“Forse non tutti sanno che”…il Modeling o modellamento

Ciao, sai che cosa è il Modellamento o Modeling? Immagina la voce di Fantozzi: “dicesi modeling… il processo di osservazione e schematizzazione di una qualsiasi abilità da un modello”.

In pratica se qualcuno riesce a fare molto bene qualcosa è perchè ha appreso in modo conscio o inconscio alcune strategie se si riesce ad estrarre queste strategie è possibile insegnare quell’abilità, a chiunque.

Se consci la PNL sai che la sua “pietra angolare” è proprio il modellamento 

La PNL è completamente modellamento…tanto che sarebbe stato meglio se l’avessero chiamata “modeling” o almeno così sarebbe dovuta essere secondo John Grinder.

Forse non tutti sanno che il modellamento è una cosa “seria” infatti i primi studi in questo senso sono stati svolti da un famosissimo psicologo americano Albert Bandura, molto serio (sto scherzando).

Gli esperimenti di Bandura sono famosissimi: ha preso dei bambini ai quali mostrava un filmato dove, altri bambini picchiavano un pupazzo per avere in cambio delle ricompense…o anche senza alcuna ricompensa…

Poi i bambini venivano lasciati giocare in pace, sino a quando non si osservava un comportamento simile a quello che era stato presentato dal soggetto visto in televisione.

Risultato? una grandissima percentuale di bimbi aveva appreso il comportamento (in questo caso sbagliato)e lo aveva ripetuto. In altre parole i bambini avevano imparato osservando.

Albert Bandura, dopo un innumerevole serie di esperimenti si convinse della importanza di questo tipo di apprendimento che egli stesso ha definito Modeling…perchè s’impara guardando un modello. (Modellaggio brrrr;-))

Bandler e Grinder, non hanno fatto altro che prendere le sue idee e le sue “nominalizzazioni” e vi hanno costruito sopra le basi “scientifiche” del loro pionieristico lavoro (sto parlando degli anni 70;-))

Come hai visto, ancora una volta la PNL dimostra di avere delle profonde radici psicologiche…per quanto i due autori si siano divertiti a schernirle;-)

Attenzione: nonostante il modellamento sia qualcosa di molto importante nell’apprendimento di nuove abilità,questo non significa che, come “pubblicizzato” spesso da”paladini della disciplina”, che con esso si possano fare miracoli.

Ad esempio: modellare un maestro di Karate e poi fare le sue stesse acrobazie in 1 mese di allenamento. Certamente il modellamento permette all’atleta di saltare anni di pratica, ma non di certo di diventare di colpo… un ninja 🙂

Modellare qualcuno che è troppo più bravo di te è davvero utile? Ti lascio con questa semplice domanda che dovrebbe iniziare ad orientare il tuo pensiero.

Ti è piaciuto il post…allora lasciami un commento.

A presto
Genna

Iscriviti! Riceverai le nuove puntate del podcast. Subito in regalo 237 audio per la tua crescita personale!

Articoli Correlati:
Le Sottomodalità della PNL nella crescita personale moderna
John Grinder: “il Nuovo Codice della PNL” Vol. 2
PNL: Integrazione delle parti…”in tutte le salse” ;-)
PNL: La Tv..Una palestra per la Calibrazione

Lascia il tuo commento

Il tuo Commento*

Nome*
Sito Web

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web utilizza i cookie e consente l'invio di cookie di terze parti. Premendo il tasto OK o compiendo una qualunque azione all’interno del sito web accetterai l'utilizzo dei cookie. Per saperne di più su come modificare o negare l'utilizzo dei cookie consulta la nostra: Privacy Policy

OK