Ecco come si conduce un interrogatorio…(parte 2)

 

Ciao,

hai letto il post di ieri? Bene, si parlavadella fine arte di come condurre in modo efficace un interrogatorio.

Bernardo Guidonis, dipinto come un pazzo sadico dell’inquisizione…era in realtà un fine pensatore di quel buio periodo.

Guidonis oltre ad essere un filosofo e teologo fu investito di diversi incarichi presso le più prestigiose Università del periodo.

Ok…tranquillo/a evita di pensare che possastimare una barbaria come quella dellainquisizione…

Ma bisogna dare atto che, nonostante il periododel c….o, Gui è riuscito a tirare fuori alcunepillole di saggezza…attualissime…

Bernardo, oltre a mostrare le “categorie” e leregole per stabilire che cosa fosse eretico e che cosa no…scrive esempi precisi di”domande e di risposte”…

Tutto con il solo obiettivo di smascherare il “mentitore” e metterlo, brutalmente al rogo:-O

Ecco alcune regole che ci arrivano direttamentedal suo trattato:

1- Cominciare con qualcosa di generico…oggidiremmo chiacchierare del “più e del meno”.

2- Far giurare l’indagato sui sacri Vangeli…procedura in uso tutt’ora nei tribunali, dovesi giura di dire “tutta la verità”.

3- Esortare l’indagato a parlare molto velocementedi tutto quello che conosce sulla “eresia”.

Questa è la procedura per chi “si è costituito alle autorità” e non a chi veniva colto sul fatto. Non oso immaginare come fossero trattati.

Immagina quale potere ipnotico potesse avere un uomo di di Chiesa di quel periodo…non solo perla sua cultura ma soprattutto per il suo ruolo.

Mi fermo qui, solo perchè il discorso mi porta ad “affilare le lame”…mi irrita parecchio pensare come “chi è al potere”può liberamente manipolarci.

A presto
Genna

Iscriviti! Riceverai le nuove puntate del podcast. Subito in regalo 237 audio per la tua crescita personale!

Articoli Correlati:
Comunicazione: “il grano e la zizzania”…il Libro come Reaglo di Natale
Comunicazione assertiva: “Come affrontare le autorità ed evitare le multe”
Comunicazione efficace nello sport: “non tirare la palla troppo in alto ok?”
Come smascherare le bufale, intervista a Rick DuFer… la filosofia come crescita personale
2 Commenti

Lascia il tuo commento

Il tuo Commento*

Nome*
Sito Web

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web utilizza i cookie e consente l'invio di cookie di terze parti. Premendo il tasto OK o compiendo una qualunque azione all’interno del sito web accetterai l'utilizzo dei cookie. Per saperne di più su come modificare o negare l'utilizzo dei cookie consulta la nostra: Privacy Policy

OK