Comunicazione efficace: il Rapport e i Neuroni Specchio…la mia ipotesi segreta ;-)

specchio-neuroni

Hai mai sentito parlare dei neuroni specchio? o meglio dei neuroni Monkey See Monkey Do? Se leggi il mio blog sicuramente si! Guarda questo video…

Hai visto? carinissimo vero? in realtà ne avevo già proposito uno simile e molto carino, ma questo sembra essere più utile al mio scopo.

…questo è un argomento da esperti di neuroscienze(io lo sono) ma non di chi si occupa di sviluppoe miglioramento personale.

Nonostante ciò la scoperta del Prof. Rizzolatti è statatalmente potente da ribaltare molte ipotesi, sino araggiungere i meccanismi della empatia.

In modo particolare se sei appassionato di PNL e dicomunicazione efficace…e soprattutto segui il mioblog…sai che esiste un modo “artificioso” per crearesintonia fra le persone…

questo modo viene definito in PNL “Ricalco-Guida” e serve per mantenere, gestire ed utilizzare il rapporto(o rapport) che esiste naturalmente fra due esseri umani che comunicano fra di loro.

Come hai visto nel video…e come avevo già ampiamentedescritto qui sul blog (mamma che borioso;-)) il Prof.Jacoboni ha cercato di scoprire se i neuroni specchiofossero collegati alle emozioni.

Per farlo ha messo dei soggetti dentro ad una TAC, dovepoteva vedere i neuroni specchio in azione…e ha mostratovolti che esprimevano emozioni (quelli di Paul Ekman)

I soggetti dovevano, prima imitare i visi (ricalco) e poi limitarsi ad osservarli (guida). La TAC mostrava che anche con la semplice osservazione le aree del cervello coinvolte si attivavano come se “provassero” quella determinata emozione.

In pratica ha scoperto che il set dei Neuroni specchio è, probabilmente connesso alla zona del cervello che controlla le emozioni (sistema limbico) che è una delle zone più ancestrali del nostro sistema nervoso.

Ecco l’ipotesi evolutiva (teoricamente spettacolare) del Prof. Ramachandran: ” il set di NS è diventato talmente importante per l’evoluzione da diventare il nucleo di neuroni più importante di tutti.”

Rifacendomi al filmato: se improvvisamente il clima cambiasse, tutti gli animali morirebbero perché per sviluppare una pelliccia o perderla…avrebbero bisogno di generazioni e generazioni…

mentre agli esseri umani, basterebbe osservare un altro essere umano che si copre di più o di menoper apprenderlo ad una super velocità…e nel giro di una singola specie…

La mia ipotesi, che racconto già da un po’ di tempo, è che i meccanismi di Ricalco-Guida siano potenti perchè agiscono a questo livello…ad un livello estremamente arcaico ed inconsapevole…

Ecco perchè per avere una comunicazione efficace ènecessario osservare costantemente lo stato delRapport…attraverso il ricalco-guida, l’analisi delFeedback ed una costante calibrazione…

Ti piace la mia ipotesi? fammelo sapere lasciandomi un commento qui sotto e se non lo hai ancora fattoi scriviti ai miei feed

A presto
Genna

Ps. Il video di cui parlo nel post “non è lo stesso” che vedi qui in alto. Perché negli anni quello originale è stato tolto dall’utente di Youtube. In questo nuovo video Rizzolatti ci mostra alcuni avanzamenti ed alcuni chiarimenti sui neuroni specchio.

 

Iscriviti! Riceverai le nuove puntate del podcast. Subito in regalo 237 audio per la tua crescita personale!

Articoli Correlati:
PNL: studi e storia della Cura Veloce delle Fobie…
Certificazioni in PNL …ancora?
Basi della PNL: Le sottomodalità Vol. 1
Dalla PNL al coaching la relazione d’aiuto secondo Armando Pintus
6 Commenti

Lascia il tuo commento

Il tuo Commento*

Nome*
Sito Web

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web utilizza i cookie e consente l'invio di cookie di terze parti. Premendo il tasto OK o compiendo una qualunque azione all’interno del sito web accetterai l'utilizzo dei cookie. Per saperne di più su come modificare o negare l'utilizzo dei cookie consulta la nostra: Privacy Policy

OK