PNL: Video di Richard Bandler Completo

Ciao,

mentre mi aggiravo per il web mi sono imbattuto in questosuper video di Richard Bandler…già visto più volte annifa:-) Il video è Ericksonian Hypnosis an NLP Perspectivecon Edward Reese uno dei suoi vecchi colleghi…non so se è legale mettere tutto un video così lungo in condivisione…se c’è qualche “problema” segnalamelo!

Aggiornamento: il video è stato tolto da youtube, ma ne ho inserito un video ancora più raro dei primi anni della PNL, ancora Richard Bandler.

 

il video è davvero troppo bello, mostra l’atteggiamento selvaggio del giovane Bandler. Quando mi capita la sfortunadi incontrare dei colleghi seriosi che dicono cose come: “devi essere serio durante gli interventi..ecc”, pensosempre allo stile divertentissimo di Richard (non che orasia vecchio ha 59 anni)…oggi puoi vederlo anche tu 😉

Anche gli ultimi lavori (Master of Class, The Bandler Effect)sono davvero belli e, nonostante la salute di Richard,continua a mantenere il suo atteggiamento selvaggio.Che fa sconpisciare dalle risate 😀

Se decidi di vedere tutto il video, fallo restando qui, così puoi contribuire alla crescita del blog con un gesto semplice e comodo 😉

Anche se non conosci l’inglese dagli un’occhiata. Concentrati sul ritmo e sul tempo delle parole che dice, come quandoascolti la musica, evitando di tradurre parola per parola. E’ sicuramente un ottimo esercizio, un modellamento direttamente con lo zio Rich 😉

Nonostante il video sia del 2001 in realtà è stato giratomolto prima, infatti il titolo fa parte di una collana divideo “rari” (Bandler stesso li ha chiamati così) dovesi vede la “prima PNL” all’opera…

Mi auguro di averti fatto un bel regalo nel mostrartiquesta “chicca” di ipnosi e PNL… Se conosci questetecniche ma non hai mai visto all’opera Bandler, questaè l’occasione buona per vedere: metafore, utilizzazione,sottomodalità e altre tecniche che hanno reso famosala PNL…

Guarda il video e fammi sapere che cosa ne pensi,lascia un commento qui sotto. Se ti piace il blog, abbonati gratuitamente ai Feed Rss.

A presto
Genna

Iscriviti! Riceverai le nuove puntate del podcast. Subito in regalo 237 audio per la tua crescita personale!

Articoli Correlati:
Richard Bandler: “Come liberarsi dai cattivi pensieri”…
PNL: “per le allergie”
PNL: come raggiungere il cambiamento desiderato
PNL: “la Ristrutturazione in 6 fasi o poco più” ;-)
11 Commenti
  • Ciao Anonimo,
    chi legge questo blog è ben cosciente che significa "programmazione" e non "psicologia"..

    …ma essendo uno psicologo e non piacendomi il termine "programmazione" l'ho bonariamente cambiato.

    Ti consiglio di cliccare sul termine "pnl" che trovi in alto a sinistra…dove potrai trovare oltre 30 articoli sulla PNL…

    Genna
    Master Pract ;-P

  • ciao…
    Per la cronaca vi informo che PNL significa Programmazione Neuro Linguistica.
    Vi invito a leggere un librro di pnl vi assicuro che ne resterete affascinati.

  • Ciao Gennaro!

    Allora hai preso il dvd di Tesei???

    Sono davvero curiosa di sapere com'è!!
    Sarebbe bello avere una tua "mini-recensione" in anteprima…

    Grazie, ciao!

    Sara Stand-By

  • Gennaro Romagnoli
    Rispondi

    Ciao Francesco,

    perchè Bandler è così…un reduce, vivo e vegeto (speriamo ancora per molto ;-)) degli anni 60.

    E per rispondere anche a Manny: certo si sarà fatto un milione di canne…lui, Grinder, Bateson ed altri facevano tutti parte di Esalen una comune "hyppie fighetta" in cui, fra le tatne attività culturali ci si drogava di brutto 😀

    Genna

  • Gennaro Romagnoli
    Rispondi

    Ciao Anonimo,

    si il metalismo mi piace molto ma il focus del blog è su altro… potrei scrivere una serie di post solo sull'aspetto psicologico e di sviluppo personale, ma non direttamente sul mentalismo.

    Mi piace molto Francesco Tesei, che sembra proprio un "piccolo Derren Brown" italiano. E voglio acquistare uno dei suoi ultimi lavori "mind Juggling"…appena lo faccio gli dedico un pò di post 😉

    Grazie
    Genna

  • Gennaro Romagnoli
    Rispondi

    Ciao Manny,

    assolutamen te si…anche io sono "uscito di testa" per Deth Note…davvero bellissimo…

    pensa che la prima volta l'ho visto in soli 2 giorni, in giapponese, sottotitolato in inglese :-O Ma la cosa più assurda e che non sono un mega appassionato di queste cose…
    mi ha preso di brutto 😉

    Ottimo consiglio, vedrò di dedicarci un post… a proposito hai visto che ti ascolto e ho scritto un post direttamente da un tuo, scherzoso consiglio? 😉

    Grazie
    Genna

  • Ciao Genna,
    so che ti interessi di mentalismo.

    Perchè non scrivi una serie di articoli per insegnarci qualcosa?

    A proposito, cosa ne pensi di Francesco Tesei?
    Secondo me
    per essere un italiano
    è davvero bravo;-)

  • concordo maremma…
    O come mai li porta così male un maestro come dovrebbe essere lui?
    Potrebbe sempre correggersi, forse NON è di suo interesse.

  • chissà se oltre agli stati modificati di coscienza,in quegli anni si sia fatto qualche canna,visto che andava per la maggiore in quel periodo…
    Ah cmq ho scoperto da facebook che sei fan del superlativo Death note…
    Sarebbe bello se ne trattassi un articolo su light e il suo personaggio,anche se è di pura fantasia,mi piacerebbe sapere cosa ne pensi.
    Veramente per me è una cosa assurda sto anime,mi ha preso più di ogni altro anime o manga che sia…

  • Gennaro Romagnoli
    Rispondi

    ciao Dunga…

    Hai assolutamente ragione…penso che abbia esagerato negli anni 60 con gli stati modificati di coscienza.:-)

    Genna

  • Sarà pure un genio, ma ha la stessa età di mio padre e dimostra 20 anni di più.

Lascia il tuo commento

Il tuo Commento*

Nome*
Sito Web

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web utilizza i cookie e consente l'invio di cookie di terze parti. Premendo il tasto OK o compiendo una qualunque azione all’interno del sito web accetterai l'utilizzo dei cookie. Per saperne di più su come modificare o negare l'utilizzo dei cookie consulta la nostra: Privacy Policy

OK