Metodo Silva, Psicodinamica e Rilassamento Dinamico

Ciao,

sai che cosa è il “Metodo Silva“? è una delle tecniche di miglioramento personale più conosciute e praticate al mondo…

In Italia, quella stessa tecnica è stata modificata e chiamata Psicodinamica…brrrrr un nome terribile per chiunque conosca un po’ di storia della psicologia 😉 (o Dinamica Mentale)…

Infatti le teorie psicodinamiche sono quelle che nascono dalle intuizioni di Freud…e c’entrano poco con il Silva Mind 😉

In questo video puoi vedere Josè Silva che ti racconta come funziona il suo metodo e come interagisce con la mente…molte delle cose che dice sono state provate solo recentemente…

Ho conosciuto il Silva Method (questo è il nome con il quale è rinomato internazionalmente) nel 1999…non troppo tempo fa…ma neanche così poco tempo fa 😉

Da allora l’ho studiato, praticato ed insegnato…fino ad arrivare a scrivere Rilassamento Dinamico in cui do anche il mio “piccolo contributo personale”all’opera del grande Josè Silva…

Esistono decine di metodi “auto-esplorativi” della propria mente: Meditazione, Training Autogeno, Autoipnosi, Yoga ecc…solo per elencarne alcuni…

ma tutti si basano su dei principi di base comuni che penso di aver individuato nel mio ebook…e di aver sviluppato ancora meglio in questo ultimo anno…intendo il 2008…

Se mi conosci sai che sono un “pazzo” ed amo studiare direttamente “alla fonte”…così voglio proporti un articolo davvero carino dove trovi, sia una parte di storia del metodo Silva…e sia una sua “giustificazion escientifica”..

Prima che tu legga con attenzione il file…voglio mettere le “mani avanti” e farti sapere che vedo in questo metodo SOLO l’aspetto legato al ben-essere…tralasciando quello di tipo magico-mistico.

Adesso sai qualcosa di più sul famoso Metodo Silva che siè poi trasformato in molti altri suoi derivati…che lo hanno anche “migliorato” e adattato.

Tuttora è la figlia di Silva a portare avanti il lavoro di divulgazione del padre…e posso dirti che lo sta anche facendo discretamente bene…

Se non lo hai ancora fatto iscriviti ai miei Feed oppure inviami un commento…

A prestoGenna

Iscriviti! Riceverai le nuove puntate del podcast. Subito in regalo 237 audio per la tua crescita personale!

Articoli Correlati:
Meditazione: “Diventare se stessi…il Sè Junghiano”
Meditazione: Smettila Di Aspettare
Come Gestire lo stress psicologico… In Situazioni Specifiche
Stress e rilassamento nella vita quotidiana
19 Commenti
  • Grazie Gennaro,hai chiarito in maniera semplice un dubbio che hanno in molti
    E' chiaro finalmennte il motivo per cui alcune visualizzazioni vanno fatte in forma dissociata:se riguardano un comportamento negativo,altrimenti come fai a dissociartene?
    Grazie ancora

  • No, si tratta di nomi che indicano cose simili ma diverse…ora non ho il tempo per farti l'esatta distinzione… ma

    la psicodinamica è la versione italiana e più new age di una tecnica che si chiama "Silva Method" o "metodo Silva"…mentre l'immaginazione creativa è un nome che Jung ha dato ad un suo esercizio introspettivo…ma

    …nel mondo New age attuale alcuni chiamano "immaginazione creativa" una parte di quella che viene chiamata "legge di attrazione" che un tempo era noto come "manifesting", cioè "manifestare ciò che non c'era" oppure "creare". Ecco perchè immaginazione che "crea"…

    Quindi la risposta è "NO" sono diverse…in certi casi secondo me è meglio farlo in soggettiva ed in altri in oggettiva. O parlando come Piennellista è meglio farlo in modo associato quando le sensazioni sono belle e del presente e dissociato quando sono brutte o nel futuro. Ma in linea del tutto generale, non è di certo quel dettaglio a fare la differenza 😉

  • Grazie Gennaro per la risposta
    La psicodinamica e la visualizzazione creativa sono la stessa cosa?te lo chiedo perchè invece tutti i libri, siti etc. dedicati alla visualizzazione creativa indicano la modalità oggettiva,solo che a me come credo a tanti altri,la modalità soggettiva viene più naturale

  • In soggettiva, ma fallo come ti viene meglio…

  • Una domanda:negli esercizi di psicodinamica (laboratorio) è meglio visualizzare in modalità oggettiva o soggettiva?

  • Ciao Andrea,
    si attraverso l'allenamento tutti possono migliorare la visualizzazione…tieni a mente che non esiste una tecnica segreta, la dinamica mentale , il mio ebook, o qualsiasi altro corso ti può dare buone basi per allenarti.

  • Ciao,
    Io con altre tecniche ho difficoltá a visualizzare e probabilmente a rilassarmi ed entrare a livello… Allenandomi posso sviluppare la visualizzazione? Ci sono accorgimenti per entrare in profondo alfa – theta, che posso adottarr?
    Grazie
    Andrea

  • Thnx a whole lot of in this! I haven’t been recently this particular happy by a place for ages! You need the application, regardless of what which means found in weblog. Most certainly, You will be positively some people that have a specific thing to state that individuals need to pay attention to. Keep up a remarkable occupation. Go on impressive ghanaians!

