Sviluppo Personale: informazione formativa

Ciao,

se mi leggi sai quanto mi è caro il titolo di questo post,l’informazione formativa. Perchè molte cose cheleggi e apprendi durante il corso della tua formazionediventano parte di te e della tua personalità….contribuendo al tuo sviluppo personale.

Tuttavia esistono tantissime altre informazioni chenon hanno molto effetto sulla nostra formazione…anche se insegnanti e formatori preferirebbero chenon fosse così…

Fortunatamente esistono alcuni accorgimenti chese seguiti possono facilitare l’effetto formativodelle informazioni…che è lo scopo principaledi questo blog 😉

I 6 modi per rendere l’informazione formativa:

1) Connessione strutturata con le vecchie conoscenze: sarai d’accordo con me nel considerareche più un concetto è legato a qualcosa che già sai emeglio viene assimilato.

Quando ad esempio “insegni” ad una persona comeentrare in trance…puoi parlarle di “sonno”..anchese in realtà il vero e proprio sonno c’entra poco ;-))

2) Generare il bisogno e la necessità: se riescia costruire un potente sentimento di bisogno diapprendere quello che stai per raccontare…questodiventerà estremamente attraente e spingerà i tuoi”discenti” ad integrare meglio le informazioni.

L’esempio classico è quando ti invischi in qualcosadi legale…e anche se non sei un avvocato inizia astudiare quel determinato codice e quelle leggi.Se il bisogno è alto…è possibile che in breve tempotu inizi a saperne di più di un avvocato medio….

3) Motivazione: questo punto è strettamentelegato a quello precedente…il bisogno fa nasceremotivazione. Tuttavia esiste una motivazione cheè slegata dal bisogno…ma è data solo dal desideriodi conoscere di più…

Ad esempio, se ti piace lo sviluppo personale e leggiil mio blog probabilmente non lo fai per necessitàma per passione e curiosità…

4) Una struttura forte e chiara: per fare in modoche l’informazione resti nella mente è anche utile chequello che dici abbia una struttura unica, organica eil più possibile “indipendente”.

Restando nel “nostro campo”: se ti dico che cosa è ilrapport posso farlo indipendentemente dallo spiegartitutto quello che c’è dietro alla PNL. Posso farti vederecosa è, come funziona il ricalco-guida, senza mainominare la PNL 😉

5) Creare condizioni inusuali di apprendimento:ti è mai capitato di andare in gita e/o in vacanza in qualcheluogo e, nonostante non amassi la geografia, quando seitornato sapevi tutto di quel posto? Questo è unosplendido esempio di “apprendimento latente”.

Da bravo formatore puoi progettare eventi casuali diapprendimento che ti permettano di creare situazioniin cui le tue informazioni possono essere ancora piùformative.

6) Ripetere periodicamente: come dice Tony Robbins“la ripetizione è la madre di tutte le abilità”…è chiaroche più ripeti una cosa e più hai possibilità di farladiventare tue e automatica.

Riassumendo: lo scopo di questo blog è dareinformazioni che formano…e se anche tu vuoi chequesto accada, sia per te stesso che per le personeche ti conoscono, prima di preparare una lezione oun “semplice” discorso…segui le “6 dritte”esposte qui sopra…

Tu che cosa ne pensi? hai qualche altro consiglioda aggiungere a questi? Scrivilo fra i commenti e senon lo hai ancora fatto iscriviti ai miei Feed Rss.

A prestoGenna

Ps. Martedì-Mercoledì verranno i tecnici a cambiarmila linea…e vedrai i post diventare sempre più 2.0 ;-)(adesso sto facendo tutto con una chiavetta delbiiiiiiiiiiiiip :-))

Iscriviti! Riceverai le nuove puntate del podcast. Subito in regalo 237 audio per la tua crescita personale!

Articoli Correlati:
Comunicazinoe efficace: Metamodello e “livello” della comunicazione
Psicologia e sessualità: voli pirandici…maschi e femmine ;-)
PNL: training on-line di Steve Andreas
Comunicazione efficace: il litigio come maestro di strategia ;-)
2 Commenti
  • Gennaro Romagnoli
    Rispondi

    Ciao Gianluca,

    of course;-) ma sottolineo, per i miei “lettori” che accetto il tuo scambio link solo perchè ti conosco 😉

    …lo dico non per boria…ma perchè proprio l’altro giorno mi sono arrivate 3 richieste che ho rifiutato 🙂

    Aspetto tue notizie
    Genna

  • Gianluca Pistore
    Rispondi

    ciao ti invito a fare scambio link, e se ti va anche a scrivere sul mio blgo dedicato alla PNL:

    http://comunicarepnl.blogspot.com/

Lascia il tuo commento

Il tuo Commento*

Nome*
Sito Web

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web utilizza i cookie e consente l'invio di cookie di terze parti. Premendo il tasto OK o compiendo una qualunque azione all’interno del sito web accetterai l'utilizzo dei cookie. Per saperne di più su come modificare o negare l'utilizzo dei cookie consulta la nostra: Privacy Policy

OK