“Creatività e narcisismo – two is meglio che one” ;-)

Molti autori, studiano i tratti di personalità, si sono chi esiste il narcisismo fosse collegato alla creatività. I ricercatori osservando come, molti artisti del passato fossero dei narcisisti si sono chiesti se questo aspetto influenzasse la loro creatività. Se chiedi ad un “narcisista”, di certo tidirà essere “più creativo della media”…altrimenti cherazza di narcisista sarebbe? ;-)) Una serie di interessanti studi condotti da Jack Goncalo della Cornell University ha dimostrato che non sono “creativi” più degli altri…o per lo meno non lo sono se isolati.

Una vecchia pubblicità di un gelato diceva “two is meglio che one”…ricordi? 🙂 Pare sia la stessa conclusione a cui è arrivato il gruppo di ricerca. 244 soggetti sono stati reclutati e sottoposti a due questionari, uno per valutare il loro “grado di narcisismo” ed un altro per valutare il livello di “creatività”. Risultato: i “narcisi” non hanno avuto migliori risultati (nei test di creatività) di colo i quali, invece, risultavano “non narcisi” o “meno narcisi” 😉

In un secondo esperiemento è stato chiesto a 76soggetti (raggruppati in gruppi di 2) di scrivere unatrama per un eventuale film. Ad una prima “occhiata”i narcisisti avevano creato delle trame più creative e fattibili dei “non narcisisti”. Ma ad una valutazione effettuata da giudici esterni (inconsapevoli delle premesse sperimentali), le trame dei narcisisti non sono state valutate come più creative di quelle dei “non narcisisti”. L’implicazione qui è molto interessante, pare che l’ ostentazione dei narcisisti portasse i ricercatori ha valutare questi come più creativi…ma non i giudici esterni!

Nel terzo ed ultimo esperimento 292 soggettisono stati divisi in gruppi di 4 per un totale di 73 gruppi.Ai quali è stato chiesto di generare delle idee creativeper un’azienda immaginaria. L’ipotesi dei ricercatori era che la presenza dei narcisisti all’interno di un gruppo avrebbe generato maggiore competitività rendendo le prestazioni migliori. E così è stato…

I gruppi che avevano 2 narcisisti al loro interno hanno avuto idee più creative di quelli che non ne avevano o che ne avevano solo uno!

Concludendo: il narcisismo non risulta essere relato alla creatività… ma questo tratto di personalità che è caratterizzato da un forte ego dominante è risultato essere importante per mettere quel “fuoco competitivo nei gruppi” per migliorare la loro prestazione. Se stai costruendo dei gruppi di lavoro efficienti e creativi ti sarà utile tenere a mente questo studio 🙂

A prestoGenna

Qui puoi trovare l’articolo completo

Iscriviti! Riceverai le nuove puntate del podcast. Subito in regalo 237 audio per la tua crescita personale!

Articoli Correlati:
Come “aumentare” la forza di volontà
La formula “segreta” della creatività!
Psicologia: “placebo…è tutto vero”
“Pomodori e gaffe” che migliorano la vita… intervista a Gerry Grassi!
Perché anche tu sei un po’ psicologo?
Come prevenire i comportamenti a rischio
EFT e TFT: perchè funziona il picchiettamento?
Rip it Up: Cambia il comportamento in modo scientifico con il prof. Richard Wiseman

Lascia il tuo commento

Il tuo Commento*

Nome*
Sito Web

Questo sito web utilizza i cookie e consente l'invio di cookie di terze parti. Premendo il tasto OK o compiendo una qualunque azione all’interno del sito web accetterai l'utilizzo dei cookie. Per saperne di più su come modificare o negare l'utilizzo dei cookie consulta la nostra: Privacy Policy

OK