“Linguaggio Ipnotico”…e bicchieri d’acqua…

Ciao,

qualche tempo fa, sono statoinvitato a tenere la partededicata al “linguaggioipnotico”…durante unpercorso per coach.

In “sole” 4 ore non è facile apprenderetutti i modelli linguistici…anchesolo come semplice “conoscenza”…figuriamoci ad un livello diconsapevolezza.

si…perchè si tratta di “consapevolezza”,è inutile conoscere tutte le tecnichelinguistiche…se non le si comprende

e indovina quale è l’unico modo percomprenderle? applicarle ;-P

Infatti molte persone vanno ai corsi epensano di trovare un “Linguaggiosegreto” che non ha mai ascoltato..

invece il linguaggio ipnotico è quelloche ascolti tutti i giorni..dallatelevisione al barista sotto casa;-)

L’unica differenza è che, dopo averlostudiato (come si deve) sei in gradodi capire in “quale direzione” tiporta…il linguaggio delle personee dei media che ti circondano.

Così, per rendere tutto più “chiaro”,durante il corso ho creato unametafora carina…

Presupponendo che siamo “costantementein trance”, cioè “in ipnosi”…comefaccio ad utilizzare questo stato?

Capisco…questa probabilmente è unadomandina un quanto “avanzata”…maleggi la metafora:

“utilizzare l’ipnosi…è come dove versaredell’acqua da una grossa damigiana, dentrodei bicchieri piccolissimi ed irregolari..

questa “damigiana” però ha una particolarità,una volta che il liquido inizia a scorrere nonè più possibile fermarla…

L’abilità di un buon “ipnotista”, che sottolineosono anche quelle di un buon comunicatore, èquella di riuscire a versare l’acqua neibicchieri giusti…evitando che lo scorreres’interrompa o che l’acqua caschi per terra.

Per andare “fuori metafora”, quando un clientemi parla (si apre la damigiana) devo evitaredi “bloccare” il flusso delle sue parolee direzionarlo dove voglio…

Come fai a farlo? sei sicuro di non saperlo?chieditelo?;-)

Bravo! sono le domande!;-) ad un primo livellol’arma più efficace per “mettere l’acqua nelbicchiere giusto”…sono le domande…

non è mai sentito la massima:” chi domanda…comanda”?

E per fare bene le domande cosa ti serve? beneti serve una semplicissima (e allo stesso tempocomplicatissima) abilità…l’ascolto…

Per ora è tutto…so che ho già messo tanta”carne al fuoco” e, anche se sei già espertodell’argomento, sono convinto di averti datodegli spunti interessanti…

Aspetto un tuo prezioso commento…proprioqui sotto;-)

A prestoGenna

Ti è piaciuto l’articolo? Vota Ok oppure No. Grazie Mille!

Puoi votare le mie notizie anche in questa pagina.

Iscriviti! Riceverai le nuove puntate del podcast. Subito in regalo 237 audio per la tua crescita personale!

Articoli Correlati:
Leadership: “essere maleducati fa percepire come più dominanti”
Cold Reading: Derren Brown intervistato da Richard Dawkins
Psicologia: “svelare le bugie osservando le verità”
Psicologia e Musica: il linguaggio universale…
4 Commenti
  • L’acqua è la rapppresentazione della forza del tuo inconscio..ne hai tanta..

    I bicchieri piccoli ed irregolari…sono la tua coscienza…la tua parte cosciente…

    E’ come dire: la tua energia personale è un fiume in piena…la tua bravura non sta nel fermare il fiume…(cosa impossibile) ma nel saperlo abilmente direzionare…

    Se devi deviare il fiume verso destra o sinistra…no problem…ma quando devi “canalizzare” un piccolo flusso d’acqua perchè vada dove “vuoi che vada”…allora le cose si complicano…

    é per questo che ho scelto i bicchierini d’acqua…anche perchè…restando in metafora:

    versare da una damigiana grande a dei bicchieri piccoli può apparrire un’operazione semplice…se non la si è mai compiuta…

    esattamente come i modelli linguistici…sembrano semplicissimi…ma apprenderli davvero è difficile…

    In realtà non è un concetto così semplice…ma spero di essermi spiegato meglio…

    Ps. Grazie Dani …spero di aver corretto tutti gli errori;-P

  • Perchè i bicchieri d’acqua sono piccolissimi e irregolari?

    PS:C’è qualche errore di ortografia nel post, ti capisco, sono anche io un blogger 😀 il bello della diretta senza la riletta (e fà pure rima 😀 )

  • Eheh…Grande Josè

    è proprio vero;-)

  • Ciao Genna!

    Credo sia il tuo record di brevità nella scrittura di un post!
    🙂
    1abbraccio
    Josè

Lascia il tuo commento

Il tuo Commento*

Nome*
Sito Web

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web utilizza i cookie e consente l'invio di cookie di terze parti. Premendo il tasto OK o compiendo una qualunque azione all’interno del sito web accetterai l'utilizzo dei cookie. Per saperne di più su come modificare o negare l'utilizzo dei cookie consulta la nostra: Privacy Policy

OK