Comunicazione Efficace: le parole hanno una forma…e la forma ha una parola ;-)

Guarda questi due disegnini con attenzione..e rispondi alle mia domande:

takete-maluma

Secondo te fra questi due, quale si chiama Takete e quale si chiama Maluma? Pensaci solo per qualche istante prima di proseguire con la lettura.

Molto probabilmente avrai risposto che Takete è quella sulla sinistra mentre maluma è l’altra…vero?

Questo è un esperimento famosissimo nel mondo della psicologia. E’ stato condotto da Wolfgang Koler uno dei primi psicologi sperimentali e tra i primi fondatori della “Teoria della Gestalt”. (da evitare di confondere con la Terapia della Gestalt).

L’esperimento originario utilizzava come parole stimolo Buba e Kiki…indovina quale è l’una e l’altra? esatto buba è quella tondeggiante mentre kiki è quella spigolosa.

Questo esperimento tenta di dimostrare che le parole che utilizziamo o che abbiamo scelto di dare alle coseche ci circondano non sono arbitrarie…ma si adattano alla reale forma fisica delle cose.

Molto interessante no? soprattutto se utilizzi le parole per lavoro, infatti chi è appassionato di PNL e di linguistica sa che le parole creano vere e proprie realtà…

Lascio a te la disquisizione filosofica se sia il territorio ad influenzare la mappa (come pare dalle teorie di Koler)o se sia la mappa a costruire il territorio…

E sposto la questione sul lato pratico, cioè quello di poter utilizzare queste differenze per indurre migliori e più produttive trance ipnotiche e stati potenzianti per il cambiamento…

La mia ipotesi è che se utilizziamo parole più “tondeggianti”è più semplice indurre sensazioni di comodità (la stessa parola fa pensare a qualcosa di tondo;-))…e si dovrebbe guardare anche a questo…

Ma ricorda che bisogna sempre partire dalla realtà di chi ti sta di fronte…secondo me…se un cliente, nel descrivere la propria realtà è più sul versante spigoloso…bisogna ricalcare e portarlo su quello tondeggiante e “viceversa”.

Secondo la mia “ipotesi”, per una comunicazione efficace che vada a toccare (ricalcare e guidare) il cuore del nostro interlocutore…forse devi guardare anche questo…

Questo è solo un vaneggiamento pre-natalizio…ma sono convinto che presto ci faranno un sacco di studi anche in campo “comunicazionale”…perchè in quello del Naming lo hanno già fatto;-)

Vuoi farmi sapere la tua ipotesi? Lasciami un commento…e se non lo hai ancora fatto iscriviti ai miei Feed

Buona Vigilia
Genna

Iscriviti! Riceverai le nuove puntate del podcast. Subito in regalo 237 audio per la tua crescita personale!

Articoli Correlati:
“Tutta la comunicazione efficace”…
Comunicazione Persuasiva: “Fishing… una tecnica di mentalismo per persuadere”
Comunicare con potenza ed assertività
Come avere la risposta pronta …nella Comunicazione (Vol. I)
5 Commenti
  • condivido!

  • Ciao Jacopo,

    lo stesso Koler ha utilizzato questso esperimento per valorizzare la sua teoria sulla genesi del linguaggio…

    tanti auguri…

    Buon Natale…

  • Grande
    l’esperimento Buba/Kiki di Ramachandran!

    Il buon Rama ha un’interessantissima teoria sul come sia nato il linguaggio…e uno dei capisaldi di questa teoria rigurada l’esperimento buba-kiki.
    “La donna che morì dal ridere” e “Cosa sappiamo della mente” contengono queste teorie.

    A presto,
    Jacopo

    ps: Buon Natale e Auguri!

  • Grande Alex…

    mamma mia pensavo mi dicessi che Tony Robbins e Bandler hanno deciso di acquistare i diritti dei miei ultimi lavori…

    poi ho pensato “nooo” non lo farebbero mai…loro “modellano” 😉

    Oggi mi ha chiamato un tizio e mi ha detto che ha dei problemi con il business….allora gli ho detto ma chiama il mio amico Alex…

    e lui mi ha risposto “ma io abito al polo Nord”…allora gli ho detto “ma vedi che esiste skype”…

    indovina chi era?

    Tanti Auguri Alex
    un forte abbraccio
    Genna

  • Ciao Genna ho scoperto una cosa a dir poco straordinaria,

    Quando l’ho scoperto volevo subito chiamare la mia segretaria,

    Fargli presente che esiste questa cosa meravigliosa

    Fargli presente che bisogna dirlo aiosa

    Non credevo alle mie orecchie quando l’ho sentita

    Mi è arrivata da sola non me l’ha detto un amica

    Ma pensa quante cose ci sono da scoprire

    A volte ci si perde e si continua a dormire

    E’ stravolgente e spiazzante per le persone comuni

    Allucinante e affascinante se trapassi i muri

    Non vorrei dirtelo ma la gioia è troppo grande

    Sicuramente se eri alle Bahamas lo avresti saputo in Mutande

    Vuoi sapere qual’è la scoperta che ho fatto per questa festa ?

    Continua a leggere e impegna la tua testa

    La luce abbaglia e attende mezzanotte

    Vedrai che quando arriva ti spiazza questa notte

    Scoprirlo è stato sorprendente

    Sapere che anche tu ne fai parte è stato divertente

    Ok!!!

    E’ arrivato il Momento di svelarti un grande Segreto

    Tieniti Forte non puoi più tornare indietro

    Babbo Natale fa rima con te…

    Ti rendi conto che studi ho dovuto fare per capire

    Ti sembra strano?

    leggi bene adesso e vedrai che tutto quadra

    Babbo Natale fa Rima con Te…. Animaleeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee

    Alex Billico.

Lascia il tuo commento

Il tuo Commento*

Nome*
Sito Web

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web utilizza i cookie e consente l'invio di cookie di terze parti. Premendo il tasto OK o compiendo una qualunque azione all’interno del sito web accetterai l'utilizzo dei cookie. Per saperne di più su come modificare o negare l'utilizzo dei cookie consulta la nostra: Privacy Policy

OK