Sviluppare il “linguaggio ipnotico” parte 1

Ciao,

dopo il post di ieri…conosci il mioaspetto:-o ed il mio potentissimosguardo ipnotico 🙂 ahahah….

bene…oggi riprendiamo il filoconduttore dell’intera settimanache è dedicata al Linguaggio.

Probabilmente conosci già tutti modelli linguisticiesistenti ma ti prometto che le “informazioni” chestai per conoscere…non sono molto note;-)

Come avrai già capito…non trattoil linguaggio da un punto di vistateorico o tecnico…

in pratica non voglio “insegnarti”nulla sul linguaggio e neancheproporti qualche nuova supertecnica;-)

Ma voglio farti osservare “le cose”da un livello logico “inferiore”…cioè le capacità o abilità…

Anche nell’esercizio di oggi…èmeglio avere dei partner con cui”allenarsi”…ma puoi farlo ancheda solo…e ti consiglio diutilizzare: carta e penna.

Tutto l’esercizio è fondato sullacategoria linguistica della violazionedella limitazione selettiva…

in pratica si attribuiscono aggettivi,significati e azioni a “qualcosa chenella realtà, non potrebbe accadere”.

ad esempio: “il mio computer è felicequando gli accarezzo i tasti”…è chiaroche il pc NON può essere felice,anche se il mio lo è;-)

In coppie: si scelgono a priori due opiù oggetti da “animare” e s’instaurauna conversazione utilizzando questidue oggetti..

Volendo puoi immaginare che i due oggetticomunichino fra di loro: “ciao pc sono ilmouse e mi da sui nervi la tua aria dasuperiore”;-))

Qualcuno potrebbe pensare: “ma perchè gennaha deciso proprio di parlare di questacategoria?”

Perchè le “limitazioni selettive” altro nonsono che metafore…uno dei mezzi piùpotenti a nostra disposizione…quinon ti racconterò che lo stessolinguaggio…in fondo…è unametafora;-)

Questo esercizio è “comodo”…perchè puoiaggiungerci a piacimento tutti i modellilinguistici che già “padroneggi”…

durante il “dialogo degli oggetti” puoiinserire, presupposizioni, comandi,disseminare…ecc…ecc…

Insomma una vera mini-palestra a tuadisposizione.

Sono convinto che anche questo piccoloesercizio potrà esserti immensamenteutile…ad un solo prezzo…praticarlo;-)

A prestoGenna

Ps. sto partendo per Milano dove andròa sostenere un esame della miaipno-formazione;-)

Ti è piaciuto l’articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

Iscriviti! Riceverai le nuove puntate del podcast. Subito in regalo 237 audio per la tua crescita personale!

Articoli Correlati:
Gennaro Romagnoli…perchè il Rilassamento?
Psicologia: “Dubbio + Dubbio = Autostima?”
PNL: “pulizia del linguaggio…nella sicurezza”
Psicologia e benessere: “perfezionismo sano e disfunzionale”
2 Commenti
  • Ciao Josè…
    è semplicemente un esercizio per apprendere il linguaggio ipnotico.

    Se ti dico che…il mio pc è comodo e rilassante..TU ti riassi!

    Serve solo per prendere dimestichezza con alcuni modelli linguistici della PNL…

    Diciamo che…quando impari i modelli linguistici…non è che puoi andare fuori, nella “realtà” e provarli a casaccio;-)

    Devi aver appreso il modello in modo “naturale”…e per farlo devi allenarti in qualche modo…

    spero di essermi spiegato;-)

  • Genna, perdonami, ma non credo di aver ben percepito i benefici di far parlare gli oggetti…

Lascia il tuo commento

Il tuo Commento*

Nome*
Sito Web

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web utilizza i cookie e consente l'invio di cookie di terze parti. Premendo il tasto OK o compiendo una qualunque azione all’interno del sito web accetterai l'utilizzo dei cookie. Per saperne di più su come modificare o negare l'utilizzo dei cookie consulta la nostra: Privacy Policy

OK