Ipnosi: Induzioni Rapide…l’incredibile maestria di Milton Erickson

Ciao,

tempo fa abbiamo parlato delle induzioni ipnotiche rapide,e andando in giro a leggere sui forum, anche stranieri parequasi che Milton Erickson non facesse cose del genere.Nonostante tutti conoscano la sua storica stretta dimano portata avanti “abilmente da Bandler”.

Ma basta leggersi qualche libro di Erickson per rendersiconto che “il simpatico vecchietto di Phonix ne ha fattedi tutti i colori, nonostante lui non potesse vederli..”cheBattutaccia;-)”… Nel bellissimo “Ipnoterapia” di Ericksone Rossi ci sono diversi esempi…ma anche nelle operee nell’uomo di febbraio, in cui è stato particolarmentedirettivo (“dormi…profondamentoe…dormi;-))…

Erickson: “Sai che ti troverai in trance profondaquando toccherò il tuo volto? [Erickson tocca il visodella paziente] Ora riposati molto tranquillamente.E in modo gradevole.

Qui apparentemente Erickson “tocca il volto” e magicamenteè entrata in trance…ma non è andata solo così;-) ilsoggetto era appena uscito dalla trance ed era stato invitatoad apprendere tutti i modi possibili con cui potesse entrare intrance. Erickson aveva appena eseguito la levitazione di entrambi gli arti legando tutto con elegantissimecausative implicite e molto altro…

Anche solo analizzando la “semplice frase” che hai appenaletto, vedrai che è pazzesca 🙂 la domanda è genialeperchè utilizza contemporaneamente una marea di cose:

1 – una causa effetto (il fatto che ti toccherò causerà latrance) ma contemporaneamente presuppone che tu cientrerai. Come livello logico andrebbe prima lapresupposizione, ma lui la camuffa abilmente all’internodi una causa effetto… In inglese la parte “ti ritroverai intrance”, può anche essere un comando incastrato…

2 – è l’abile utilizzazione di una suggestione post-ipnoticain cui Erickson le suggerisce che la sua mente avrebbecontinuato a cercare e a sperimentare, molti modi perentrare in trance.

3- La domanda, elemento che sembra essere scontato,quando in realtà è la chiave di tutto. La domanda è lostrumento di comunicazione efficace più efficace 😉 cheriesce a fissare l’attenzione e avvia la ricerca inconscia…scopo di tutta l’ipnoterapia.

Un vero capolavoro, non trovi? Non mi stancherò mai diparlarti di Erickson e in generale di ipnosi…aspetto un tuogentile commento qui sotto…e se ti piace il mio blog,abbonati ai feed Rss.

A prestoGenna

Ps. Il compleanno dell’ Accademia 2.0 è sempre più vicino,preparati perché ci sarà un’offerta pazzesca…ma solo perle prime 48 ore 😉 (Acqua in bocca, io non ti ho dettoniente ok?;-))

Pps. “Sai che ti ritroverai ad apprezzare, ancora di più,il mio blog quando leggerai il prossimo articolo?” 😀

Iscriviti! Riceverai le nuove puntate del podcast. Subito in regalo 237 audio per la tua crescita personale!

Articoli Correlati:
Il potere della musica per una società migliore
Scuola di ipnosi: i Test di suggestionabilità e ipnotizzabilità
Buona Pasqua :-)
Psicologia: “eri bravo in educazione fisica?”
Psicologia “clinica” e crescita personale
Pronto….sono Giacomo Bruno….
Psicologia ed emozioni: Perchè la musica triste può farci sentire bene?
il potere del “bacio”…
7 Commenti

Lascia il tuo commento

Il tuo Commento*

Nome*
Sito Web

Questo sito web utilizza i cookie e consente l'invio di cookie di terze parti. Premendo il tasto OK o compiendo una qualunque azione all’interno del sito web accetterai l'utilizzo dei cookie. Per saperne di più su come modificare o negare l'utilizzo dei cookie consulta la nostra: Privacy Policy

OK