Controllo mentale: la PNL, il MK-Ultra…e la manipolazione…

Ciao,

l’altro giorno stavo guardando un video sul controllo mentale molto interessante. La testimonianza diretta di una donna che è stata “ingaggiata” nel progetto, una storia molto interessante ma imbottita di dietrologia e cospirazioni…

Il video è interessante perché parla di un progetto segreto di Himler e Hitler di studiare le persone traumatizzate (il nostro moderno PTSD), che sarebbero più facili da controllare e di sviluppare poteri psichici.

La conclusione di numerosi studi effettuati nei campi di concentramento durante la seconda guerra mondiale e approfonditi dalla CIA con il progetto Mk-ultra…e del fantomatico progetto Monarch sono arrivati allainumana conclusione che:

Se un soggetto viene traumatizzato al punto di ottenere unaforte dissociazione (fenomeno naturale della mente chenelle situazioni traumatiche aumenta il suo effetto), questa”sua parte dissociata” può essere programmata percreare una sorta di automa pronto a tutto.

I dietrologi parlano di “candidati manciuriani”, come quelliche avrebbero compiuto assassini (Kennedy, Lenon, ecc). Assassini incoscienti, che si attivano, come in un film, attraverso una parola chiave segreta. Come ha mostrato Derren Brown in un suo show

Realtà o fantasia, chi studia la mente non può non approfondirecerti argomenti per quanto assurdi possano sembrare, guardaquesto video pazzesco di un noto magistrato italiano,Paolo Ferraro:

Ciò che dice quest’uomo è davvero assurdo, ma ti invito a fare alcune ricerche per scoprire che non è facile capire se dica cavolate o meno. Avendo visto diversi suoi video non penso affatto, da professionista, che si tratti di un “pazzo” anche se, ovviamente fare diagnosi da un video è impossibile.

So solo che gli psicologi dovrebbero monitorare certi tipidi attività, un pò come i medici dovrebbero super visionare chi si spaccia come tale o l’industria farmaceutica.

Lo so questi non sono proprio argomenti adatti al Blog in un video che era qui sotto e che purtroppo è stato tolto da Youtube c’era Cathy O’Brien, la quale afferma di essere stata manipolata attraversola rogrammazione Neurolinguistica (PNL). “Azz…ma chestoria è questa?” ho subito pensato…

…ha raccontato che suo padre, suo aguzzino e abusante, erastato addestrato per “parlare il linguaggio del subconscioutilizzando la PNL :-O” Questo mi ha fatto immediatamentealzare le antenne… Qui sotto puoi vedere il video:

Lo hai visto? la donna racconta di essere riuscita ad espandere i propri sensi in modo straordinario. Riuscendo addirittura a vedere dietro la testa…ad ascoltare a grande distanza…proprio come in questo esercizio 😉

E’ noto nella letteratura sugli stati modificati di coscienza che durante i forti traumi, i soggetti coinvolti entrano in uno stato di trance. Nel caso dell’abuso entrambi, abusante e abusato entrano in trance. Il primo però soddisfando le proprie perversioni e il secondo per sfuggire dalla realtà. La fuga dalla realtà è una dissociazione, concetto molto caro a chi si occupa di ipnosi. Ma non intesa come processo patologico ed irreversibile.

“Quindi Genna mi stai dicendo che è possibileutilizzare la PNL per manipolare la mente altrui?”

La risposta è “sicuramente si”, tuttavia bisogna chiarire 2 miti. Il primo è quello che possa esistere una formadi comunicazione “non manipolatoria”. Gli studi sulla pragmatica della comunicazione hanno dimostrato quantoquesto sia impossibile. Ogni volta che comunichi conqualcuno…vi modificate a vicenda…

Il secondo mito: apprendere tecniche di comunicazione vada contro la spontaneità. Anche qui, la psicologia ha dimostrato che la spontaneità non esiste ma esistonocomportamenti che se ripetuti, diventano automatici.

Tuttavia ricorda che il segreto di ogni comunicazione è la congruenza, per cui se vuoi “fregare qualcuno”, in fondo infondo stai anche fregando te stesso 🙂

Tu cosa ne pensi? Lasciami la tua opinione qui sotto fra i commenti.

A presto
Genna

Iscriviti! Riceverai le nuove puntate del podcast. Subito in regalo 237 audio per la tua crescita personale!