  • Hey everyone!

    I very much enjoy this site, continue the great work!
    What do you think about my writings on hypnosis.

  • Bello trovare altri appassionati del Silva Method.. Io l'ho conosciuto tramite Memo e lo trovo molto potente (anche la parte "magica", che mi lascia sempre perplesso, ma stupito 🙂
    Ciao Raffaele, su metodosilva.it, non ci sono molte informazioni…

    come introduzione mi è piaciuta questa:
    http://www.cocooa.com/273/2009/il-metodo-silva-psicodinamica.html

    per Lukitto
    la biografia di Richard Branson!?!? ho ascoltato l'audiobook "losing my verginity" ed è molto interessante per lo stato mentale che ti crea

    ciao!

    m

  • Gennaro Romagnoli
    Rispondi

    Si…sono sempre le
    stesse cose un pelino più tecnologiche, nel senso tecnico con super suoni bineurali ecc… Cosa che IHMO non ritengo assolutamente necessarie per apprendere nuove "abilità inconsce".

  • ho frequentato un corso silva circa vent'anni fa e durante gli esercizi si metteva della musica/suoni in sottofondo praticamente uguale a quella holosync….

  • Gennaro Romagnoli
    Rispondi

    Ciao Mimi,
    si mi è anche arrivato un loro prodotto omaggio direttamente a casa.

    Harris ha "attinto" a piene mani dal metodo Silva e da altre discipline. Il loro calim (quello che promettono) è assolutamente una cavolata, cioè i suoni possono aiutarti ma di certo non sono loro a mandarti in uno stato particolare, che detto fra noi, se non viene utilizzato serve a poco o nulla.

    Gli effetti che descrive con tanta meticolosità sul suo sito, sono gli stessi che hai quando dormi 😉 mentre la meditazione (ce ne sono tantissimi tipi) ti rende "consapevole", l'autoipnosi programmabile…

    Insomma niente di nuovo 😉
    Genna

    Ps. comunque il loro sito è bellissimo ed il marketing davvero molto curato. Adesso hanno anche aggiunto Harris che ti spiega tutto a voce..

  • ciao, hai mai sentito parlare di Bill Harris e Holosync? ho letto di recente (in inglese) "the Silva Mind Control Method" e ho notato alcune "similitudini" alla tecnologia delle onde binaurali svillupata da Bill Harris che mirano a "rimuovere"a "rimescolare" "eliminare" le "scorie" presenti nel subconscio.. scusa le virgolette ma e' un concetto un po' complesso e non sono molto del campo..grazie ciao Mimi

  • Anche se un pò dissociante;-), è uno dei migliori training intuitivi da me provati,
    soprattutto l’Ultramind ed i videocorsi di Doc La Tourette.

  • Ciao Lukitto,

    si il laboratorio è proprio carino…però se ci pensi anche quello già esisteva con altri nomi 😉

    Silva è stato bravo nel confezionare “un metodo” e anche nel farlo sopravvivere nel tempo..

    Allora…il libro si chiama “il coraggio di rischiare”…è un libretto davvero bello…

    me lo ha consigliato un mio caro amico (grazie Manuel ;-)) qualche mese fa…e l’ho divorato in 2 giorni..

    Genna

  • Ciao Genna,
    Anchio ho frequentato 2 anni fa il corso del metodo Silva, e lo ho anche ripetuto per la seconda volta…ma secondo me il metodo di SIlva è un insieme di tecniche e teorie di grandi ex personaggi del passato…LA cosa più bella del metodo è il laboratorio…fenomenale(questa è l’ unica cosa che si è inventato lui…)
    COmuque sono passato alla meditazione normale che è molto meno americana!!!!
    Ciao da Lukitto
    P.s. mi dice qual è il libro x la biografia di Richard Branson!?!?
    Grazie.

  • Raffaele, ti devo ringraziare ancora una volta…

    si…anche io non ne sono rimasto entusiasta…ed è per questo che poi mi sono “dato completamente” all’ipnosi…

    Tuttavia devo ammettere che molte intuizioni di Silva hanno preceduto molte cose che oggi, vengono vendute come “novità”…

    Ti ringrazio perchè fai degli ottimi appunti che migliorano le informazioni del mio blog. Come sai non è facile scrivere TUTTI i giorni post completi 😉

    Genna

  • Questo post mi ha indotto a rispolverare il manuale di un corso (con il compianto Giambattista Pagani) che frequentai più di vent’anni fa:
    “IL METODO SILVA – Controllo dello stress e sviluppo della mente”.

    Per la verità quell’esperienza non fu tanto positiva per me (ma forse ero troppo giovane e immaturo).
    Per chi volesse visionare del valido materiale in italiano segnalo il sito
    http://www.metodosilva.it/

Lascia il tuo commento

Il tuo Commento*

Nome*
Sito Web

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web utilizza i cookie e consente l'invio di cookie di terze parti. Premendo il tasto OK o compiendo una qualunque azione all’interno del sito web accetterai l'utilizzo dei cookie. Per saperne di più su come modificare o negare l'utilizzo dei cookie consulta la nostra: Privacy Policy

OK