Comunicazione Efficace: un potente esercizio PaRaVeRbAlE ;-)

Ciao,

hai sperimentato lo scorso AUDIO-esercizio dedicatoalla Comunicazione Efficace paraverbale? Oggi te nefarò ascoltare un altro che fonde insieme due miegrandi passioni…la comunicazione e la musica…

Se conosci la PNL sai che uno dei modi migliori perricalcare (per entrare in rapport–> sintonia) le altrepersone è quello di accordarsi al loro paraverbale…cioè…a come dicono le cose…

Questa “sorta di ricalco” è qualcosa che tutti facciamoin modo spontaneo. Quasi sicuramente sai cosa sono ineuroni specchio (o Mokey see monkey do) scopertiproprio qui in Italia dal Prof. Rizzolatti. Clicca qui eguarda il video molto bello e chiaro 😉

Fai questa prova, vai da un tuo amico (oppure telefonagli)e digli sottovoce “hai sentito che cosa è successo l’altrogiorno?”…vedrai che il tuo interlocutore ti risponderà…”che cosa”… con un tono di voce basso…esimile al tuo 😉

Il modo più elegante per accordarti all’esperienzaaltrui è quello di ricalcare il paraverbale…chiaramentecon grano salis (senza scimmiottare;-)) e con l’intentopositivo di guidarla in uno stato migliore e piùproduttivo.

E’ facile? Si…per chi come me ha una modalità auditivamolto spiccata, ma non lo è per tutti. Ma c’è una buonanotizia..con un po’ di esercizio tutti possiamo diventarepiù bravi allargando la gamma di possibilità nei nostriinterventi.

Ecco un semplice Audio-esercizio che potrà essertimolto utile per diventare più fine nei tuoi ricalchi…eperché no, farti diventare un “cantante migliore”;-)

Ecco l’ Audio Esercizio:

Metto le mani avanti…l’ho registrato di mattina conla voce un po’ fredda…ma sono tutte scuse 😉 è chiarol’esercizio? Ecco alcune varianti divertenti:

1) Ascolta il telegiornale in televisione, togli l’audio èriproduci mentalmente la voce del giornalista. Poiriproducila ma senza dire nulla…ma solo canticchiandol’intonazione. (mmm…mmm…mmm…ok? 😉

2) Ascolta un tua amico/a e trova quale parola utilizzamaggiormente e “rimandagliela” con lo stesso tono…eresta a guardare la relazione 😉

3) Imita il tuo attore/attrice preferito…immaginandodi dover ricalcare il suo paraverbale.

Prima di lasciarmi un commento, ricorda che questi sonosolo esercizi per diventare più bravo nell’entrare inrapport e non “sterili tecniche” da applicare in modopedissequo (scusa per la parolaccia ;-))

Scrivimi la tua opinione lasciandomi un tuo contributofra i commenti e se non lo hai ancora fatto iscriviti aimiei Feed Rss.

A prestoGenna

Iscriviti! Riceverai le nuove puntate del podcast. Subito in regalo 237 audio per la tua crescita personale!

Articoli Correlati:
Psicologia e Consulenza: “parlare al telefono riduce lo stress”…
Psicologia: “eliminare i brutti ricordi”
Comunicazione non verbale: “gli uomini sono più bravi delle donne a scovare il tradimento?”
Sviluppo Personale: Auto-aiuto e affermazioni…funzionano?
6 Commenti
  • Grazie Roland…

    la musica (sia suonata che ascoltata) è una delle mie più grandi passioni.

    Non è che ne so una più del diavolo è il diavolo che ne sa sempre una in meno di me 😉

    di che SOM si tratta??? 😉

    Grazie
    Genna

  • Eccellente,
    mi riferisco alla tua abilità musicale.

    Si Si Si, l’esercizio è ottimo… per acquisire la capacità di ricalco dei toni.
    Ne sai una più del diavolo! Complimentoni Genna!
    ne farò tesoro.

  • Esattamente Andre…

    ma ci tenevo a “utilizzarti” come testimonianza del fatto che l’esercizio ha “dei tempi soggettivi”…

  • Si, ho letto l’articolo precedente e credo che questi due articoli (e i loro rispettivi commenti) siano collegati. Le capacità di elaborare le informazioni tramite i propri sensi sono individuali E possono essere allenate anche per migliorare l’ascolto del tuo esercizio sulla time-line.. sbaglio? 😉
    ciao sai!

  • Ciao Andrea,
    grassie (come dicono dalle nostre parti 😉

    Hai visto che ti ho citato nell’articolo precedente?

  • SUPERMEGA COMPLIMENTI!!!
    Intanto complimenti per l’ottima voce! Mi sono accorto che mentre ricantavi le note della chitarra sentivo anche la riproduzione vocale del timbro e dell’onda sonora! Ho preso anch’io la chitarra e ho già provato l’esercizio. E ora son qui che ogni tanto ci “provo”.. ehehe 😉

Lascia il tuo commento

Il tuo Commento*

Nome*
Sito Web

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web utilizza i cookie e consente l'invio di cookie di terze parti. Premendo il tasto OK o compiendo una qualunque azione all’interno del sito web accetterai l'utilizzo dei cookie. Per saperne di più su come modificare o negare l'utilizzo dei cookie consulta la nostra: Privacy Policy

OK