sai gli obiettivi devono esserechiari, concreti, in positivo, ecc..

2) Cerca uno stato risorsa e amplificalo fino a quando nonsenti che questo può facilmente contrastare quello chevuoi cambiare di te stesso. Puoi usare ricordi di stati omodellarli, immaginando come lo farebbe un’altra persona…

3) Generalizza il processo a più eventi della tua vita,magari, come consiglia Hall, cercare le catene di eventimaggiormente significativi che hanno “causato il problema”e migliorarli tutti. Il metodo migliore per amplificare egeneralizzare è sicuramente l’ ipnosi 😉

4) Ricalco nel futuro e controllo ecologico echiaramente un test finale per verificare se il cambiamentoche vuoi ottenere è avvenuto.

Perché vedere la struttura di quasi tutti gli esercizi di PNL?perché non è tanto fare l’esercizio in modo corretto cheproduce il cambiamento. Ma l’atteggiamento con cui loapplichi e la conoscenza della struttura, cioè la visione d’insieme.

Quando hai la visione di insieme di come funzionano le cosepuoi concentrarti meno su quello “che dovresti fare” efocalizzarti maggiormente sull’ esercizio. Mantenendoquell’atteggiamento di auto-ipnosi necessario per farlofunzionare su te stesso 😉

Prima di concludere ti lascio alla famosa e geniale frasedi Richard Bandler: “Non è mai troppo tardi per avereun passato migliore” 😉

Bhe…mi fermo perché mi sto lasciando prendere la manoe ti sto dando un sacco di informazioni che vannodigerite con calma 🙂 Mi raccomando ascolta eri-ascolta l’esercizio…la parola chiave è semprela stessa…PRATICA 🙂

lasciami un commento qui sotto… e se l’articolo ti èpiaciuto e vuoi seguire il blog, abbonati ai miei feed rss.

A prestoGenna

Ecco gli altri “Audio-Esercizi” pubblicati:

1 PNL: Certificazioni… …2 Audio imperdibili 😉2 Richard Bandler: “esercizio anti-stronzi” 😉3 Richard Bandler: la time line e il tempo nella PNL…4 “Ho tanta paura da sbellicarmi”…esercizio di PNL5 “Esercizio Anti-Ansia” …6 “Esercizio PNL convinzioni”7 “Esercizio Anti-Panico…esagerare…”8 “Esercizio per la Distorsione Temporale”9 “La Cura Veloce delle Fobie”10 “Come l’ Auto-Suggestione…“11 Cambiare lo “stato d’animo”…12 Dimenticare l’amore

Iscriviti! Riceverai le nuove puntate del podcast. Subito in regalo 237 audio per la tua crescita personale!

Articoli Correlati:
Come “salvarsi la vita” in casi di pericolo…una tecnica psicologica
Musica per la tua crescita personale: intervista allo Psicologo del Rock!
“Video Post”
Neuroscienze e Persuasione…psicofisiologia della persuasione…
4 Commenti

Lascia il tuo commento

Il tuo Commento*

Nome*
Sito Web

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web utilizza i cookie e consente l'invio di cookie di terze parti. Premendo il tasto OK o compiendo una qualunque azione all’interno del sito web accetterai l'utilizzo dei cookie. Per saperne di più su come modificare o negare l'utilizzo dei cookie consulta la nostra: Privacy Policy

OK