Non Verbale: Lie to me…Scoprire le Bugie attraverso la CNV

Hai letto il post di ieri dedicato a Paul Ekman? se sei stato attento avrai notato che uno degli sviluppi più affascinanti dei suoi studi è quello votato a svelare le bugie…

ecco il telefilm “Lie to me” basato su ricerche vere..che ha fra le altre cose un interprete d’ eccezione che è Tim Roth…uno dei miei attori preferiti!

Sembra proprio che questo filone stia prendendo sempre più piede…infatti è “da poco” uscito ancheThe Mentalis…

la storia di un ex-sensitivo che dopo essersi pentito(di aver truffato i creduloni), a causa di un serial killer che se la prende con la sua famiglia, decide di iniziare a collaborare con la giustizia…

Se leggi il mio blog da un po’di tempo sai che abbiamo anticipato i tempi (in Italia)…siamo stati fra i primi a parlare di fenomeni come Derren Brown…e di altre piccole cosine…come Obama e l’ipnosi.

E ancora una volta siamo stati fra i primi a parlare di come il linguaggio non verbale possa essere usato,intelligentemente per “cause più alte”…come beccare un assassino o un criminale…

Così, quasi più di anno fa, ti avevo anche anticipato la uscita del mio prodotto dedicato a questo…ma perdiverse ragioni non ho voluto metterlo in vendita…perchè?

1 Perché è stato il tempo di Rilassamento Dinamico

2 Ho avuto proposte più interessanti dal vivo (come fare un corso segretissimo a tal proposito;-)

3 E’ stato già edito dalla Bruno Editore con il nome di”Scacco alle bugie” (non so come è perché non lo ho letto). Lui è simpatico l’ho conosciuto dal vivo.

Ho due notizie per te…una buona e una cattiva…qualevuoi ascoltare per prima? 😉 ok…lo decido io:

Quella buona…è che tutte queste cose funzionano davvero se utilizzate con intelligenza…e senza cadere in faziose letture nel pensiero

Quella cattiva…è che bisogna evitare di farlo con parenti,amici o peggio ancora partner…perché li la lettura nel pensiero e il pre-giudizio vincono 10 a zero 😉

In sintesi: “sgamare le bugie” altrui attraverso la CNV (Comunicazione Non verbale) è possibile…ma spesso è inutile e controproducente. Evita di farlo con chi ti sta accanto e ricorda…

“a grandi poteri corrispondono grandi responsabilità”(L’Uomo Ragno 😉

Segui tutti i giorni le news di PsiNeL Iscriviti ai mieiFeed…

A presto
Genna

Iscriviti! Riceverai le nuove puntate del podcast. Subito in regalo 237 audio per la tua crescita personale!

Articoli Correlati:
Svelare le bugie per evitare le truffe!
Svelare le bugie: “le 3 emozioni di chi mente”
Riconoscere le bugie in televisione ;)
Comunicazione Non Verbale: “esistono gesti universali?”
9 Commenti
  • Ciao Anonimo,

    si perchè sono file immagine devi scaricare un programma che si chiama Alchool 120% ma non mi chiedere come funziona 😉

    Ti consiglio di spendere 50€ circa e di iscriverti al programma online. Oltre ad avere il "gioco quando e dove vuoi" puoi anche prendere la certificazione di "esperto".

    Genna

  • ciao a tutti
    io adoro sto telefilm e ho scaricato da emule METT.. ma non riesco a farlo andare! ci sono dei file strani!

  • Certo 😉

    ieri sera ero alla sua teleconferenza…c'era un sacco di gente 😉

    Genna

  • ok, non diciamolo non diciamolo in giro 😉

    grazie, un abbraccio.

    P.s. Salutami josè che seguo ormai da un anno

  • Ciao Pier,

    puoi giocare al MEET cliccando sul nome di Ekman in alto nella prima riga dell'articolo…

    …questo giochino è stato creato apposta per allenarsi ed ha risultati concreti…io ci ho giocato per quasi 2 mesi e si diventa sempre più bravi 😉

    Non si dovrebbe dire …ma… volendo lo puoi scaricare da emule 😉

    Genna

  • ciao gennaro,
    volevo chiederti un paio di cose:

    1) è possibile accedere al FACS creato da Ekman o comunque averlo a disposizione per studiarlo?

    2) esiste un modo per allenarsi a riconoscere le microespressioni facciali?

    Grazie anticipatamente

  • Roland delVecchio
    Rispondi

    La frase così come la riporto è di Anthony Robbins, detta ad uno dei suoi mega seminari.

    Naturalmente Anthony non dice nulla che non sia in qualche modo stato espresso da Richard, infatti Bandler esprime quello stesso concetto nel libro ” la ristrutturazione” ( troverò anche la pagina ) ma non lo dice con una frase d’impatto come quella proposta da Tony.

    Dunque A Bandler la paternità del messaggio e A Tony i complimenti per l’impatto con cui fà scorrere il messaggio

  • Ho visto Roland…
    ottimo intervento 😉

    ho letto anche il tuo post…ma sei sicuro che lo ha detto Robbins “che c’è sempre tempo per avere un passato felice” e non lo zio Rich?

    così su due piedi voto per Bandler…ma cmq non importa…ciò che importa è il messaggio che hai dato molto incisivo

  • Roland DelVecchio
    Rispondi

    Ciao Genna, Eccomi al mio quotidiano “giro di Web” e come ormai spesso mi capita non riesco a trattenermi dal commentare in questo tuo ” avantissimo “Blog.

    Bello è! ” AVANTISSIMO”!
    Ho già letto il tuo commento lasciato da Giacomo e ho provveduto a ripetermi per Gongolarmi ancora un pò per aver già detto-ieri- cose che Giacomo stesso ha scritto sull’articolo di oggi.

    Gente Compatitemi…oggi mi và così…me la godo.
    Ciao A tutti.
    Ciao Genna .

Lascia il tuo commento

Il tuo Commento*

Nome*
Sito Web

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web utilizza i cookie e consente l'invio di cookie di terze parti. Premendo il tasto OK o compiendo una qualunque azione all’interno del sito web accetterai l'utilizzo dei cookie. Per saperne di più su come modificare o negare l'utilizzo dei cookie consulta la nostra: Privacy Policy

OK