Articoli Correlati:
Influenza sociale…Liberi in soli 3 giorni…
Non verbale: la potenza dei gesti…nella persuasione
Persuasione: “10 modi per evitare le truffe psicologiche”
Comunicazione e persuasione: “meglio parlare lentamente e velocemente?”
23 Commenti
  • Oh Caspiterina so benissimo chi è lei ho visto sue diverse interviste…il magistrato Paolo Ferraro. Devo ammettere di essere un bel po' ignorante su questi argomenti.

    Unica cosa che sapevo nel 2009 (data di creazione di questo post) erano gli studi sui ptsd e la manipolazione mentale, però come vede ho parlato di cospirazionisti e complotti, perché allora come adesso, utilizzando professionalmente l'ipnosi da un decennio, ritengo impossibile che si possa raggiungere un tale livello di manipolazione solo con le "suggestioni". Sono necessari probabilmente delle metodologie che non si conoscono, per lo meno ufficialmente e delle quali lei mi sembra molto informato.

    La cosa contro cui mi scagliavo in questo post non era la dietrologia delle sue affermazioni, ma del fatto che ipnosi e PNL non possono manipolare fino a quei livelli la volontà umana.

    Appena potrò la confetterò per una intervista se per lei va bene e mitigherò il post come richiesto;)

  • Nulla di pazzesco, e mi scusi se intervengo direttamente .. io stesso sono partito dalla mera analisi empirica degli audio di cui ai btogliacci di registrazioni effettuate in una casa all'interno di condominio civil militare nella CEcchignola . ROMA e in prosieguo a dare la spiegazione frammento per frammento di tutto quello che a me era dato ricostruire , trovando intere banche dati desecretate su queste pratiche sperimentate .
    Troverà nei blog del CDD brogliacci con audio , analisi, contestualizzazioni ed anche il tentativo ri riconnettere scientificamente il tutto alle matrici e scuole di psicologia e rgetti che sono dietro ( TAVISTOCK INSTITUTE ad esempio ) . MA sotttolineo che la analisi diretta degli audio è la base di partenza. DI seguito immetto alcuni articoli che contengono questi dati ed analisi http://paoloferrarocdd.blogspot.it/2012/04/3-la-grande-discovery-brogliacci-con.html
    http://paoloferrarocdd.blogspot.it/2013/11/progetto-tavistock-20-analisi-delle.html
    Nel videoaudio da me contestualizzato che trova nell'articolo appresso il tutto è accompagnato anche da didascalie in parte utili http://paoloferrarocdd.blogspot.it/2014/01/quello-che-teme-una-complessa.html
    INFINE MOLTE VIDEO CONFERENZE CONTENGONO IN CODA SPEZZONI CON DIDASCALIE . SE le interessa troverà nel blog quali psichiatri con quale ruolo hanno portato avanti ricerche e sin dal 1978 a qanto mi risulta . Ovviamente è vero che la gestione degli alter è agevolata sia dalle caratteristice dellle persone che dai pregressi che infine dall'uso antecedente od in corso d'opera di sostanze psicotrope ( a me risulta l'utilizzo di cocaina e chetamina insieme, ma gli esperimenti negli USA furono condotti utilizzando negli anni sessanta LSD ) . SE avesse bisogno di chiarimenti e non volesse appprofondire meglio attraverso i vari articoli, nel blog indice http://www.cddindex.blogspot.it troverà anche tutto quello che serve per reperirmi personalmente . Gradirei una sua riflessione attenta e una mitigazione dei giudizi con cui ha introdotto una mera intevista . La ringrazio. Paolo Ferraro cell 3929069339 indrizzo skype paolo.ferraro.65

  • Please, keep up the awesome work and continue to post topics like this. I am old fan of your site.

  • Family Guy

  • hiya

    just signed up and wanted to say hello while I read through the posts

    hopefully this is just what im looking for, looks like i have a lot to read.

  • Gennaro Romagnoli
    Rispondi

    Ciao Marzio,

    allora non è una frase che ho "detto io" ma lo dice la tipa nel filmato…e per questo che l'ho messo sul blog…non tanto per le storie "dietrologiche di manipolazione della mente", quanto piuttosto che si creda che esiste qualcosa, nello specifico la PNL che abbia il potere di manipolare.

