Le 9 regole per dormire bene…

Ciao,

ti è mai capitato di avere difficoltà a dormire oa non riuscire ad addormentarti…senza alcunmotivo evidente? Allora questo post fa proprioal caso tuo;-)

Una delle “più gravi” complicazioni della nostra epocaè quella dell’insonnia…o presunta tale…cioè la difficoltàad addormentarsi…

L’essere umano è un animale diurno…nonostanteesistano delle differenze soggettive: c’è chi rendemeglio la mattina e chi meglio la sera…

L’uomo non è fisiologicamente equipaggiato per potervivere di notte…ad esempio vede male la notte…ereagisce con livelli alti di “energia” alla luce solare…

Tuttavia, cause come il continuo viaggiare (jet lag) olo stress…piuttosto che piccoli traumi…posso seriamentecompromettere il nostro meccanismo naturale cheregola il ciclo notte-giorno (ciclo ultradiano).

Mi fermo qui con la descrizione scientifica dell’insonniaper arrivare subito ad alcuni consigli preziosissimi per tornare a dormire piacevolmente.

Ci tengo a farti notare, che questi semplici consigli, sonoquelli che oggi ti vengono raccontati quando ti presentiin un laboratorio del sonno. In altre parole, sonoassolutamente fondati;-)

1 Vai a dormire solo quando hai sonno e non perchèhai sviluppato un’abitudine;

2 Spegni subito la luce;

3 Evita di leggere e di guardare la televisione;

4 Se non dormi subito dopo 20 minuti, alzati e cambiastanza sino a quando non ti torna il sonno;

5 Ripeti il punto 4 tutte le volte che ne hai bisogno;

6 Cerca di svegliarti sempre alla stessa ora;

7 Evita i pisolini pomeridiani;

8 Evita di dormire di più per recuperare il sonnopiuttosto fai un buon Rilassamento;-)

9 Segui questi punti per almeno 1 mese e verificai risultati…

Negli studi sul sonno è stato evidenziato che, chi disolito ha difficoltà a dormire e chi assume già dei sonniferi…

I sonniferi non aiutano davvero a dormire, ma agisconosu alcuni centri nervosi che, con il lungo andare si”deteriorano”…

Questo è uno di quei casi in cui “la soluzione” (il farmaco)diventa il “problema” (l’insonnia)…

Ti è piaciuto il post? iscriviti ai miei Feed oppure scrivimiun commento…o fai entrambe le cose;-)

A prestoGenna

Iscriviti! Riceverai le nuove puntate del podcast. Subito in regalo 237 audio per la tua crescita personale!

Articoli Correlati:
Psicologia: “svelare le bugie osservando le verità”
Team Building: “meglio una testa o più teste?”
Ipnosi: i segnali ideomotori e la “frustrazione” di M. Erickson
Comunicazione efficace: “allenare il comunicare… ridendo” ;-)
5 Commenti
  • Ciao albzanic,
    grazie per il tuo
    contributo…

  • Vorrei aggiungere un altro espediente consigliato dal centro di medicina del sonno. Di sera usare occhiali da sole il più possibile scuri anche in casa. Specialmente se si sta al computer o alla televisione o se si assume melatonina.

  • Genna, puoi dirmi quello che vuoi, ma se ti metti nelle orecchie l’audio che hai messo in rilassamento dinamico, fai addormentare anche gli elefanti!
    😀
    Josè

  • Bella testimonianza
    Raffaele…

    soprattutto considerando
    quale è la tua attività
    principale;-)

  • Raffaele Ciruolo
    Rispondi

    Anch’io ho sempre avuto difficoltà a dormire (anche se adesso non faccio più i pisolini pomeridiani).
    Ho provato molti sedativi (anche naturali, a base di valeriana e camomilla, che preferisco).
    Cerco di evitarli (tranne quando è proprio “indispensabile”).

Lascia il tuo commento

Il tuo Commento*

Nome*
Sito Web

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web utilizza i cookie e consente l'invio di cookie di terze parti. Premendo il tasto OK o compiendo una qualunque azione all’interno del sito web accetterai l'utilizzo dei cookie. Per saperne di più su come modificare o negare l'utilizzo dei cookie consulta la nostra: Privacy Policy

OK