“Psicologia di Halloween” ;-)

Ciao,

questa notte vai festeggi halloween? hai preparatola zucca?:D

Sono ormai diversi anni che anche in Italia si festeggiahalloween…e, probabilmente, molti ragazzi “di oggi” nonsanno che sino a pochi anni fa…non era così “di moda”;-)

La festa è il corrispettivo dell’italiano Ognissanti…ed ilsimbolo per eccellenza dell’ evento è…”la zucca”…conuna faccia mostruosa ed una “luce” all’interno…

perchè? per quale motivo esistono le zucche di halloween?

La leggenda racconta che durante la notte di halloween glispiriti cerchino di portare via gli esseri viventi…e la zuccaserve per spaventarli e mandarli via;-)

La superstizione e l ‘idea di allontanare il male o attrarre ilbene e la fortuna sono rintracciabili in ogni popolo di cuici sia traccia… e la domanda principale è perchè?

Parlando di fortuna e di sfortuna è obbligatorio parlare delProf. Richard Wiseman…psicologo e professore inglese dellaUniversity of Hertfordshire che ha dedicato molto adefinire quale è il “Fattore Fortuna”.

Nell’ Accademia dei Miglioramenti il quarto mese è dedicatoalle Decisioni fortunate e a come imbrigliare il così detto”fattore fortuna”…per poterlo “sfruttare” a tuo vantaggio…

Se non hai mai letto nulla a riguardo ti rimando al sito diRichard Wiseman invitandoti a leggere gli articoli chesono tutti molto belli…

Ti è piaciuto il post? Iscriviti ai miei Feed oppure, se lo haigià fatto…scrivimi un commento….

Buon halloweenGenna

Iscriviti! Riceverai le nuove puntate del podcast. Subito in regalo 237 audio per la tua crescita personale!

Articoli Correlati:
Psicologia: “L’effetto McGurk”
Sviluppo Personale: Creatività…e Robin Good…”aiutare i piccoli a diventare grandi” ;-)
Ipnosi e Magnetismo animale…possibile? (Video)
Psicologia: “emozioni e ambiente”

Lascia il tuo commento

Il tuo Commento*

Nome*
Sito Web

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web utilizza i cookie e consente l'invio di cookie di terze parti. Premendo il tasto OK o compiendo una qualunque azione all’interno del sito web accetterai l'utilizzo dei cookie. Per saperne di più su come modificare o negare l'utilizzo dei cookie consulta la nostra: Privacy Policy

OK