    Certo che ne ha il potere…come ogni altra forma di comunicazione…tutta la comunicazinoe è manipolazione. Nel senso che, ogni volta che parli con qualcuno lo influenzi nel bene o nel male. Studiando la PNL si può apprendere come esserne consapevoli 😉

    spero di essermi spiegato bene
    Genna

  • ciao Genna,
    grandioso lavoro

    però non ho trovato la frase "parlare il linguaggio del subconscio utilizzando la PNL" al punto indicato…anche il tuo discorso si interrompe a metà 🙂

    sarebbe possibile un tuo post di chiarimento per noi? ovvero perché ti colpisce la frase "parlare il linguaggio del subconscio utilizzando la PNL" e "che vol dì"?

    ciao
    Marzio

  • Greets!

    It is my first time here. I just wanted to say hi!

  • Bonjour

    This forum rocks. Nice to be here.

    Adios amigos

  • hey all

    I figured it would be a good idea to introduce myself to everyone!

    Can't wait to start some good conversations!

    -Marshall

    Thanks again!

  • Hello, as you may already discovered I am fresh here.
    I will be happy to get any help at the beginning.
    Thanks and good luck everyone! 😉

  • Hi, as you may already noticed I am fresh here.
    In first steps it's very nice if someone supports you, so hope to meet friendly and helpful people here. Let me know if I can help you.
    Thanks and good luck everyone! 😉

  • China and Russia put the blame on some screwed up experiments of US for the earthquake that happened in Haiti.
    Chinese and Russian Military scientists, these reports say, are concurring with Canadian researcher, and former Asia-Pacific Bureau Chief of Forbes Magazine, Benjamin Fulford, who in a very disturbing video released from his Japanese offices to the American public, details how the United States attacked China by the firing of a 90 Million Volt Shockwave from the Americans High Frequency Active Auroral Research Program (HAARP) facilities in Alaska
    If we can recollect a previous news when US blamed Russia for the earthquake in Georgio. What do you guys think? Is it really possible to create an earthquake by humans?
    I came across this [url=http://universalages.com/hot-news/what-happened-in-haiti-is-it-related-to-haarp/]article about Haiti Earthquake[/url] in some blog it seems very interesting, but conspiracy theories have always been there.

  • Sono anonimo esperto di psicosette.

    Non esistono corsi in Italia.
    Vi sono delle persone che studiano riguardo all'argomento.

    Sono diventato esperto, mio malgrado.
    Sono finito in una setta che utilizza anche la Pnl.

    Vi sono dei centri in qualche modo legati alla religione (io ho conosciuto quelli cattolici) ma sembrano piu' delle organizzazioni per difendere il diritto delle sette che non a contrastarli (ovviamente), ma non danno neanche informazioni corrette. Addirittura leggendo il sito di uno di questi la prima volta, mi era venuto voglia di entrare in tutte le altre sette…

    Sono diventato esperto perche' sentivo che c'era qualcosa che non andava, ma non riuscivo a trovare nulla all'inizio…
    Quindi ho cominciato a leggere tutto quello che trovavo sull'argomento.

    La prima cosa da verificare e' la professionalita' delle persone, e la serieta'. Nella mia setta l'unico psicoterapeuta iscritto all'albo non era neanche laureato ed era uno di quelli iscritti all'albo all'inizio (quelli entrati all'inizio con una specie di sanatoria. Forza Italia).

    E' un campo difficile, anche perche' si vanno a toccare le credenze… E la cosa fondamentale e' sempre il rispetto. Per lavorare nel campo per ora, credo ci si entri solo come volontario (consiglio sentire il CESAP).

    Anche la mia Ex-Setta e' riconosciuta dal ministero, ed e' convenzionata con 2 universita' per il tirocinio post laurea (quella breve, intanto). Cio' non toglie che utilizzi metodi subdoli.

    La PNL e' bella e funziona, ma non e' ancora una scienza ufficiale. Infatti i professionisti seri si preparano e studiano e si cimentano anche con discipline e formazioni diverse (come in questo sito).
    Sul sito che ho citato vi e' tutta una bibliografia e un'introduzione alle principali tecniche manipolatorie (non-etiche).

    Anche perche' tutto e' manipolazione 😉

  • Ciao Genna,
    se mi permetti, vorrei chiedere all'Anonimo che ha scritto di essere esperto in psico-sette come ha fatto a diventarlo..
    Se ha seguito dei corsi, ha praticato sul campo, ha letto libri.
    Sarei molto interessato a conoscere il suo percorso perché mi piacerebbe consocere l'argomento più da vicino e magari lavorarci anch'io.
    Grazie

  • Gennaro Romagnoli
    Rispondi

    Ciao Anonimo,
    complimenti per il tuo percorso affascinante. Come avrai capito leggendo l'articolo non sono un esperto del settore.

