Psicologia di San Valentino: come il “regalo” influisce sulla mente di chi lo riceve…

Tanti auguri per un buon S. Valentino… Oggi è la festa degli innamorati e magari tu puoi “non credere a queste cose”…ma se riceverai regali oppure devi farli…questo post può essere “importante” per la tua relazione;-)

Comprare un regalo alla “dolce metà” (ma anche ad un amico) è un duro lavoro a più livelli: per le tue gambe, per il tuo portafoglio ma soprattutto per il tuo potere decisionale (le tue emozioni).

La psicologia si è messo a studiare proprio questo, alcuni studi (Murray et al., 2002) mettono in luce che i regali vengono spesso utilizzati in base ad una comparazione per similarità…

…in pratica se dai 10 vorresti ricevere l’altro/a per lo meno 9…tuttavia uno studio di Dunn et al., 2008 ha descritto che esiste una profonda differenza fra maschi e femmine sia fra partner…che fra sconosciuti.

Eh…siamo alle solite, sono belle, intelligenti e vivono di più…cavoli questo studio dimostra che sono anche”meno avide nel dono” 😉

I risultati di questo esperimento potrebbero esserti di aiuto per comprendere meglio la psicologia del tuo partner e quindi aumentare le affinità…ed evitare di farti molte “seghe mentali” (perdona il termine tecnico 😉

Regali agli sconosciuti:

Per testare le loro teorie i ricercatori hanno creato due esperimenti interessanti. Nel primo esperimento i partecipanti (studenti della Università della Virginia)erano invitati a fare la conoscenza di un’altra persona,del sesso opposto per 4 minuti.

L’ipotesi era che ogni partecipante, potendo vedere quale regalo gli avrebbe fatto la persona conosciuta da poco, gli regalasse a sua volta qualcosa di valore simile…

i soggetti, prima dell’esperimento, erano stati invitati a valutare da 1 a 10 una serie di regali, che essi stessi avrebbero voluto ricevere…

Metà dei partecipanti dissero di aver ricevuto il dono che avevano messo per primo (il più desiderato) mentre un’altra metà aveva ricevuto regali che non gli piacevano.

Così si sono formati 2 gruppi…quelli soddisfatti del regalo e quelli insoddisfatti, ecco il dato più interessante che è emerso è questo:

Gli uomini tendono ad aspettarsi un regalo “paritario”cioè simile a quello che hanno fatto loro…mentre alle donne questo interessa molto meno.

Regali al tuo partner:

Gli stessi sperimentatori hanno ripetuto l’esperimento ma questa volta con coppie già formate da tempo…e il risultato è stato lo stesso: le donne davano meno peso alla qualità del regalo e più alla relazione.

Tradotto termini pratici: se devi fare il regalo al tuo lui assicurati che sia simile a quello che lui ha fatto a te,viceversa se devi fare un regalo alla tua lei…è il pensiero che conta ;-)) ovviamente scherzo…

Ricorda che lo studio effettuato è stato fatto sul breve termine…quindi occhio ai regali 😉 e Buon San Valentino da PsiNeL!

A presto
Genna

Iscriviti! Riceverai le nuove puntate del podcast. Subito in regalo 237 audio per la tua crescita personale!

Articoli Correlati:
Le relazioni pericolose? Come “crescere attraverso le relazioni”
Profezia che si auto-avvera e l’attrazione
E’ davvero possibile imparare a sedurre?
Social media e relazioni di coppia…da facebook in poi tutto è cambiato ;)
2 Commenti
  • Ciao Josè…
    ricambio gli auguri…

    questa mattina mi sono svegliato ed
    ho meditato 😉

    Un grandissimo
    abbraccio
    Genna 🙂

  • Jose' - RicchezzaVera.com
    Rispondi

    Questi psicologi non sanno più a cosa pensare!
    😛
    1abbraccio a te e alla tua donna, amico mio!
    🙂
    Josè

Lascia il tuo commento

Il tuo Commento*

Nome*
Sito Web

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web utilizza i cookie e consente l'invio di cookie di terze parti. Premendo il tasto OK o compiendo una qualunque azione all’interno del sito web accetterai l'utilizzo dei cookie. Per saperne di più su come modificare o negare l'utilizzo dei cookie consulta la nostra: Privacy Policy

OK