Intelligenza Emotiva ??

Ciao,

riesci a ricordare tutti i nomi delle personeche hai conosciuto nella tua vita?

Qualcuno ci riesce…ma non è l’argomento delpost;-) ieri…ho incontrato un mio “vecchissimo”amico sulla spiaggia…

Ma non mi ricordavo il suo nome:-) nonostantequesto ci siamo riconosciuti immediatamente…

Dopo poco ho visto che stava letteralmentesucchiando una bottiglietta di psicofarmaci…

La sua ragazza, con la quale aveva deciso da pocodi trascorrere la vita…lo ha lasciato per andare a”svagarsi” con altri in vacanza…

Questa persone è davvero forte…anni di pugilatoda professionista, sport estremi, corse pazze inauto…ecc…ecc…

La prima cosa che mi racconta è: “Genna, nonostantemi siano successe molte cose brutte nella vitararamente sono stato così male…

“anzi mi sono sentito addirittura in colpa per non averpianto in determinate occasioni, quando tutti intronoa me piangevano per una giusta causa”…

Ok, mi fermo qui perchè la nostra chiacchierata è durata3 ore sotto il sole cocente di Alassio…

Risultato: credo di essere riuscito a modificare un pò ilsuo punto di vista…ma soprattutto di fargli capire unacosa…che adesso voglio comunicare anche a te:

“VIVI LE TUE EMOZIONI”

Lo so sembra una frase banale…ma spesso il maschiettoitaliano crede che mostrare le proprie emozioni siauno sbaglio o…peggio…un atto di debolezza…

Invece oggi abbiamo la certezza scientifica che le emozionifanno parte della nostra vita…e siano la componentepiù importante per essere davvero fighi;-))

Riassumendo: se sei un maschietto fiero e pieno di orgoglio,tieni presente che le emozioni sono IMPORTANTISSIMEe se le trascuri…ti perdi tutto il meglio dalla vita…

Prima di lasciarmi un commento valuta se iscriverti ai mieiFeed Rss…è gratuito ed emozionalmente intelligente;-))

A prestoGennaSempre piùemozionato;-)

Ps. L’Intelligenza Emotiva è uno dei fattori più importati sulquale basarsi per “valutare” un eventuale dipendente/socio…

PPs. Per i veri invasati della Clinica: è possibile anche che il”disturbo” sia scattato a come risposta la “trauma” delloessere stato lasciato…

Iscriviti! Riceverai le nuove puntate del podcast. Subito in regalo 237 audio per la tua crescita personale!

Articoli Correlati:
PNL: “l’uso dei tempi verbali e i ricordi”
Psicologia: “L’effetto McGurk”
I 10 Trend Psicologici del 2019 secondo la APA…
Coaching: Delirio di protesta contro le “associazioni di psicologia” :-O

Lascia il tuo commento

Il tuo Commento*

Nome*
Sito Web

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web utilizza i cookie e consente l'invio di cookie di terze parti. Premendo il tasto OK o compiendo una qualunque azione all’interno del sito web accetterai l'utilizzo dei cookie. Per saperne di più su come modificare o negare l'utilizzo dei cookie consulta la nostra: Privacy Policy

OK