    In Italia la PNL viene utilizzata come modello terapeutico di rifermiento della ikosageform.org…dove esiste una scuola in psicoterapia basata sulla "PNL terapeutica". La scuola è legalmente riconosciuta dal Ministero.

    Grazie per il tuo contributo
    Genna

  • Sono esperto di piscosette e manipolazione mentale e ipnosi ericksoniana.
    In italia, e nel mondo, vi sono molte sette che utilizzano ipnosi e PNL in maniera poco etica. Anzi, buona parte di quelle che utilizzano la PNL (di cui non e' mai stata riconosciuta la validita' a fini terapeutici)
    Sono detti LGAT (Large Group Awerness Training) o relione dei seminari, perche' solitamente si sviluppano in seminari nel fine settimana. Consiglio di controllare sul sito del CESAP
    Oppure sul sito Allarme scientology

    http://xenu.com-it.net/faq/index.htm

  • Gennaro Romagnoli
    Rispondi

    Ciao Anonimo,

    studio e applico l'ipnosi da 12 anni e ti assicuro che non è "facile facile" come la stai dipingendo. Forse con i farmaci e altre strategie la cosa diventa più semplice.

    Genna

  • E' semplice e chiaro su come fare fare delle cose in maniera inconscia a delle persone…..togliendo la volontà!!!!!!!! poi li metti un impiantino !!!! Siamo nel 2009 chissa se serve l'impianto, li comunichi cosa fare, vai qui fai quello , di quest'altro e il gioco e fatto , cosi crei delle persone ipnotizzate che seguono passo dopo passo quello che li dici.Prima li fai dissociare la personalità convolgendolo in una esplosione.
    Le droghe sono il secondo passo , ed ecco fatto un perfetto manciuniano !!!! APRIMO GLI OCCHI NE E' PIENO IL MONDO di MANCIURIANI!!!!!

  • Gennaro Romagnoli
    Rispondi

    Ciao Manny,

    a dire il vero sono incuriosito dalle tecniche di manipolazione mentale ma senza "inserti new age" o dietrologisti.

    Sono un curiosone e leggendo da molto tutte queste cose è ovvio finire in campi di confine. Anche per quanto riguarda la LOA, l'atteggiamento mentale mi piace…ma è risultato essere dannose su alcune persone particolarmente giovani…

    Sono felice che la tua vita stia andando veramente meglio 😉 Grazie a
    te…
    Genna

  • Oddio ma io sono fissato con ste cosedella masosneria del new world order,del maledetto chip rfID,non dirmi che ti interessano pure a te?!…cmq genna devo proprio dirti che da quando ho visto il documentario di the secret,la mia vita va veramente,ma VERAMENTE meglio,non so se è per merito della mia nuova mentalità,ma penso delle cose e semplicemente succedono(con un po di ritardo)…è incredibile quante opportunità mi vengono incontro…
    e devo ringraziare te perché se non era per i tuoi articoli non mi sarei mai incuriosito di the secret,thanks Genna…
    Ah sto ancora aspettando quel post su death note XD XD XD

  • Gennaro Romagnoli
    Rispondi

    Ciao Andrea…

    giustissimo 😉 si vede proprio che hai acquistato Rilassamento Dinamico…

    Un abbraccio
    Genna

    Ps. Sono pronto per gli "AC/DC" 😀

  • Nonostante tutto, l'idea manipolatoria di alcune tecniche mi fa ancora venire i brividi..
    Eppure forse tutto sta proprio lì, nella paura di perdere il controllo della propria vita, delle cose intorno. Anche se poi, con una buona capacità di rilassamento, il tutto dovrebbe capovolgersi: più ti rilassi e più ti lasci andare e più diventi consapevole.. giusto?
    Ciao Genna!

Lascia il tuo commento

Il tuo Commento*

Nome*
Sito Web

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web utilizza i cookie e consente l'invio di cookie di terze parti. Premendo il tasto OK o compiendo una qualunque azione all’interno del sito web accetterai l'utilizzo dei cookie. Per saperne di più su come modificare o negare l'utilizzo dei cookie consulta la nostra: Privacy Policy

OK