Non ci crederai mai a…i tuoi POTERI….

Ciaodopo l’ultimo post dove ti ho parlatodi Wim Hof…ricordi il tizio nel ghiaccio?

ho subito pensato all’importanza di darespazio a “fenomeni”del genere..con capacitàapparentemente straordinarie.

Questo può dare l’opportunità, soprattutto aineofiti che si avvicinano allo sviluppo personale,di vedere con i propri occhi,

che cosa si può ottenre..quando applichi le giuste”strategie” e pratichi quotidianamente concostanza e passione.

Come agiscono “casi” del genere?

modificano le nostre credenze…e penso chetu conosca bene il potere delle credenze..vero?;-)

Andando alla ricerca di “fenomeni” mi sonoimbattuto in una cosa…ad dir pocostraordinaria…e

ti assicuro che quando la vedrai..resteraia bocca aperta…scommettiamo?;-)

Un ragazzo americano Ben Underwoodvede…ma senza gli occhi!

Ecco lo sapevo…NON ci credi vero?;-)allora guardalo tu con i tuoi occhi…tiassicuro è una cosa incredibile.

Guardalo tutto…sono 5 filmati

Se non capisci l’Inglese, anche se ilvideo è abbastanza chiaro, le cosestanno più o meno così:

Il ragazzo è diventato cieco da bambino, comehai visto nel video…NON ha completamentegli occhi…

quindi, se come la mia ragazza hai pensato:”ma dai questo ci vede un pò”…ti sbagliavi. Non può vedere!

Il ragazzo riesce ad orientarsi attraversoi suoni…più precisamente attraverso l’eco…come i pipistrelli;-)

La cosa davvero interessante è che, l’uditodel ragazzo è assolutamente normale. Perquesto motivo hanno iniziato a studiarecome faceva.

In PNL potremmo dire che lo hanno modellatoper poter insegnare ad altri non vedentia sviluppare le sue stesse abilità.

Questa è l’ennesima ed incredibile testimonianzadelle abilità che possiamo sviluppareattraverso l’esercizio.

Così come Milton Erickson sapeva se la suasegretaria aveva il ciclo o meno, ascoltandolamentre batteva a macchina…

nel mondo esistono centinaia di persone ingrado di fare cose del genere. E chi li studiasostiene che sia la pratica il segreto.

Ma come acuire i propri sensi? Esistono esercizispecifici…che puoi trovare in

…Rilassamento Dinamico… ma che te lo dico a fare;-)Clicca Qui sotto per vederlo:

http://www.autostima.net/Rilassamento-Dinamico

All’interno dell’eBook troverai un esercizio specificoper sviluppare la tanto amata e ricercataacuità sensoriale.

Non voglio dirti che puoi “vedere o sentire di più”ma esattamente come Ben, puoi apprendere a faredistinzioni più sottili e raffinate…

e tutto questo, “solo” attraverso la pratica…e legiuste strategie…

http://www.autostima.net/Rilassamento-Dinamico

Se hai letto sino a qui…ti ringrazio di cuore…restacollegato, in questi giorni ne vedrai “delle belle”;-)

Buona DomenicaGennaro

http://www.autostima.net/Rilassamento-Dinamico

Iscriviti! Riceverai le nuove puntate del podcast. Subito in regalo 237 audio per la tua crescita personale!

Articoli Correlati:
Sviluppo Personale: “fare sport re-installa nel cervello il programma per restare magri?”
“non è per sempre…” Come affrontare il divorzio!
Emozioni: 5 consigli per far “sbollire la Rabbia”…
Psicologia del benessere: Come Migliorare la Qualità della Vita…
2 Commenti
  • E’ il discorso della madre la chiave di tutto!

    Quoto Jacopo, solo che secondo me, più che lo stato alterato dovuto allo shock, è stato dominante il fattore età.

    Prima dei 13 anni, noi usiamo tutti e due gli emisferi, quindi da un lato siamo molto più suggestionabili dalle informazioni esterne e dall’altro abbiamo un potere creativo di gran lunga superiore.

    Comunque, è proprio come il personaggio marvel, Daredavil : anche lui “vede” attraverso l’eco.

    Impressionante. Complimenti per aver pescato questo video, Genna!

    1 abbraccio a tutti
    Josè

  • GRAN BEL VIDEO…

    la madre, quando spiega come sono andate le cose dopo l’operazione, gli dever dato delle suggestioni molto dirette (dal min. 6.30)…unite al fatto che il bambino erano in uno stato alterato dovuto allo shock di non poter più vedere, devono aver piantato i semi (le convinzioni) che hanno poi portato Ben a realizzare questa incredibile strategia…

    cosa ne pensate?

Lascia il tuo commento

Il tuo Commento*

Nome*
Sito Web

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito web utilizza i cookie e consente l'invio di cookie di terze parti. Premendo il tasto OK o compiendo una qualunque azione all’interno del sito web accetterai l'utilizzo dei cookie. Per saperne di più su come modificare o negare l'utilizzo dei cookie consulta la nostra: Privacy Policy

OK